Google: 10 trucchi fondamentali per chi usa Android da poco

Google: 10 trucchi fondamentali per chi usa Android da poco

Google ha rilasciato una serie di consigli per rendere il passaggio ad un nuovo smartphone Android il più indolore possibile. Il tutto promuovendo, naturalmente, i propri servizi

di pubblicata il , alle 14:02 nel canale Telefonia
GoogleAndroid
 

I produttori di smartphone cercano di estirpare la base di utenza ai concorrenti nei modi più subdoli e spietati. C'è chi denigra l'operato altrui, chi offre strumenti per il passaggio semplificato da una piattaforma all'altra, e infine c'è chi cerca di mantenere un profilo più basso. È questo il recente caso di Google che ha rilasciato una serie di consigli e suggerimenti per rendere più semplice l'approdo ai nuovi utenti della piattaforma Android sfruttando gli innumerevoli servizi offerti dalla società.

Nexus 5X e Nexus 6P

Qui di seguito vi traduciamo una libera traduzione dei 10 consigli che Google da agli utenti Android in erba.

  • Non perdere la tua roba: effettua un back-up dei tuoi file, delle tue foto e dei tuoi video su Google Drive, in modo da averli ovunque ti trovi. Assicurati che Drive è installato sullo smartphone e premi sul tasto + nella parte in basso a destra. Carica i tuoi file e potrai usarli su tutti i tuoi dispositivi.
  • Imposta tutte le tue e-mail sul nuovo smartphone: aggiungi più di un account email sulla app Gmail e raggruppale insieme o configurale separatamente. Nella app Gmail, premi l'icona sulla parte alta a sinistra, premi sulla freccia a destra del tuo nome utente e seleziona "Aggiungi account", seguendo poi le istruzioni.
  • Ottieni istantaneamente tutte le tue vecchie foto sul tuo nuovo smartphone: effettuando il backup delle tue vecchie foto gratis su Google Foto, appariranno automaticamente sul nuovo smartphone. Sul vecchio dispositivo assicurati che l'app Google Foto sia installata, aprila e premi l'icona in alto a sinistra. Premi su Impostazioni, poi su Backup & Sinc.. Attiva la voce Backup e accedi all'applicazione sul nuovo smartphone.
  • Ricevi aggiornamenti su news, meteo e traffico quando ne hai bisogno: impostando le schede su Google Now puoi ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno, quando ne hai bisogno. Assicurati che sia installata l'app Google, premi sul menu in alto a sinistra, Impostazioni e poi abilita l'impostazione "Mostra schede".
  • Non perdere mai i tuoi promemoria: puoi creare note, liste e promemoria e visualizzarli su tutti i dispositivi. Assicurati che Google Keep sia installato e premi sul tasto in basso a sinistra per iniziare a scrivere una lista o una nota.
  • Usa il tuo smartphone senza alzare un dito: si possono effettuare chiamate, impostare sveglie e aprire le applicazioni semplicemente chiedendolo. Assicurati di aver abilitato il rilevamento della voce "Ok Google" nell'applicazione Google. Chiedi quindi a Google di effettuare una chiamata, impostare una sveglia o iniziare una ricerca sul web.
  • Modifica documenti, presentazioni e fogli di calcolo in mobilità: scrivi, modifica e collabora in qualsiasi luogo con Google Docs, Sheets e Slides. Assicurati che Google Docs sia installato, crea un nuovo documento o aprine uno già esistente. Premi il tasto Modifica sulla parte in basso a destra e svolgi il tuo lavoro.
  • Vedi prima le email importanti: è possibile sistemare i messaggi promozionali e social in altre tab. Assicurati che sia installata l'app Gmail, aprila e premi sul tasto menu "ad hamburger", scorri fino alle Impostazioni e seleziona Categorie in entrata. Abilita le voci Promozioni e Social.
  • Continua sullo smartphone il lavoro che stai svolgendo sul computer: se usi Chrome puoi vedere sullo smartphone le stesse tab che hai aperto sul computer. Assicurati che l'app Chrome sia installata e che tu abbia effettuato l'accesso con il tuo account. Premi sul menu sulla destra della barra degli URL, e premi su Cronologia per vedere i siti web che hai visitato sugli altri dispositivi.
  • Anticipa i tuoi spostamenti, tutti i giorni: aggiungi gli indirizzi di casa e lavoro su Google Maps in modo da ottenere aggiornamenti sul traffico e sui trasporti in tempo reale. Questa feature utilizza Google Now, che è disponibile nell'app Google dalla versione di Android 4.1. Apri l'applicazione Google Maps e seleziona il "menu ad hamburger" nella parte in alto a sinistra. Seleziona "I tuoi luoghi" e aggiungi gli indirizzi per ricevere automaticamente informazioni sulle tempistiche dei percorsi.

Insomma, consigli basilari per gli utenti meno smaliziati, in modo che anche loro riescano a sfruttare le funzionalità essenziali di Android. Una manovra per altri versi molto furba, che ha il fine di abituare gli utenti del robottino verde alle applicazioni proprietarie di Google, fidelizzandoli all'ecosistema di servizi proprietari.

Maggiori dettagli, in lingua inglese, possono essere trovati a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
doctor who ?14 Gennaio 2016, 14:19 #1
TL;DR usa tutte le nostre app, ma proprio tutte, che ti dobbiamo profilare per bene, grazie
walter sampei14 Gennaio 2016, 14:29 #2
scusate la domanda, ma android supporta il backup offline?

quando sono passato dal mio precedente nokia 3500 all'attuale e5 ho semplicemente fatto il backup su uno con la suite nokia (che faceva schifo per mille cose ma per queste andava benissimo), spento, spostato la sim sull'altro, ripristinato il backup. mi sono ritrovato tutto, sms anniversari rubrica ecc, salvo un giochino del sudoku, ma vivo benissimo lo stesso tutto si e' svolto in locale, senza passare per chissa' che server. e' possibile una cosa simile anche con android o non c'e' scampo?
monitep14 Gennaio 2016, 14:36 #3
"Assicurati che Drive è installato sullo smartphone" proprio non si può leggere...

Assicurati che Drive SIA installato sullo smartphone.

DarIOTheOriginal14 Gennaio 2016, 15:24 #4
Originariamente inviato da: walter sampei
scusate la domanda, ma android supporta il backup offline?

quando sono passato dal mio precedente nokia 3500 all'attuale e5 ho semplicemente fatto il backup su uno con la suite nokia (che faceva schifo per mille cose ma per queste andava benissimo), spento, spostato la sim sull'altro, ripristinato il backup. mi sono ritrovato tutto, sms anniversari rubrica ecc, salvo un giochino del sudoku, ma vivo benissimo lo stesso tutto si e' svolto in locale, senza passare per chissa' che server. e' possibile una cosa simile anche con android o non c'e' scampo?


Ci sono svariate app che fanno quello che chiedi, per sms, rubrica e quant'altro.
Nativamente, però, no.

Ps: ovviamente parlo di android PURO, molto spesso i vari produttori hanno le loro suite (simili alla vecchia OVI suite di nokia) che fanno proprio quello che chiedi.
Mparlav14 Gennaio 2016, 16:15 #5
Originariamente inviato da: walter sampei
scusate la domanda, ma android supporta il backup offline?

quando sono passato dal mio precedente nokia 3500 all'attuale e5 ho semplicemente fatto il backup su uno con la suite nokia (che faceva schifo per mille cose ma per queste andava benissimo), spento, spostato la sim sull'altro, ripristinato il backup. mi sono ritrovato tutto, sms anniversari rubrica ecc, salvo un giochino del sudoku, ma vivo benissimo lo stesso tutto si e' svolto in locale, senza passare per chissa' che server. e' possibile una cosa simile anche con android o non c'e' scampo?


La maggior parte dei produttori ha un sw di backup/ripristino offline tramite PC.

Personalmente l'ho usato sul mio smartphone perchè avevo diversi GB di dati di vario tipo.
Su quelli dei miei genitori, le app, dati, rubrica li ho ripristinati da Drive alla prima autenticazione. Erano pochi MB.

Le foto erano su microsd e mi è bastata "spostarla" senza backup/ripristino vari.
walter sampei14 Gennaio 2016, 22:04 #6
grassssie
iutuber15 Gennaio 2016, 01:09 #7
Ciao Google, come posso fare sesso con lo smartphone senza muovere alcun dito?
Marko#8815 Gennaio 2016, 07:43 #8
Originariamente inviato da: Nino Grassoo
......in modo da averli ovunque ti trovi. Assicurati che Drive è installato sullo smartphone e premi sul tasto.....


Mamma mia... L'italiano base.
colmar5827 Marzo 2016, 20:09 #9

evviva

alla faccia della PRIVACY.............................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................ammetto ed è vero che non se ne può fare a meno...ma preferivo il mio vecchio symbian!!!!
walter sampei28 Marzo 2016, 02:02 #10
Originariamente inviato da: colmar58
alla faccia della PRIVACY.............................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................ammetto ed è vero che non se ne può fare a meno...ma preferivo il mio vecchio symbian!!!!


e' la stessa identica cosa che ho pensato quando ho visto la pubblicita' della 3. come se un cellulare fosse la cosa piu' importante e fondamentale della vita umana.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^