Gli USA tolgono lo smartphone a Donald Trump

Gli USA tolgono lo smartphone a Donald Trump

Come da prassi, il Presidente non può utilizzare il suo smartphone ma dovrà disporre di un modello estremamente sicuro approvato dai servizi segreti

di pubblicata il , alle 15:27 nel canale Telefonia
 

È la prassi. In un'epoca in cui il cyber-spionaggio è probabilmente all'ordine del giorno di ogni riunione presidenziale sulla sicurezza nazionale il Presidente degli Stati Uniti d'America non può avere il lusso di possedere uno smartphone come tutti noi. Di farsi un selfie in vacanza, di fare una ricerca su Google, di navigare nella News Feed di Facebook, di impostare una sveglia con Siri, Cortana o Google Now, e neanche di sfogliare le ultime foto su Instagram. Non può collegarsi su internet o permettere ad un dispositivo di monitorare la propria posizione.

Donald Trump

Oggi gli Stati Uniti d'America si apprestano ad un grosso cambiamento con l'insediamento di Donald Trump sulla poltrona più importante del mondo, e insieme ad esso ci sono piccoli cambiamenti che possono determinare la sicurezza di un popolo intero. Fra questi, come scrive il New York Times, c'è la sostituzione dello smartphone personale con un modello estremamente sicuro di cui non si conoscono molti dettagli. Il nuovo Presidente degli USA ha scambiato il suo personale dispositivo Android per un "dispositivo sicuro e crittografato approvato dai servizi segreti con un nuovo numero telefonico che conoscono solamente in pochi".

Si tratta di una pratica necessaria che Trump, pare, abbia accettato non troppo di buon grado. Al momento non sappiamo quale sia il segretissimo cellulare del nuovo presidente, ma è molto probabile che si tratti di un Samsung Galaxy S4, lo stesso che ha utilizzato Barack Obama durante il suo secondo mandato. In realtà Galaxy S4 è solamente la base, ma di fatto il risultato finale è un terminale che non ha assolutamente nulla a che vedere con il fu top di gamma coreano. Sono pochi i dettagli che si conoscono: si tratta di una versione custom pesantemente modificata per soddisfare i rigidi criteri di sicurezza imposti dai servizi segreti americani.

Chiamarlo smartphone è infatti un'enorme esagerazione: il device del Presidente non può effettuare chiamate, non può scattare fotografie e non può mandare messaggi. E non può neanche riprodurre musica né, naturalmente, installare alcuna app di terze parti fra quelle disponibili su Google Play Store. Al suo interno sono accettate solo le pochissime applicazioni approvate dalla DISA (Defense Information Systems Agency), che si occupa di gestire le comunicazioni all'interno della Casa Bianca. Durante il secondo insediamento di Obama il Galaxy S4 è stato uno dei pochi dispositivi accettati per la connessione a SIPRNet, la rete classificata del Dipartimento della Difesa USA.

Non sappiamo se Trump utilizzerà lo stesso Galaxy S4 di Obama, o se la Casa Bianca si sia aggiornata nel frattempo, quello che speriamo è che le nuove direttive quanto meno limitino il flusso incontrollato dei pensieri del quarantaseiesimo presidente su Twitter. Come compiuto da Obama, però, Trump potrà usare un altro dispositivo per comparire sui social in circostanze del tutto sicure, quindi la speranza potrebbe essere in parte vana.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

77 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LightIntoDarkness20 Gennaio 2017, 15:33 #1
Ecco, alla sezione news di questo sito mancava proprio un endorsment postumo volutamente perdente... suvvia evitiamo
Crystal Dragon20 Gennaio 2017, 15:37 #2
Originariamente inviato da: LightIntoDarkness
Ecco, alla sezione news di questo sito mancava proprio un endorsment postumo volutamente perdente... suvvia evitiamo


Esattamente
tcode20 Gennaio 2017, 16:08 #3
"Chiamarlo smartphone è infatti un'enorme esagerazione: il device del Presidente non può effettuare chiamate, non può scattare fotografie e non può mandare messaggi. E non può neanche riprodurre musica né, naturalmente, installare alcuna app di terze parti fra quelle disponibili su Google Play Store."

È un kindle allora?
goku4liv20 Gennaio 2017, 16:16 #4
che minkia è una vecchio nokia gsm ?
r3v9020 Gennaio 2017, 16:26 #5
Originariamente inviato da: tcode
"Chiamarlo smartphone è infatti un'enorme esagerazione: il device del Presidente non può effettuare chiamate, non può scattare fotografie e non può mandare messaggi. E non può neanche riprodurre musica né, naturalmente, installare alcuna app di terze parti fra quelle disponibili su Google Play Store."

È un kindle allora?


Peggio, non può nemmeno leggere con uno schermo così piccolo!

Originariamente inviato da: goku4liv
che minkia è una vecchio nokia gsm ?


Se lo fosse, sarebbe comunque più avanti di quello che ha attualmente
Bivvoz20 Gennaio 2017, 16:53 #6
Il mio pensiero va ad Obama che dopo 8 anni potrà finalmente usare uno smartphone e si sentirà come un ottantenne rimbambito
r3v9020 Gennaio 2017, 17:35 #7
Originariamente inviato da: Bivvoz
Il mio pensiero va ad Obama che dopo 8 anni potrà finalmente usare uno smartphone e si sentirà come un ottantenne rimbambito


Già 8 anni fa c'erano i primi modelli col touch screen, da allora ne abbiamo fatta di strada, tipo l'iphone che si è allungato sempre di più
maxmax8020 Gennaio 2017, 18:50 #8
Originariamente inviato da: Bivvoz
Il mio pensiero va ad Obama che dopo 8 anni potrà finalmente usare uno smartphone e si sentirà come un ottantenne rimbambito


Ahahahah battuta della settimana sul forum!

comunque fanno bene a vietare lo smartphone a sto personaggino qua
balza.hw20 Gennaio 2017, 19:05 #9
Ennesima traduzione letterale (e aggiungerei orripilante) del termine "classified": in questi contesti la parola "classified" assume un significato completamente differente, che vuol dire che una rete è "classificata"? Normalmente si definisce "classified" un documento confidenziale, riservato, top secret, in questo caso per analogia una rete "classified" è evidentemente una rete riservata a scopi militari e non accessibile dall'esterno.
alessio.9120 Gennaio 2017, 19:19 #10
Ma come si fa a fare un titolo del genere, giornalismo spicciolo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^