Gingerbread 2.3.3 cambia colore al Nexus S

Gingerbread 2.3.3 cambia colore al Nexus S

Stando a quanto diffuso nelle ultime ore, l'aggiornamento ad Android 2.3.3 causerebbe una perdita di saturazione nelle tonalità dei colori del display del Nexus S

di pubblicata il , alle 08:36 nel canale Telefonia
AndroidNexusGoogle
 

Circa una settimana fa avevamo dato notizia dell'imminente rilascio dell'aggiornamento alla versione 2.3.3 Gingerbread del sistema operativo Android per i due Googlefonini, Nexus One e Nexus S. Nel caso di Nexus S, il più giovane tra i due, l'aggiornamento non avrebbe dovuto portare grosse modifche e prevedeva unicamente l'aggiunta di alcune funzioni per il modulo NFC e la risoluzione di alcuni bug. In realtà, i possessori di questo terminale, hanno visto l'aspetto del proprio smartphone cambiare in maniera abbastanza evidente dopo l'upgrade.

Il cambiamento in questione riguarda il display del Googlefonino di casa Samsung che, ad aggiornamento completato appare come scolorito. I colori, stando a quanto riportato, risulterebbero come sbiaditi e, in alcune schermate si avrebbe la sensazione di immagini ingiallite. In un primo momento, la spiegazione supposta dai più dava come possibile motivo di questa modifica la volontà di incrementare la durata della carica della batteria.

In realtà, la spiegazione ufficiale del colosso di Mountain View, parla di un voluto aggiustamento delle impostazioni della temperatura dei colori, volta a aumentare la percezione degli elementi più scuri a qualsiasi livello di luminosità. Nativamente, infatti, secondo i progettisti di Google, l'interfaccia utente di Gingerbread avrebbe delle tonalità troppo scure che, a luminosità bassa non consentono una visione ottimale dei colori. Ad esempio, alcuni utenti avrebbero riportato che in certe tonalità di grigio particolarmente scure, la saturazione originale restituiva una tonalità leggermente rossastra; con il nuovo settaggio delle impostazioni del display questo non dovrebbe più accadere.

Settaggio che, secondo quanto comunicato, può essere riportato al valore originale agendo sui valori dell' illuminazione. Viene difficile pensare che semplicemente bilanciando l' illuminazione nelle impostazioni del sistema operativo si possa ottenere il risultato sperato. È certamente più facile credere che per ripristinare i valori sia necessario accedere a parametri meno accessibili agli utenti poco esperti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nenco01 Marzo 2011, 08:40 #1
Ed intanto il "vecchio" nexus one vola con gingerbread
sniperspa01 Marzo 2011, 09:06 #2
Originariamente inviato da: Nenco
Ed intanto il "vecchio" nexus one vola con gingerbread


Eh già...gran telefono
jolly7401 Marzo 2011, 09:21 #3
Proprio per questo non lo aggiorno , cmq Supercurio si è già messo a lavoro per permettere di modificare certi parametri che farebbero in modo di poter davvero riportare le tonalità ai valori iniziali
monkey.d.rufy01 Marzo 2011, 09:49 #4
Originariamente inviato da: jolly74
Proprio per questo non lo aggiorno , cmq Supercurio si è già messo a lavoro per permettere di modificare certi parametri che farebbero in modo di poter davvero riportare le tonalità ai valori iniziali


veramente supercurio non ha detto cosi, ha detto che sta collaborando con persone di google e samsung per trovare una taratura che è diversa sia dall'inizia che dall'attuale
JamesTrab01 Marzo 2011, 10:12 #5
La gente ha dato feedback a matto. I colori non sono più sbiaditi,sono semplicemente meno freddi, soprattutto i grigi che prima avevano aberrazioni sul rosso a bassa luminosità e sul blu ad alta luminosità. Ora che sono in scala di grigi, abituati male da prima, sembra di avere un terminale ingiallito (tipo un iphone) ma il punto è che così va molto meglio. Finalmente il superAmoled è tarato bene..
Marci01 Marzo 2011, 10:46 #6
guarda; io l'unico Android che ho visto in funzione è stato un Ideos a Gennaio per qualche minuto quindi mi considero abbastanza imparziale visto che non sono influenzato dai evcchi colori ed effettivamente in quella foto il terminale a destra ha una visualizzazione indecente a mio parere
mnovait01 Marzo 2011, 10:48 #7
io sul mio N1 vodafone sto ancora aspettando che mi arrivi l'OTA

bj575bd01 Marzo 2011, 10:51 #8
Io ho il nexus S USA e non è arrivato nessun aggiornamento
jolly7401 Marzo 2011, 10:59 #9
Originariamente inviato da: monkey.d.rufy
veramente supercurio non ha detto cosi, ha detto che sta collaborando con persone di google e samsung per trovare una taratura che è diversa sia dall'inizia che dall'attuale


Avrò letto sicuramente male la notizia per la rete .
Cmq l'importante è che sono al lavoro per cambiare quella configurazione di colori tendente al giallognolo che fa veramente c....e
Satellite8601 Marzo 2011, 11:04 #10
Originariamente inviato da: bj575bd
Io ho il nexus S USA e non è arrivato nessun aggiornamento


Prova a fare questo:

*#*#2432546#*#*

Così forzi la ricerca dell'aggiornamento.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^