Garmin HUD: Head-up Display in auto per tutti

Garmin HUD: Head-up Display in auto per tutti

Garmin HUD è l'head-up display collegabile allo smartphone via Bluetooth per avere nel campo visivo del parabrezza tutte le informazioni del proprio navigatore

di pubblicata il , alle 10:13 nel canale Telefonia
Garmin
 

HUD, ovvero Head-Up Display, è nell'immaginario collettivo un concetto legato a qualcosa di futuristico: nato sugli aerei militari lo schermo in sovraimpressione sul parabrezza è da sempre sinonimo di auto del futuro. Negli ultimi anni si sono viste diverse proposte, a partire dalle auto di lusso, ma ora Garmin punta a cambiare le carte in tavolo con un accessorio accessibile a tutti.

Garmin HUD mostra frecce direzionali, velocità corrente, limite di velocità e tempi stimati di arrivo. Indica inoltre con adeguato anticipo la corsia su cui portarsi per affrontare correttamente la successiva manovra e avvisa in caso di superamento del limite di velocità consentito. HUD inoltre segnala i potenziali rallentamenti dovuti al il traffico e l'approssimarsi delle postazioni autovelox.

Il sistema fornisce indicazioni stradali via Bluetooth da smartphone dotati di applicazioni Garmin StreetPilot o NAVIGON e le proietta in corrispondenza dello sguardo di chi guida, in modo da limitare al minimo le distrazioni, promettendo di aumentare di conseguenza la sicurezza.

Il display regola automaticamente la luminosità delle scritte e delle icone in sovraimpressione, in modo che siano perfettamente visibili sia quando si guida in pieno giorno, sia di notte senza risultare fastidiose o di intralcio. HUD è disponibile a un prezzo di vendita consigliato di 149€ e sarà disponibile nella seconda metà del mese di agosto. Il sistema richiede una minima installazione: gli utenti possono scegliere se visualizzare le informazioni direttamente sul parabrezza, utilizzando la pellicola trasparente inclusa, o sullo schermo rimovibile fornito di serie con il Garmin HUD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej12 Luglio 2013, 10:19 #1
che figata!
gd350turbo12 Luglio 2013, 10:51 #2
Originariamente inviato da: Cappej
che figata!


Boh...
Non ne sono tanto sicuro !

Io attualmente ho il navigatore top della tomtom, e il suo display, di giorno, con i riflessi del sole, non è sempre chiaramente visibile, non so immaginare questa situazione proiettata sul parabrezza, cosa possa generare...

Avranno sicuramente usato tecnologie differenti, ma fino a che non lo vedo con i miei occhi, rimango dubbioso !
Rubberick12 Luglio 2013, 13:01 #3
Originariamente inviato da: gd350turbo
Avranno sicuramente usato tecnologie differenti, ma fino a che non lo vedo con i miei occhi, rimango dubbioso !


Minimo devi usare dei vetri parzialmente oscurati per avere piena funzionalità anche di giorno mi sa
avvelenato12 Luglio 2013, 13:43 #4
Originariamente inviato da: Rubberick
Minimo devi usare dei vetri parzialmente oscurati per avere piena funzionalità anche di giorno mi sa


si potrebbe creare sul parabrezza una piccola finestra oscurabile tramite cristalli liquidi, cosicché di giorno il contrasto sia migliorato e di notte non si perda la trasparenza.

Ma dovrebbe essere un'implementazione nativa sul veicolo, non post-market.
*tony*12 Luglio 2013, 13:49 #5
Ma con gli smartphone e relative app con cartografia europea completa c'è ancora gente che spende 149 euro per avere in macchina un coso del genere col rischio che te lo rubano(voglio vedere quanti si portano dietro il navigatore)?.
Per me è inutile.
ilratman12 Luglio 2013, 13:52 #6
Originariamente inviato da: gd350turbo
Boh...
Non ne sono tanto sicuro !

Io attualmente ho il navigatore top della tomtom, e il suo display, di giorno, con i riflessi del sole, non è sempre chiaramente visibile, non so immaginare questa situazione proiettata sul parabrezza, cosa possa generare...

Avranno sicuramente usato tecnologie differenti, ma fino a che non lo vedo con i miei occhi, rimango dubbioso !


il tuo tomtom ha un lcd è ovvio che con il sole non si veda un klinz

non hai mai visto un hud, la mia prius lo ha e non c'é luce che tenga neanche diretta

il limite dell'hud sono i colori che si limitano al verde e rosso
ilratman12 Luglio 2013, 14:02 #7
Originariamente inviato da: avvelenato
si potrebbe creare sul parabrezza una piccola finestra oscurabile tramite cristalli liquidi, cosicché di giorno il contrasto sia migliorato e di notte non si perda la trasparenza.

Ma dovrebbe essere un'implementazione nativa sul veicolo, non post-market.


l'hud funziona solo su un supporto trasparente perché così crea il punto di fuoco all'infinito in modo che il pilota non deva modificare il fuoco per guardare le informazioni, serve per non distrarre dalla guida.
roccia123412 Luglio 2013, 14:04 #8
Originariamente inviato da: *tony*
Ma con gli smartphone e relative app con cartografia europea completa c'è ancora gente che spende 149 euro per avere in macchina un coso del genere col rischio che te lo rubano(voglio vedere quanti si portano dietro il navigatore)?.
Per me è inutile.


Ma infatti, il navigatore classico per me ha perso quasi tutta la sua ragion d'essere, visto che ci sono smartphone che hanno la stessa funzione. Inoltre basta prendere un supporto per auto e un caricatore da presa accendisigari e sei aposto.

Il navigatore "indipendente" lo trovo utile solo per coloro che lo usano veramente tanto (ogni giorno per più ore)... ma a quel punto vale la pena prenderne uno integrato nella macchina/mezzo di trasporto.
Ork12 Luglio 2013, 14:32 #9
Originariamente inviato da: roccia1234
ma a quel punto vale la pena prenderne uno integrato nella macchina/mezzo di trasporto.


già, così si spende 10 volte tanto rispetto a un tomtom top gamma per avere mappe obsolete, navigatore complicato e scomodo nell'utilizzo e poco preciso.

L'unica cosa sensata ad oggi, è l'integrazione totale di un tomtom/smatphone nella vettura.

questo HUD lo vedrei utile solo se integrato alla macchina come fa toyota, bmw, ecc.
deggial12 Luglio 2013, 14:44 #10
Originariamente inviato da: gd350turbo
Io attualmente ho il navigatore top della tomtom, e il suo display, blablabla


forse il problema è quello... prossima volta compra un garmin

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^