Galaxy Z è il nome scelto per la gamma di smartphone foldable di Samsung

Galaxy Z è il nome scelto per la gamma di smartphone foldable di Samsung

L'azienda coreana adotterà il nome di Galaxy Z Fold 2 per il proprio nuovo smartphone con schermo flessibile, atteso al debutto nel corso dell'estate

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

La prossima generazione di smartphone Samsung dotato di schermo flessibile verrà ufficialmente presentata in occasione dell'abituale evento "Unpacked" che l'azienda coreana organizza tipicamente nel mese di agosto. E' la seconda generazione di Samsung Galaxy Fold il modello atteso, rpoposta che manterrà la struttura della prima versione con uno schermo flessibile centrale e uno tradizionale accessibile quando lo smartphone viene tenuto in posizione chiusa.

Questo smartphone, stando alle indiscrezioni riportate da SamMobile, prenderà il nome di Galaxy Z Fold 2: la lettera Z inserita nel nome richiama a Galaxy Z Flip che è il secondo smartphone con schermo flessibile presentato dall'azienda coreana.

GalaxyFold2_720.jpg

Da ora in avanti tutti gli smartphone Samsung dotati di schermo flessibile saranno caratterizzati dalla presenza della lettera Z nel proprio nome, a voler indicare l'idea di un prodotto che possa essere piegato. In questo modo Samsung darebbe una precisa continuità di nome a questa gamma di prodotti, in modo speculare a quanto fatto con altre gamme di prodotti.

La famiglia Galaxy S identifica gli smartphone di fascia alta dell'azienda asiatica, mentre Galaxy Tab è il branding rivolto alle proposte tablet con sistema operativo Android. Galaxy Note, infine, è il brand da sempre utilizzato per identificare gli smartphone di dimensioni più elevate dotati di S Pen. Galaxy Z, quindi, andrebbe a completare la gamma di proposte di Samsung completando l'offerta dell'azienda.

Samsung Galaxy Z Fold 2 dovrebbe adottare uno schermo interno da 7,7 pollici di diagonale, superiore ai 7,3 pollici del predecessore, con frequenza di refresh di 120Hz. Sotto la scocca si prevede troverà posto un SoC Qualcomm Snapdragon 865, abbinato a modem 5G, con 16GB di memoria di sistema: non è però detto che Samsung possa scegliere di optare per un proprio chip della famiglia Exynos.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^