Galaxy S9: riconoscimento facciale più veloce di Face ID di iPhone X ma meno sicuro

Galaxy S9: riconoscimento facciale più veloce di Face ID di iPhone X ma meno sicuro

Secondo CNET il sistema di sblocco del nuovo Galaxy S9 e S9+ di Samsung risulta più veloce di quello di Apple e di iPhone X ma con meno sicurezza per gli utenti. Ecco perché.

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Telefonia
SamsungApple
 

I nuovi Samsung Galaxy S9 e S9+ sono stati finalmente presentati al grande pubblico del MWC 2018 durante lo scorso 25 febbraio in uno specifico evento mondiale. In tal caso i device sono subito apparsi un'evoluzione di quanto effettivamente introdotto da Samsung la scorsa generazione con i Galaxy S8 e S8+. Nuove fotocamere ancora più evolute ma anche novità di interfaccia oltre ad un design leggermente rivisto soprattutto sul retro con il posizionamento diverso del sensore di impronte digitali finalmente "comodo".

Dopo qualche giorno però è possibile capire anche le prestazioni del nuovo device di Samsung e soprattutto è possibile capire quali saranno le novità capaci di rendere migliore questo S9 e S9+ rispetto al vecchio S8. In tal caso ecco che CNET ci pone una prima informazione in merito al device presentato a Barcellona e dichiara come, secondo le proprie prove, lo sblocco tramite il sensore del volto risulti decisamente più veloce rispetto a quello dello scorso anno e soprattutto decisamente più veloce rispetto al Face ID di iPhone X.

Analizzando il sensore, CNET, dichiara come la componente per lo sblocco facciale sia effettivamente la medesima usata da Samsung nei precedenti Note 8 e Galaxy S8 e S8+ anche se in questo caso la versione sembra essere stata aggiornata a livello di sistema rendendola più sicura e veloce, appunto. Di fatto però, secondo CNET, lo sblocco avviene ancora in maniera troppo semplice seppure venga effettuato implementando una doppia verifica ossia quella della scansione 2D con il riconoscimento dell'iride.

Le parole di un ricercatore che lavora per una società di sicurezza "Lookout" ha dichiarato come le aziende vogliano rendere più facile ed immediato il riconoscimento del volto e dunque l'accesso al telefono ma dimenticano il vero significato per cui vengono posti tali sistemi: la sicurezza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
canislupus02 Marzo 2018, 11:26 #1
A sto punto potrebbero fare un cellulare che implementi l'analisi del capello (così ti dice pure se ti droghi), un test del DNA con una goccia di sangue in aggiunta alla scansione facciale e dell'iride.
Io non so voi che cosa ci teniate dentro il cellulare, ma al massimo mi possono rubare qualche contatto telefonico e forse qualche dato sulla mia carta di credito (che provvederei a bloccare subito).
Se anche leggessero qualche mia mail, non ne farei un dramma perchè non ho segreti talmente importanti per tutto il mondo.
gd350turbo02 Marzo 2018, 11:41 #2
Originariamente inviato da: canislupus
A sto punto potrebbero fare un cellulare che implementi l'analisi del capello (così ti dice pure se ti droghi), un test del DNA con una goccia di sangue in aggiunta alla scansione facciale e dell'iride.
Io non so voi che cosa ci teniate dentro il cellulare, ma al massimo mi possono rubare qualche contatto telefonico e forse qualche dato sulla mia carta di credito (che provvederei a bloccare subito).
Se anche leggessero qualche mia mail, non ne farei un dramma perchè non ho segreti talmente importanti per tutto il mondo.


Pure io...
Non ho app bancarie / finanziarie, non faccio trading, al massimo si leggono i whatsapp con mia mamma e la mia fidanzata e qualche amico...

Ma molta gente ne fa una questione di principio !
canislupus02 Marzo 2018, 11:46 #3
@gd350turno
Io ho anche app bancarie, ma richiedono un pin (e non lo trovi in 5 minuti) e la ricezione di un messaggio sms.
Quindi se blocco la sim e comunico alla banca di bloccare l'operatività da cellulare hanno poco da fare.
Oltre a questo c'è da dire che se anche facessero un bonifico verso un determinato conto, si potrebbe sempre bloccare.
Quindi seriamente a chi serve tutta questa protezione?
Nenco02 Marzo 2018, 11:50 #4
Serve per non doversi ricordare mille codici, pin e password, con i quali ci blocchi di tutto, ovvio che deve essere un sistema sicuro, altrimenti è inutile

cosi l'app bancaria al posto di richiedere il pin richiederà la tua faccia o il tuo dito
gd350turbo02 Marzo 2018, 11:52 #5
Originariamente inviato da: canislupus
Quindi seriamente a chi serve tutta questa protezione?


Eh, adesso vedrai che saltano fuori...
VahnD1K02 Marzo 2018, 11:58 #6
Notizia interessante però c'è qualcosa che non capisco o non conosco, in cosa un sistema è meno sicuro dell'altro? È possibile in qualche modo aggirare il face id samsung e non quello apple? Sono entrambi aggirabili ma quello apple è più complesso da aggirare? Nessuno dei due è aggirabile ma a livello teorico è meno sicuro quello samsung?
canislupus02 Marzo 2018, 11:59 #7
@Nenco
Credo che non sia obbligatorio ricordarsi mille pin/password.
Basta crearne una notevolmente complessa e limitarsi a quella.
Penso che il cervello umano abbia il potenziale per ricordarla oltre ad esistere sistemi abbastanza efficaci per non dimenticare (vedi filastrocche, parti di canzoni, etc...)
gino4602 Marzo 2018, 12:01 #8
Imho e il solito discorso, se a qualcuno non occorre alcuna protezione perché non ha dati importanti da nascondere, non è detto che sia così per tutti. Anche io non ho segreti, però non mi va nemmeno che il primo pirla di turno, possa farsi i fatti miei e credetemi quando dico che il mondo è pieno di gente che non ha un cazzo da fare e si fa i cazzi degli altri.
Cfranco02 Marzo 2018, 12:15 #9
Originariamente inviato da: canislupus
un test del DNA


Già me lo immagino un sensore a DNA che ti costringe a leccare il telefonino per sbloccarlo
Nenco02 Marzo 2018, 12:19 #10
Originariamente inviato da: canislupus
@Nenco
Credo che non sia obbligatorio ricordarsi mille pin/password.
Basta crearne una notevolmente complessa e limitarsi a quella.
Penso che il cervello umano abbia il potenziale per ricordarla oltre ad esistere sistemi abbastanza efficaci per non dimenticare (vedi filastrocche, parti di canzoni, etc...)


Una per tutto? e quando devi cambiarla la cambi dappertutto?
Tipo che se ti vedo digitare la password del pc posso farmi un bonifico dal tuo conto? o postare a nome tuo su facebook?
Non so, non mi convince molto, preferisco che ci siano sistemi semplici e sicuri

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^