Galaxy S6 si piega inesorabilmente come iPhone 6 Plus, anche peggio

Galaxy S6 si piega inesorabilmente come iPhone 6 Plus, anche peggio

Novità non proprio esaltanti per gli utenti Samsung. Secondo un nuovo test condotto da SquareTrade, lo smartphone si piega applicando la stessa forza necessaria per flettere irrimediabilmente iPhone 6 Plus, ma si rompe anche prima

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:59 nel canale Telefonia
SamsungGalaxyHTCAppleiPhone
 

La storia si ripete, ma questa volta il protagonista è diverso. A piegarsi in precedenza erano gli iPhone 5S e, in maniera ancora più eclatante iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Adesso a vivere lo stesso triste destino sono i nuovi Galaxy S6 Edge di Samsung, anch'essi con scocca in elegante ma delicato metallo, materiale che per sua natura tende a flettersi e non tornare nella condizione iniziale come il policarbonato.

Samsung non può prescindere dalla fisica terrestre, come dimostrato da SquareTrade in un nuovo video in cui si prova empiricamente la resistenza alle flessioni del nuovo gioiellino top di gamma dei coreani, in comparazione a HTC One M9 e iPhone 6 Plus, quest'ultimo protagonista dello scandalo "bendgate" che ha scatenato un polverone probabilmente senza eguali nel settore degli smartphone.

Per eseguire i test nella maniera più oggettiva possibile, la società ha utilizzato i cosiddetti "BendBots", ovvero macchine che rilevano la pressione necessaria perché un oggetto si pieghi o, addirittura, si rompa, simulando la circostanza in cui ci si siede sopra tenendolo nelle tasche posteriori dei jeans.

Si scopre così che per piegare Galaxy S6 Edge è necessaria una forza di 110 libbre (circa 50 kg) sulla sua parte centrale, esattamente la stessa forza che serve per flettere inesorabilmente iPhone 6 Plus nello stesso punto. In più, applicando tale pressione, lo smartphone Samsung ha palesato una rottura del display su una delle curvature, laddove iPhone 6 Plus risultava ancora perfettamente utilizzabile (entro certi limiti).

Galaxy S6 Edge, secondo gli esecutori del test, è più propenso alla rottura in seguito alla flessione: lo smartphone è diventato totalmente inutilizzabile con una forza di circa 68kg, mentre iPhone 6 Plus ha resistito fino ad 80kg di pressione. HTC One M9 è invece leggermente più resistente dei due alla flessione, piegandosi dopo 55kg di forza applicata. Purtroppo nel caso del test si è subito staccato il tasto per l'accensione, rendendo lo smartphone praticamente inutilizzabile sin da subito.

Samsung Galaxy S6 Edge si piega

Le considerazioni da fare in questi casi possono essere tantissime: si tratta di una notizia da prendere in considerazione? Probabilmente no, come abbiamo visto del resto anche su iPhone 6 Plus, in cui dopo le prime settimane dello scandalo il caso (forse peggiore, visto che basta una forza inferiore in certi punti dello chassis) si è ridimensionato di molto, andando a scomparire praticamente nel nulla. Parliamo inoltre pur sempre di dispositivi in alluminio e vetro, il cui costo di listino e il buon senso dovrebbero indurci ad utilizzarli con il dovuto rispetto.

E c'è un'altra considerazione da effettuare, forse la più importante: SquareTrade è una società che offre in America servizi di assicurazione sugli smartphone. Se da una parte è decisamente interessata alla questione per capire l'entità di un potenziale fenomeno che potrebbe sbocciare, dall'altra ha dei vantaggi consistenti a far credere che i nuovi rampolli della tecnologia siano delicati, al punto da spingere il cliente a sottoscrivere un piano d'assicurazione sul nuovo acquisto.

È bendgate anche per Samsung allora? Al momento non ci sembra il caso di creare falsi allarmismi, aspettando il responso dei primi proprietari una volta che Galaxy S6 e S6 Edge saranno disponibili al pubblico, quindi il prossimo 10 aprile. Per Apple si è scatenato un grosso scandalo pochi mesi fa, tuttavia possiamo dire che gli iPhone 6 Plus che abbiamo in redazione sono ancora tutti perfettamente dritti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

85 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pier220403 Aprile 2015, 13:05 #1
Seguire il compagno di classe si fanno gli stessi errori... i telefoni sottiletta

800 euro di telefoni e sono fragili come carta velina, poi prendi un 535 da 90 euro è più robusto...

...ma va là..
Nhirlathothep03 Aprile 2015, 13:05 #2
è la selezione naturale, chi mette il cellulare in tasca deve ricomprarlo. la vedo come una tassa sul buon senso
ironman7203 Aprile 2015, 13:10 #3
Partendo dal fatto che mettere uno smartphone nella tasca dei pantaloni e' quanto meno da idioti, come iphone prima l'unibody di alluminio porta a questo.
W il policarbonato!!!
Pier220403 Aprile 2015, 13:12 #4
Originariamente inviato da: Nhirlathothep
è la selezione naturale, chi mette il cellulare in tasca deve ricomprarlo. la vedo come una tassa sul buon senso


...questa è fenomenale...

Allora mi ritengo fortunato a non dover pagare la "tassa del buon senso" visto che il mio telefono c'è l'ho sempre in tasca..

Dai primi Nokia, ai palmari ai lumia li ho sempre tenuti in tasca è non si è mai rotto uno..

Diciamo che questi sono fatti di mer...
leddlazarus03 Aprile 2015, 13:19 #5
Originariamente inviato da: Nhirlathothep
è la selezione naturale, chi mette il cellulare in tasca deve ricomprarlo. la vedo come una tassa sul buon senso


intendevi nella tasca posteriore....giusto?

perchè altrimenti dove lo metti se sei un maschietto "etero"...nella borsetta?

io ho un cinesone da 5.5 pollici e lo metto in tasca (anteriore) dei jeans e dei pantaloni...
carobeppe03 Aprile 2015, 13:27 #6

W il borsicchio!

Chiavi della macchina, portafoglio, pos mobile, netbook, smartphone.... ho adottato il "borsicchio" a tracolla e risolvo il problema. Per evitare di prendere "una brutta piega"...
MiKeLezZ03 Aprile 2015, 13:29 #7
Originariamente inviato da: Pier2204
Seguire il compagno di classe si fanno gli stessi errori... i telefoni sottiletta

800 euro di telefoni e sono fragili come carta velina, poi prendi un 535 da 90 euro è più robusto...

...ma va là..
Infatti ridicola la differenza
keroro.9003 Aprile 2015, 13:30 #8
Sa vabbe....finchè mettiamo i telefoni su una macchina per la prova a flessione....cosa volete un telefono con una trave IPE 200 incollata dietro???
Bryanzell03 Aprile 2015, 13:31 #9
ma infatti, io ho un Note 3 che non è piccolino, sempre tenuto rigorosamente nella tasca posteriore dei pantaloni, basta la cortezza di tirarlo fuori prima di sedersi.
Chi si siede sopra gli smartphone non lo capisco, per me è l'equivalente del sedersi sugli occhiali!!!
Goofy Goober03 Aprile 2015, 13:33 #10
Ma li pagano per fare quei test? Si?

Certe news ti fanno capire di aver sbagliato tutto nella vita.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^