Galaxy S4 in fiamme: Samsung sostituisce il dispositivo, ma solo in cambio del silenzio

Galaxy S4 in fiamme: Samsung sostituisce il dispositivo, ma solo in cambio del silenzio

Il Galaxy S4 dell'utente Ghostlyrich di YouTube è rimasto danneggiato da un piccolo rogo avvenuto durante la notte quando il dispositivo era in carica. Samsung decide di spedire un nuovo dispositivo, ma solo a condizioni ben precise

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Il Galaxy S4 dell'utente di YouTube "Ghostlyrich" ha generato un modesto rogo durante la consueta carica notturna. Il possessore si è risvegliato la mattina seguente con un odore di plastica bruciata proveniente dallo smartphone che risultava visibilmente danneggiato. L'utente ha postato un video in cui racconta l'accaduto, ricevendo una risposta diretta da parte di Samsung.

La società si dichiara disposta a sostituire il dispositivo solo se Ghostlyrich sarà in grado di fornire prove concrete che dimostreranno la veridicità dell'accaduto. Una volta soddisfatta la richiesta, tuttavia, Samsung chiede all'utente di rimuovere il video prima dell'invio del nuovo smartphone, assieme ad altri "termini estremi" per risolvere il caso, così come riporta Electronista.

Ghostlyrich sostiene che il Samsung Galaxy S4 fosse collegato alla presa elettrica tramite caricabatterie e cavo originali, come mostra nel video che riportiamo di seguito. L'utente, disposto a soddisfare la richiesta dell'eliminazione del video, riporta che fra le altre clausole vi fosse l'obbligo di non discutere ulteriormente dell'accaduto, sia in pubblico che in privato.

È stata proprio quest'ultima richiesta che ha scatenato la reazione da parte di Ghostlyrich, che pubblica così un video di risposta pubblico su YouTube caratterizzato da toni più accesi (che trovate qui) in cui spiega la situazione mostrando la documentazione relativa alla sostituzione dello smartphone difettoso. Il secondo video ha già raggiunto quota 680.000 visitatori ed il numero è in rapida ascesa.

Risulta evidente che l'utente abbia violato i termini per la soluzione proposta da Samsung, da cui si aspetta ancora una nuova risposta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gpat11 Dicembre 2013, 08:24 #1
Io ci avrei messo un assegno a quattro zeri vicino per ottenere il silenzio.
Samsung pretende di evitare centinaia di migliaia di euro di danni cambiando un dispositivo che a loro costerà 200€? Solo uno stupido accetterebbe, gli sta bene così.
Darkon11 Dicembre 2013, 08:28 #2
Questo ci vuole fare i soldi e vuole spennare il pollo.

Se ha già firmato fossi Samsung gli chiederei ricche penali.

Se non ha firmato gli lascerei il pezzo di carbone e gli direi di arrangiarsi.



Siamo arrivati all'assurdo ormai che per qualsiasi minimo incidente che sia successo su iPhone, windows phone o android diventa un caso nazionale e sta gente deve prendersi per un verso o per l'altro soldi a palate... MA BASTA!

Che qualcuno si svegli e la smettano di dargli eccessivo risalto.
gpat11 Dicembre 2013, 08:41 #3
Originariamente inviato da: Darkon
Questo ci vuole fare i soldi e vuole spennare il pollo.

Se ha già firmato fossi Samsung gli chiederei ricche penali.

Se non ha firmato gli lascerei il pezzo di carbone e gli direi di arrangiarsi.



Siamo arrivati all'assurdo ormai che per qualsiasi minimo incidente che sia successo su iPhone, windows phone o android diventa un caso nazionale e sta gente deve prendersi per un verso o per l'altro soldi a palate... MA BASTA!

Che qualcuno si svegli e la smettano di dargli eccessivo risalto.


Già, come se Samsung possa fare finta di niente e lasciarlo con un telefono non funzionante per colpa LORO.
Io ho un Note 2 che come dispositivo nel complesso è insostituibile per me, ma dall'alto dei suoi 500€ ha una qualità costruttiva, anche negli accessori come quel caricabatterie, che è una porcheria comparata a un Huawei preso in promozione a un decimo del prezzo.
Però se Samsung vende dispositivi sovraprezzati con qualità da schifo va bene, se qualcuno fa vedere che può essere pericoloso invece non va bene.
E se Samsung crede di cavarsela cambiando il cellulare e dicendo all'utente di stare zitto va tutto bene.
Il disagio passato dall'utente nei giorni in cui il cellulare era guasto come lo paghi? Il potenziale pericolo che quella situazione poteva generare come lo paghi?
Ma per favore.
ari11 Dicembre 2013, 08:43 #4
sicuramente qualcuno ci marcia ma bisogna ammettere che non e' affatto piacevole trovarsi con un telefono che esplode o che prende fuoco
29Leonardo11 Dicembre 2013, 08:54 #5
Ma non sarà che all'estero al posto di elettricisti gli impianti li fanno i scapari? Perchè cribbio sti telefonini che si bruciano in ricarica, a memoria, avvengono tutti o in america o cina. Correggetemi se mi sbaglio.
Eress11 Dicembre 2013, 09:03 #6
Forse i costruttori dovrebbero riconsiderare un po' tutto, troppa potenza in sempre meno spazio porta inevitabilmente a queste conseguenze. Per la potenza ci sono i pc.
Darkon11 Dicembre 2013, 09:05 #7
Già, come se Samsung possa fare finta di niente e lasciarlo con un telefono non funzionante per colpa LORO.


Quando vi è palese malafede e palese voglia di far solo casino senza un minimo di collaborazione per me sì... farebbero bene ad abbandonare certa gente per strada arrivederci e grazie.
Io stesso faccio un lavoro manageriale in ambito finanziario e un cliente che mi "tradisce" andando a raccontare in giro come minimo gli dico arrivederci e grazie abbandonandolo e è veramente il minimo.
Se poi vogliamo dare il messaggio che a ogni piagnisteo arrivano fiumi di soldi (e lo dico trasversalmente per qualsiasi marca e prodotto) siamo veramente alla frutta.

Io ho un Note 2 che come dispositivo nel complesso è insostituibile per me, ma dall'alto dei suoi 500€ ha una qualità costruttiva, anche negli accessori come quel caricabatterie, che è una porcheria comparata a un Huawei preso in promozione a un decimo del prezzo.


Io ho un S2 e francamente non ho mai avuto il minimo sentore di tutta questa mancanza di qualità costruttiva. Funziona? Sì. Ha sempre fatto il suo? Sì. Mi è mai interessato avere alluminio esterno inutile ai fini delle prestazioni o viti stramboidi? No... mi interessa che faccia quello per cui l'ho comprato e basta.
Caricabatterie originale di 3 anni fa, auricolari idem e nonostante un utilizzo per lavoro quotidiano sembra nuovo di pacca. Idem per il mio iPhone e non mi esprimo su windows phone non avendone avuto uno.

Quindi dove sta questa mancanza di qualità?! Nel fatto che su 20 milioni o quanti sono di S4 uno ha avuto un sovraccarico?! Nel fatto qualche news fa che un iPhone ha avuto il difetto X? E solo per questo il primo ....... che si alza la mattina deve spalare "feci" su multinazionali che producono milioni di pezzi o esser coperto d'oro?!

Gli hanno offerto un cambio con un terminale nuovo, gli è andata bene doveva solo tacere. Invece vuole fare il cash e fossi un dirigente Samsung gli direi "prego vada a comprare altrove".

Però se Samsung vende dispositivi sovraprezzati con qualità da schifo va bene, se qualcuno fa vedere che può essere pericoloso invece non va bene.


Samsung vende al prezzo di mercato. Se io potessi vendere una penna biro a 50€ e ci fossero milioni di persone che la comprano la venderei a 50€. Ma che discorsi sono?! Cos'è adesso dobbiamo fare la morale alle multinazionali perché non vendono a prezzi equi e solidali?! Che sono ONLUS?!
Che poi il fatto di far vedere che è pericolo è semplicemente ingannevole. Si parla di UNO su 10/20 Milioni di pezzi o quanti sono. Allora sulle auto dovrebbero farti firmare una liberatoria scrivendo che quasi sicuramente morirai al confronto.

E se Samsung crede di cavarsela cambiando il cellulare e dicendo all'utente di stare zitto va tutto bene.


E che altro dovrebbe fare? Un cellulare che è più probabile che sia stato maltrattato rispetto a un guasto congenito e comunque ti viene dato un modello nuovo di pacca al posto del tuo usato.

Francamente speriamo che mi prende fuoco che io prendo volentieri l'S4 nuovo arrivederci e grazie. Mi sta benissimo come scambio.

Il disagio passato dall'utente nei giorni in cui il cellulare era guasto come lo paghi?


Qualsiasi professionista (nel mio piccolo perfino io) ha una media di 3 cellulari con OS diversi per non incorrere in problemi di blocco di un terminale. Se sei un utente comune (non lo usi professionalmente) bene quanto potrà mai essere il disagio? Se ti mandano 3 gadget hai belle e preso troppo.

Il potenziale pericolo che quella situazione poteva generare come lo paghi?


A pelle direi, no. Perché mai dovrei pagare un potenziale evento mai verificatosi? Queste sono le cagat* (passatemi il termine) che hanno portato il mondo all'assurdo.
Ma poi hai visto il video?! Ha avuto una combustione da sovraccarico elettrico a bassissima intensità, tale da danneggiare il terminale certo ma non avrebbe preso fuoco niente nemmeno se era appoggiato su una risma di carta. Quindi di grazia ma che potenziale pericolo ci sarebbe? Ma poi quello stesso potenziale sai in quanti elettrodomestici è molto più marcato?! E secondo te tutti i costruttori dovrebbero risponderne?! Famo prima a tornare all'età della pietra allora.
NighTGhosT11 Dicembre 2013, 09:05 #8
Originariamente inviato da: 29Leonardo
Ma non sarà che all'estero al posto di elettricisti gli impianti li fanno i scapari? Perchè cribbio sti telefonini che si bruciano in ricarica, a memoria, avvengono tutti o in america o cina. Correggetemi se mi sbaglio.


Scherzi?!?!?!

In America hanno la corrente powah ammeregana........e in Cina hanno l'imitazione della corrente powah ammeregana......mica pizza e fichi
Zappz11 Dicembre 2013, 09:06 #9
Originariamente inviato da: Darkon
Questo ci vuole fare i soldi e vuole spennare il pollo.

Se ha già firmato fossi Samsung gli chiederei ricche penali.

Se non ha firmato gli lascerei il pezzo di carbone e gli direi di arrangiarsi.



Siamo arrivati all'assurdo ormai che per qualsiasi minimo incidente che sia successo su iPhone, windows phone o android diventa un caso nazionale e sta gente deve prendersi per un verso o per l'altro soldi a palate... MA BASTA!

Che qualcuno si svegli e la smettano di dargli eccessivo risalto.


Non ci vedo niente di assurdo, anzi... un telefono che prende fuoco puo' causare danni notevoli, basta solo che sia vicino ad una tenda o qualche altro materiale infiammabile e si rischia davvero tanto per la casa oppure anche in auto e' un rischio non indifferente.

Le aziende in questione guadagnano miliardi di euro con il mercato degli smartphone ed e' giusto che si prendano tutte le responsabilita' se forniscono prodotti potenzialmente pericolosi.
emiliano8411 Dicembre 2013, 09:19 #10
cioe' quindi voi siete tutti sicuri che sia "colpa" dell'utente e non di samsung ... in ogni caso ho visto cha samsung e' passata alle minacce, se fosse sicura di quel che dite voi, perche' non procedere per vie legali?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^