Galaxy S10, riconoscimento del volto avanzato in stile Face ID e sensore d'impronte sotto vetro per lo sblocco

Galaxy S10, riconoscimento del volto avanzato in stile Face ID e sensore d'impronte sotto vetro per lo sblocco

Il prossimo Samsung Galaxy S10 potrebbe avere un sistema avanzato per il rilevamento del volto dell'utente, proprio come TrueDepth e Face ID di Apple

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Non è la prima volta che riceviamo notizie sull'interesse da parte di Samsung nello sviluppo di un sistema di autenticazione simile al TrueDepth di iPhone X, ma pare che i coreani vogliano implementarlo già sul prossimo Galaxy S10. Secondo gli ultimi rumor il prossimo flagship di Samsung avrà caratteristiche particolarmente innovative, come un processore a 7-nm, connettività 5G, e anche uno scanner per le impronte sotto al display come ulteriore metodo di sblocco.

Rivela le novità il sito coreano TheBell, che rivela come Samsung stia progettando un sistema basato su un trasmettitore e ricevitore di luce, una fotocamera frontale e un sensore di prossimità, per l'autenticazione facciale. Si tratta delle stesse componenti che utilizza il sistema FaceID di Apple per l'autenticazione dell'utente, il sistema che ha reso indispensabile la presenza del notch sulla parte frontale dello smartphone. Il sistema può raccogliere informazioni sulla luce e sulla profondità degli elementi e, combinandole con le scansioni della fotocamera frontale, può produrre una mappa 3D dei soggetti che si trovano di fronte al terminale.

Il sistema potrebbe utilizzare componenti degli israeliani di Mantis Vision e dei coreani di Namuga, che forniranno a Samsung moduli fotografici con funzioni di rilevamento tridimensionale per il prossimo top di gamma previsto per i primi mesi del 2019. Namuga è la società alla base del sistema RealSense di Intel per la realtà aumentata, mentre Mantis Vision ha ricevuto un investimento di circa 10 milioni di dollari da parte di Samsung per lo sviluppo di Project Tango. Sugli sforzi di Samsung per la realtà aumentata e le tecnologie "3D sensing" non c'è da sorprendersi, dal momento che la stessa compagnia ne ha ammesso l'interesse.

Lo scorso mese di gennaio Samsung Electro-Mechanics, la divisione che realizza le fotocamere dei dispositivi Samsung, aveva dichiarato che "la compagnia sta collaborando con sviluppatori di soluzioni 3D sensing per sondare nuove opportunità di crescita", e una di queste potrebbe essere proprio una soluzione di autenticazione alternativa a Face ID. Ad oggi le AR Emoji e la tecnologia Intelligent Scan sembrano un tentativo di approccio meno approfondito e radicale rispetto a quello fatto dall'azienda di Cupertino, ma Samsung potrebbe presto raggiungere gli stessi livelli di Apple già a partire dall'anno prossimo, con Galaxy S10.

Questo modello avrà anche il sensore d'impronte sotto al display, tecnologia che arriverà solo nel 2019 e non sul prossimo Galaxy Note 9. Samsung sta considerando tutte le tecnologie possibili per questa componente, sia quelle ottiche che quelle ultrasoniche, per l'implementazione sul top di gamma proprietario del decimo anniversario.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Surrucagnolo16 Marzo 2018, 17:27 #1
Se metteranno l'impronta sotto lo schermo e avrà un software senza bloatware lo prenderò in considerazione. Al monento rimane un fermacarte che fa ottime foto e lo lascio agli sconfitti dal marketing.
fabrymax8416 Marzo 2018, 17:40 #2
vedremo che successo avrà questo sblocco del volto
Codioboia16 Marzo 2018, 19:29 #3

Ma come?

Alcuni articoli fa avete detto che l’S9 sarebbe stato la chiusura della serie S, per far spazio ai nuovi top di gamma con un altra lettera
LucaLindholm16 Marzo 2018, 20:12 #4

Io mi chiedo il perché...

Perché continuate a dare solo frammenti di notizie... perché??

Samsung, in un evento riservato alla stampa al CES di due mesi fa, ha confermato [U]ufficialmente[/U] che all'inizio dell'anno prossimo arriva Galaxy X, con schermo flessibile!

Perché non partire dalle notizie certe, prima???

Senza contare che voci sempre più insistenti e autorevoli vorrebbero il Surface Phone/Andromeda presentato da MS in una conferenza del mese prossimo!

Sta per iniziare la terza generazione di palmari e voi ve ne state strafregando!



Originariamente inviato da: Codioboia
Alcuni articoli fa avete detto che l’S9 sarebbe stato la chiusura della serie S, per far spazio ai nuovi top di gamma con un altra lettera


Ehhh... appunto, proprio per quello che ho spiegato ora io.
Gyammy8517 Marzo 2018, 08:35 #5
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Senza contare che voci sempre più insistenti e autorevoli vorrebbero il Surface Phone/Andromeda presentato da MS in una conferenza del mese prossimo!

Sta per iniziare la terza generazione di palmari e voi ve ne state strafregando!



Ma ci gira snapchat? Non è che poi è troppo diverso da android? (semicit.)
floc17 Marzo 2018, 19:30 #6
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Senza contare che voci sempre più insistenti e autorevoli vorrebbero il Surface Phone/Andromeda presentato da MS in una conferenza del mese prossimo!


ma anche qui? Ma basta, cambia lavoro dai
onka19 Marzo 2018, 08:04 #7
ma il notch ce l'avrà o no???
Gyammy8519 Marzo 2018, 08:54 #8
Originariamente inviato da: onka
ma il notch ce l'avrà o no???


Ma quando uscirà questo sarà già preistoria il notch, think different
onka19 Marzo 2018, 09:11 #9
Originariamente inviato da: Gyammy85
Ma quando uscirà questo sarà già preistoria il notch, think different

allora skaffaleh!1!1!!ONE!
trvdario19 Marzo 2018, 11:19 #10
Ma è appena uscito il 9....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^