Galaxy Note 7, aggiornamento software per evitare nuove esplosioni

Galaxy Note 7,  aggiornamento software per evitare nuove esplosioni

Samsung è al lavoro ad nuovo aggiornamento software del Galaxy Note 7 che impedisce il surriscaldamento e l'esplosione delle batterie difettose limitando il livello di carica massimo. L'aggiornamento sarà distribuito in Sud Corea dal 20 settembre e si rivolge agli utenti che non hanno aderito al programma di richiamo.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 07:01 nel canale Telefonia
GalaxyAndroidSamsung
 

Samsung sta sviluppando un aggiornamento software dedicato ai possessori del Galaxy Note 7 che non hanno ancora aderito alla campagna di richiamo lanciata dal produttore coreano a seguito dei noti casi esplosione del lotto di batterie difettose integrate nel terminale. Non si tratta di una vera e propria disattivazione remota, come si era inizialmente supposto, ma di un aggiornamento software OTA che limiterà al 60% il livello di carica della batteria. L'impossibilità di caricare completamente la batteria impedisce (o dovrebbe impedire) il verificarsi della condizione che determina il surriscaldamento e la successiva esplosione della batteria

La notizia è segnalata da Associated Press che afferma: la prima pagina del Seoul Shinmun, un giornale Sud Coreano, martedì conteneva una pubblicità di Samsung con l'annuncio dell'aggiornamento software per tutti gli utenti del Note 7 che potrebbero ignorare l'avviso di richiamo e continuare ad utilizzare il terminale. Samsung ha aggiunto che si tratta di una misura adottata per garantire la sicurezza dei consumatori e si è scusata per gli eventuali disagi derivanti dall'aggiornamento che prenderà il via il 20 settembre prossimo - quanto meno nel mercato sud coreano.

Non è chiaro quando e se l'aggiornamento sarà rilasciato anche a livello internazionale o solo nel mercato interno. Si ricorda che Samsung prevede di iniziare ad inviare i nuovi lotti dei Galaxy Note 7 immuni dal difetto nella settimana del 19 settembre prossimo. Il fix temporaneo introdotto via software - che di fatto consentirà di ricaricare la batteria sino ad raggiungere un valore massimo di circa 2100 mAh a fronte di una capacità totale pari a 3500 mAh - è espressamente rivolto agli utenti che, per le ragioni più disparate, non hanno chiesto la sostituzione del terminale difettoso

Ridurre in maniera così drastica la capacità della batteria è una misura indubbiamente estrema e particolarmente penalizzante per l'utente finale, ma nel caso specifico è giustificata dalla necessità di evitare nuovi incidenti, visto che il numero è salito, solo nel mercato statunitense, ad oltre 70. Samsung ha rinnovato l'invito a non utilizzare i Galaxy Note 7 (evitando di accenderli e di ricaricarli) ed a chiedere immediatamente la sostituzione, ma per chi si ostina a farlo potrebbe presto arrivare il sopracitato fix temporaneo via software.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ginopilot14 Settembre 2016, 08:09 #1
Ma se la situazione e' davvero cosi' pericolosa, perche' non inviare un aggiornamento che obbliga a portare il telefono in assistenza impedendone l'utilizzo o lanciando continuamente un avviso fastidioso?
qboy14 Settembre 2016, 08:50 #2
Quoto Gino, dato il problema molto serie, anzitutto non aspetti il 20 settembre se già adesso hai dato la notizia, per non parlare poi di questa limitazione, cioè uno deve caricare il telefono almeno di una percentuale (obbligatoriamente alta per gli ota) e rischiare di far prendere fuoco lo smartphone e poi scaricare e installare l'aggiornamento? Mi sembra tutto così anormale .. per quel che lo fanno pagare te ne devono dare uno in sostituzione subito. Si critica tanto Apple ma almeno nella loro garanzia te ne danno subito un'altro in caso di bisogno
fraussantin14 Settembre 2016, 08:57 #3
Col cazzo che me lo terrei.

900 euro di telefono e sperano di cavarsela con un update?

Poi non si scherza col fuoco.
CYRANO14 Settembre 2016, 09:01 #4
Originariamente inviato da: qboy
Quoto Gino, dato il problema molto serie, anzitutto non aspetti il 20 settembre se già adesso hai dato la notizia, per non parlare poi di questa limitazione, cioè uno deve caricare il telefono almeno di una percentuale (obbligatoriamente alta per gli ota) e rischiare di far prendere fuoco lo smartphone e poi scaricare e installare l'aggiornamento? Mi sembra tutto così anormale .. per quel che lo fanno pagare te ne devono dare uno in sostituzione subito. Si critica tanto Apple ma almeno nella loro garanzia te ne danno subito un'altro in caso di bisogno


Si ma leggi la news almeno.
La patch è per chi SCEGLIE di non aderire al richiamo e quindi di non farsi sostituire il telefono ( perchè magari sperano che gli esploda bruciandogli il culo così da farsi pagare 1 milione di dollari di danni da samsung ) .


Cknslmlsmnlsms
qboy14 Settembre 2016, 09:57 #5
Per richiedere la sostituzione bisogna contattare il call center al numero 800.025.500 o rivolgersi al punto vendita presso il quale è stato effettuato l'acquisto. In seguito alla restituzione Samsung o il punto vendita stesso effettueranno la sostituzione a partire dal 19 settembre offrendo, "per ringraziare della fiducia" mostrata verso il brand, un voucher del valore di 50€ nel momento del ritiro. Chi non volesse attendere la sostituzione e quindi recedere dall'acquisto, riceverà il rimborso dell'importo totale pagato.

notizia dell'8 settembre. chi invece vorrebbe il rimborso lo sfido ad andare dal primo mediaworld o dove lo ha acquistato e vedere i tempi del rimborso cicciopasticcio, leggi tu le news
CYRANO14 Settembre 2016, 10:27 #6
Originariamente inviato da: qboy
notizia dell'8 settembre. chi invece vorrebbe il rimborso lo sfido ad andare dal primo mediaworld o dove lo ha acquistato e vedere i tempi del rimborso cicciopasticcio, leggi tu le news


E' una scelta volere il rimborso invece della sostituzione, quindi non si può pretendere nulla.
Fatto sta che era meglio se leggevi l'articolo invece di scrivere a vanvera.

No ma dico ti cambiano il telefono e ti danno pure 50€ di buono, che volete pure na fetta di culo ?


Clmslmslmslksl
AlexSwitch14 Settembre 2016, 10:39 #7
Originariamente inviato da: CYRANO
E' una scelta volere il rimborso invece della sostituzione, quindi non si può pretendere nulla.
Fatto sta che era meglio se leggevi l'articolo invece di scrivere a vanvera.

No ma dico ti cambiano il telefono e ti danno pure 50€ di buono, che volete pure na fetta di culo ?


Clmslmslmslksl


La mamma dei disonesti è sempre gravida... Da scommetterci che ci sono diversi soggetti che sperano in una bella fiammata del loro nuovo Note 7, pur essendo a conoscenza del richiamo, in modo da richiedere il risarcimento sia per il terminale che per danni alla persona e/o cose....
Giustificatissima quindi la mossa di Samsung di limitare la batteria con un aggiornamento del fw.....
CYRANO14 Settembre 2016, 10:46 #8
Originariamente inviato da: AlexSwitch
La mamma dei disonesti è sempre gravida... Da scommetterci che ci sono diversi soggetti che sperano in una bella fiammata del loro nuovo Note 7, pur essendo a conoscenza del richiamo, in modo da richiedere il risarcimento sia per il terminale che per danni alla persona e/o cose....
Giustificatissima quindi la mossa di Samsung di limitare la batteria con un aggiornamento del fw.....


Appunto sono d'accordissimo, poi direbbero " eh non sapevo del problema, ero sul cucuzzolo dell'himalaya poi son sceso e mi è esploso il note ma pensa che caso ora voglio i danni mannaggia!!!" ecc ecc


Cò,s,àsò,àd
qboy14 Settembre 2016, 11:53 #9
Originariamente inviato da: CYRANO
E' una scelta volere il rimborso invece della sostituzione, quindi non si può pretendere nulla.
Fatto sta che era meglio se leggevi l'articolo invece di scrivere a vanvera.

No ma dico ti cambiano il telefono e ti danno pure 50€ di buono, che volete pure na fetta di culo ?


Clmslmslmslksl


vedo che non riesci a capire.. e l'articolo non lo hai letto tu che tu chieda la sostituzione (e te ne danno uno dal 19 settembre) o chieda il rimborso devi sempre attendere almeno due settimane.. ti pare logico? per una colpa che non è tua?

oppure vuoi anche ringraziare che te lo sostituiscono e non fanno finta di niente... perchè in quel caso dovresti iniziare a ringraziare madre natura che ogni giorno ti da ossigeno e acqua da bere
pingalep14 Settembre 2016, 17:16 #10
non fosse che chi lo ha già preso lo ha pagato full price 50 euro di buono non sono male per il disagio. posto che il cell che ti torna indietro sia nuovo e perfetto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^