Fusione 3 Italia-Wind: antitrust preoccupato per rincaro prezzi

Fusione 3 Italia-Wind: antitrust preoccupato per rincaro prezzi

L'antitrust europeo ha inviato un questionario per verificare alcune questioni riguardo alla fusione fra 3 Italia e Wind. Fra i dubbi quello di un possibile rincaro dei prezzi

di pubblicata il , alle 17:06 nel canale Telefonia
3 ItaliaWIND
 

"Secondo voi, la fusione avrebbe impatti sull'aggressività commerciale del nuovo gruppo H3G/Wind o di suoi segmenti rispetto a quanto accadrebbe se non ci fosse l'operazione?", è questa una delle domande che l'Antitrust europeo ha posto ai due gruppi Hutchinson Whampoa e VimpelCom, che controllano rispettivamente H3G e Wind. I due operatori uniranno le forze sul mercato italiano, e potrebbero sovvertire gli equilibri nel settore delle telecomunicazioni.

L'operazione potrebbe culminare con la creazione di una nuova compagnia delle stesse dimensioni dei due leader attuali del mercato, TIM e Vodafone, ed è chiaro che le autorità antitrust europee vogliano ridurre le possibilità di un abuso della situazione che si verrà a creare. Con tre operatori della stessa grandezza e senza nomi emergenti che puntano sul ribasso dei prezzi (come fatto in passato da 3), le operazioni di merging potrebbero infatti ritorcersi contro gli stessi clienti.

Nel questionario rilasciato dall'antitrust europeo si chiede ai due operatori se il merging possa incentivare la messa in opera della costruzione delle infrastrutture di rete 4G LTE come da piani di 3 Italia. In più, una delle domande è relativa ai prezzi operati dagli operatori concorrenti, in particolare se questi possano subire un rialzo come conseguenza dell'ipotetico aumento dei prezzi operato dal nuovo colosso delle telecomunicazioni.

La paura è che, mancando un operatore emergente in grado di competere con i colossi del settore sul fronte dei prezzi, i tre leader possano sfruttare la situazione per mantenere alti i costi delle opzioni offerte ai clienti. Secondo alcuni esperti citati da Reuters, Hutchinson potrebbe "offrire l'accesso alla propria rete e alle frequenze" alla concorrenza per "ammorbidire" le paure dell'antitrust, "proprio come ha fatto in occasione di acquisizioni in Austria e Irlanda".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala16 Febbraio 2016, 17:22 #1
Nel questionario rilasciato dall'antitrust europeo


Non ho capito una cosa. Questi mandano un questionario chiedendo "Pensate di aumentare i prezzi?".
Se rispondono NO, ma dopo 3 mesi lo fanno, cosa cambia?

Apix_102416 Febbraio 2016, 17:30 #2
Originariamente inviato da: Portocala
Non ho capito una cosa. Questi mandano un questionario chiedendo "Pensate di aumentare i prezzi?".
Se rispondono NO, ma dopo 3 mesi lo fanno, cosa cambia?



mi rifiuto di credere che sia così... sembrano i bigliettini che giravano alle elementari... dailà...
buziobello16 Febbraio 2016, 17:39 #3
Ben venga, se questo migliorerà la copertura 4g di wind... Per dire, nella mia zona solo 3 fornisce 4g...
SoxxoZ16 Febbraio 2016, 18:01 #4
Originariamente inviato da: buziobello
Ben venga, se questo migliorerà la copertura 4g di wind... Per dire, nella mia zona solo 3 fornisce 4g...
Già adesso è uno dei mercati più schifosi che ci sono in Italia.
Se le big diventano da 4 a 3, stai pur certo che la situazione può solo peggiorare.
Braccop16 Febbraio 2016, 18:02 #5
ma e' OVVIO che succederebbe cosi'... gia' fanno abbastanza cartello ora gli operatori, l'unica fuori dal coro e' 3... togli di mezzo quella e fioccheranno rimodulazioni unilaterali allucinanti per tutti
Therinai16 Febbraio 2016, 18:32 #6
io non ho capito il passaggio:

Hutchinson potrebbe "offrire l'accesso alla propria rete e alle frequenze" alla concorrenza per "ammorbidire" le paure dell'antitrust, "proprio come ha fatto in occasione di acquisizioni in Austria e Irlanda".


Questa cosa già succede, per esempio la fastweb per quanto riguarda l'offerta mobile si affida al 100% alla rete H3G o Tre che di si voglia. Tant'è che se sul sito fastweb il link relativo alla copertura rimanda direttamente al sito tre italia
Comuqnue io sono passato da vodafone a fastweb perché questa mi da 300 minuti + 300 sms + 5 GB a 10 soldi, e sul lungo termine attendo una bella payback di vodafone, cosa alla quale attualmente non ho diritto perché sono cliente di vodafone da sempre con il mobile. Non sembrano esserci altre vie per avere offerte a prezzi buoni, soprattutto con la questione traffico dati sono troppo restrittivi e da questo non sembra ne usciremo a breve, con le payback almeno ti aggiungono qualcosa a prezzi scontati.
Svallo16 Febbraio 2016, 18:43 #7

Hmm...

Cavolo, fanno cartello da anni e adesso si preoccupano del rincaro dei prezzi a seguito di una fusione...?

Mha... Dire che questa Antitrust sia una barzelletta è poco...
Dinofly16 Febbraio 2016, 21:46 #8
Oggi non c'è proprio alcun cartello nel mercato telefonia mobile.
Bene che l'antitrust si preoccupi, in ogni caso dovranno autorizzarla loro la fusione, e ci lavora gente per bene.
ThesSteve8716 Febbraio 2016, 21:56 #9
tre operatori significherebbe prezzi che volano, per me l'antitrust dovrebbe obbligare wind-3 a cedere parte della rete a un quarto operatore come mi pare avesse proposto in olanda. potrebbe approfittarne postemobile che ha già un bel po' di clienti
Cappej17 Febbraio 2016, 08:06 #10
vabbè... effettivamente ci può stare.
Sinceramente preferirei spendere qualche euro in più ed avere un servizio migliore che solo promesse di 22 giga mese!... e poi trovarti a fare il rabdomante errante per captare "du'tacche" di segnale 3g!
IMHO se Wind e H3G non uniscono i ponti, non ce la faranno a campare da sole nel lungo periodo. proprio per un discorso di coperture e qualità.
Non che Vodafone e TIM siano migliori e infallibili, anzi...
Inoltre hanno la fortuna di avere 2 ponti radio Complementari, unendoli potrebbero veramente fare la differenza.
Adesso la concorrenza esiste solo nei punti vendita e nei volantini, per la qualità sia del servizio che della linea-copertura Wind e H3G sono troppo indietro.
IMHO

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^