Fujitsu pronta a portare il proprio primo smartphone in Europa

Fujitsu pronta a portare il proprio primo smartphone in Europa

Secondo quanto diffuso in queste ore da Financial Time, dopo Panasonic, anche Fujitsu vorrebbe presto portare due propri smartphone sul mercato europeo

di pubblicata il , alle 08:11 nel canale Telefonia
PanasonicFujitsu
 

Secondo quanto diffuso nelle ultime ore, Panasonic non sarebbe l'unico produttore giapponese che per la prima volta quest'anno vorrebe introdurre sul mercato europeo uno dei suoi terminali. Le ultime notizie trapelate online vorrebbero infatti anche Fujitsu in procinto di effettuare la medesima operazione.

Le voci parlerebbero per il produttore giapponese di addirittura due terminali, uno equipaggiato con il sistema operativo mobile di Microsoft Windows Phone e l'altro con il concorrente Android di Google.

Non abbiamo ancora molti dettagli relativi alle due soluzioni Fujitsu che a breve potrebbero battere in nostri mecati ma secondo quanto riportato da Financial Times potrebbe trattarsi di due soluzioni waterproof, come il già noto IS12T (foto sopra), il primo terminale Windows Phone Mango prodotto proprio dalla stessa Fujitsu. Altre caratteristiche implementate nei due terminali potrebbero essere la connettività LTE, NFC e un sistema di sicurezza biometrica per la protezione dei dati.

L'ambizione di Fujitsu sarebbe, secondo la fonte, quella di raggiungere entro i prossimi tre/cinque anni un market-share a due cifre nel mercato europeo. Un risultato indubbiamente molto difficile da raggiungere. Secondo quanto trapelato tuttavia, Fujitsu sarebbe già in parola con diversi operatori europei per la commercializzazione delle proprie soluzioni. Non ci resta che attendere il responso del mercato che, probabilmente accoglierà nei mesi a venire anche delle soluzioni tablet del colosso asiatico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ulk22 Febbraio 2012, 08:38 #1
Come no è ritornata anche Panasonic, ma senza vere novità verranno schiacciati dai vari Samsung Apple e compagnia.
Il fatto che HTC stia soffrendo dovrebbe far pensare, con loro sono fermo all'HD2.
supertigrotto22 Febbraio 2012, 11:27 #2

htc soffre?

Può essere visto che come marchio non è poi così conosciuto!
Gli utonti si riempiono la bocca con la parola apple,samsung solo perché il primo è di moda,il secondo produce telefonini normali da centro commerciale,sono gli stessi che se gli dici amd ti domandano se è un sistema simile all'abs o esp dell'auto.
Gli stessi non sanno che htc produce smartphone (io ho un qtek9000 ancora a casa) quando ancora apple dava il colore ai pc col tubo catodico e samsung si trastullava con i normali gsm.
Tanto,gira e rigira,gli smartphone sono come i notebook,vengono prodotti dalle 3 o 4 ditte per poi essere marchiati e infarciti con i vari nomi......
unnilennium22 Febbraio 2012, 11:36 #3
bello il telefono, anche se noto una certa somiglianza con nokia, tanto per cambiare... ormai quando esce qualcosa di nuovo si cercano sempre le similitudini e le differenze, e questo cos sembra un pò più brutto...

per il discorso htc, è una marca rispettabilissima, ma i prezzi dei modelli sono su un altro pianeta... l'entry level non esiste...
Mparlav22 Febbraio 2012, 11:43 #4
Speriamo che Fujitsu faccia arrivare in Europa l'Arrow Z, sarebbe un'ottima alternativa al Sony Xperia S.
emiliano8422 Febbraio 2012, 18:13 #5
unnilennium questo fujitsu è stato presentato e commercializzato in asia prima dell'n9 e del lumia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^