Foxconn e Mozilla insieme per un nuovo smartphone Firefox OS?

Foxconn e Mozilla insieme per un nuovo smartphone Firefox OS?

Secondo quanto diffuso nelle ultime ore, Mozilla e Foxconn annunceranno ufficialmente la propria partnership il prossimo 3 di giugno, sancita dalla realizzazione di un nuovo smartphone dotato di Firefox OS

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Telefonia
FirefoxMozillaFoxconn
 

Tra i nuovi partner di Mozilla per il lancio del proprio progetto legato al nuovo sistema operativo mobile Firefox OS troviamo da qualche tempo nientemeno che la Hon Hai Precision Industry, meglio nota a gran parte del mondo con il nome di Foxconn. Proprio così, la fabbrica prediletta da Apple per la realizzazione dei propri dispositivi.

Foxconn e Mozilla, secondo le ultime indiscrezioni, introdurranno a breve, per la precisione il prossimo 3 giugno, un nuovo smartphone dotato proprio del sistema operativo Firefox OS. Il gigante Taiwanese diventa quindi la 19esima realtà ad affiancare Mozilla nello sviluppo e nel lancio di Firefox OS.

I primi due terminali basati sul nuovo sistema operativo di Mozilla sono stati annunciati lo scorso febbraio in occasione dell'ultimo Mobile World Congress di Barcellona da ZTE(Open) e Alcatel (One Touch Fire). Altre realtà come Huawei e LG dovrebbero essere al lavoro per realizzare delle proprie soluzione dotate dell'OS Mozilla, anche se fino ad ora sono poche le informazioni che abbiamo ricevuto a riguardo.

In qualsiasi caso, le soluzioni equipaggiate con Firefox OS sembrano per lo più destinate alla fascia media o medio-bassa del mercato, una nicchia che allo stato attuale è popolata da una miriade di soluzioni Android. Soluzioni Android che, tuttavia, troppo spesso abbinano un prezzo concorrenziale a prestazioni decisamente di basso livello. Proprio per questo motivo, realizzando uno smartphone in grado di offrire una buona esperienza d'utilizzo ad un prezzo più che ragionevole, Mozilla potrebbe far breccia negli utenti non disposti a sborsare cifre esorbitanti per uno smarpthone.

I tempi sono però molto ristretti e, a nostro parere, è bene che la compagnia californiana porti sul mercato i propri devices il prima possibile. Vista la rapidità con cui si stanno evolvendo le soluzioni Android, molto presto avremo infatti telefoni di fascia bassa in grado comunque di garantire discrete prestazioni.

Ancora non è chiaro come sarà denominato il nuovo terminale e quale sarà il marchio "stampato" sullo stesso. Potrebbe essere la stessa Mozilla ad aver commissionato quello che diverrebbe il primo "Firefoxfonino" o la stessa Foxconn che volendo entrare in prima persona nel mondo dei produttori di smarpthone ha scelto l'OS di Mozilla per il proprio esordio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lidel28 Maggio 2013, 19:57 #1

nuovo s.o. di breve durata?

ben venga un nuovo s.o. per terminali di fascia bassa purchè non faccia la fine tipo bada (che avrebbe meritato ben altro tipo di trattamento)
LMCH28 Maggio 2013, 22:50 #2
Originariamente inviato da: lidel
ben venga un nuovo s.o. per terminali di fascia bassa purchè non faccia la fine tipo bada (che avrebbe meritato ben altro tipo di trattamento)


Se verrà proposto da più produttori, potrebbe diventare il nuovo standard per quel che riguarda i feature phone.
Nel senso che puntando ora sulla fascia bassa degli smarphone, tempo due .. tre anni e lo stesso hardware (e software) sarà a prezzi tali da andare a buttar fuori mercato i feature phone attuali.

Poi sarà da vedere come andrà per le app di terze parti; tutti gli altri anche se magari erano partiti con idee diverse poi hanno aggiunto al possibilità di sviluppare in codice nativo.
Mr Resetti30 Maggio 2013, 10:32 #3
Originariamente inviato da: lidel
ben venga un nuovo s.o. per terminali di fascia bassa purchè non faccia la fine tipo bada (che avrebbe meritato ben altro tipo di trattamento)


Concordo. Da neo-possessore di un google nexus con Jelly Bean 4.2.2 e vecchio possessore di Samsung Wave posso ancora dire che certe feature di Bada, native, e quindi risalenti ad un paio di anni fà circa, sono ancora superiori all'ultima versione di Android.
La facilità e l'intuività di Bada per molti aspetti lo rendono un prodotto comunque completo ma molto più user friendly di Android, che con le sue 50000 impostazioni e personalizzazioni (anche solo passare da un produttore ad un'altro rende difficile l'adattamento) rendono difficile capire come usare certe feature. Sono telefoni più per smanettoni.

La differenza comunque la fà il supporto al terminale in termini di app, che con Bada era prossimo allo zero, purtroppo.
Se Firefox OS saprà coniugare l'intuività di Bada con un buon parco applicazioni potrà avere sicuramente successo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^