Fonti affidabili svelano le specifiche tecniche dello smartwatch Google

Fonti affidabili svelano le specifiche tecniche dello smartwatch Google

È proprio l'account Twitter @evleaks a citare lo smartwatch Google, svelandone in anteprima le presunte specifiche tecniche

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Telefonia
GoogleTwitter
 

Le prime indiscrezioni sullo smartwatch Nexus risalgono agli ultimi mesi dell'anno scorso. Il dispositivo, conosciuto con il nome in codice Gem, era previsto erroneamente per la fine dell'anno. Un mese fa vi avevamo mostrato un prototipo realizzato in collaborazione con Motorola, tuttavia potrebbe essere LG ad occuparsi del nuovo indossabile di Google.

Google Smartwatch

In base a quanto riportato da @evleaks, fonte che possiamo ritenere ampiamente affidabile, lo smartwatch Google potrebbe essere prodotto dalla società sudcoreana, proprio come gli ultimi modelli di smartphone Nexus. Il popolare leaker avrebbe, inoltre, segnalato quali saranno le specifiche hardware del dispositivo indossabile.

Sulla parte frontale troveremo un display LCD IPS da 1,65" a risoluzione 280x280, mentre non sono ancora note informazioni circa il SoC integrato, che sarà coadiuvato da 512MB di RAM. Secondo il post su Twitter, lo storage integrato sarà di 4GB. Se confrontato con i nuovi Galaxy Gear, il presunto smartwatch Google si mostra con display di dimensioni più contenute ed una risoluzione inferiore, ma con specifiche hardware simili.

Quello degli indossabili è tuttavia un mercato che stenta a decollare, in attesa di un modello che riesca ad irrompere in un settore caratterizzato da prezzi forse troppo elevati rispetto alla reale domanda da parte dell'utenza. Potrebbe essere proprio lo smartwatch Google a pilotare il calo dei prezzi, a fronte di specifiche leggermente inferiori rispetto alla concorrenza, ma con un'ottimizzazione software più capillare.

Sul prodotto lo scorso ottobre si era detto che si sarebbe trattato di un "modello di Google Glass da polso", in grado di sfruttare i servizi ormai popolari dell'azienda. Tuttavia mancano ancora importanti dettagli sul dispositivo e, soprattutto, l'ufficializzazione da parte di Google.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala14 Marzo 2014, 11:25 #1
E' troppo presto per questo tipo di device.
Troppo cari, troppo poca autonomia.

Let it be.
san80d14 Marzo 2014, 11:30 #2
non sapevo che anche google fosse interessata agli smartwatch
Portocala14 Marzo 2014, 11:38 #3
Tutti i marchi che trovi nei telefoni sono interessati agli smartwatch data l'interazione quasi obbligatoria.
san80d14 Marzo 2014, 11:40 #4
Originariamente inviato da: Portocala
Tutti i marchi che trovi nei telefoni sono interessati agli smartwatch data l'interazione quasi obbligatoria.


a me sembra più che altro una moda
mashiro.tamigi14 Marzo 2014, 11:48 #5
Non è il costo il problema degli smartwatch ma il design e l'obiettivo che si prefiggono.
Sono orologi esteticamente brutti e che hanno un tempo di vita limitato (un orologio bello passa di padre in figlio, uno smartwatch dopo 3 anni è fuorimoda o obsoleto), che non offrono alcuna funzione che gli smartphone non abbiano già e poce modalità di utilizzo in più.

L'unica cosa che possono offrire in più rispetto agli smartphone sono i sensori "di salute"...
bancodeipugni14 Marzo 2014, 12:00 #6
roba vecchia

diabolik ed eva è dagli anni 70 che ce li hanno
dtreert14 Marzo 2014, 12:01 #7
Imho stanno facendo tutti un passo più lungo della gamba xD.

Ormai le persone si sono abituati a non tenere l'orologio da polso e spendere una cifra non indifferente senza sapere se lo si userà spesso o meno è abbastanza "difficile". Secondo me dovevano partire con qualcosa di veramente basico, semplice e poco costoso. Anche se non hai 3 miliardi di funzioni fa niente... un braccialetto fatto bene, leggero, senza display, qualche sensore, autonomia decente e con la possibilità di vibrare già va benone se il prezzo è abbordabile. Così la gente inizia a capire a che cosa servono questi "wearable"... e poi, successivamente mettere sul mercato gli smartwatch
calabar14 Marzo 2014, 12:11 #8
Secondo me il braccialetto rimarrebbe comunque la soluzione migliore.
Anzi, c'è una cosa che vorrei in più: un auricolare BT con NFC nel braccialetto, da staccare e mettere all'orecchio all'occorrenza. Possibile che nessuno mi faccia un prodotto del genere?
luxim214 Marzo 2014, 12:25 #9
Lo so che non si postano link di altri siti, ma vedere che bello questo concept di smartwatch:
http://www.theverge.com/2014/3/7/54...rtwatch-concept

Unrealizer14 Marzo 2014, 13:17 #10
IMHO lo smartwatch più interessante al momento è questo: http://agentwatches.com

pensato per avere un'ottima autonomia della batteria, impermeabile, ricaricabile Qi, programmabile ed estendibile

non vedo l'ora che esca, mi sono pentito solo di non aver contribuito su Kickstarter

(ho altri prodotti della SecretLabs, il produttore di AGENT, quindi so di poter stare tranquillo sulla qualità dei loro prodotti)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^