Facebook annuncia l'interfaccia Home e il Facebook Phone HTC First

Facebook annuncia l'interfaccia Home e il Facebook Phone HTC First

Nel corso della serata di ieri, Mark Zuckerberg ha annunciato la nuova Facebook Home, una UI alternativa che permetterà una integrazione molto profonda con il mondo Facebook e sarà ospitata nativamente per la prima volta da HTC First

di pubblicata il , alle 08:44 nel canale Telefonia
HTC
 

Come quasi tutti sapranno era previsto per la giornata di ieri, in serata per quanto riguarda la nostra penisola, un evento fissato da Facebook nel corso del quale gli esponenti del social network più diffuso al mondo avrebbero dovuto annunciare la propria nuova casa nel sistema operativo per dispositivi mobile che, al momento attuale, vanta la base di installato più ampia al mondo.

Parliamo ovviamente di Android e della nuova applicazione Facebook Home che più che una applicazione può essere considerato un vero e proprio launcher alternativo come i tanti già presenti sul Google Play Store.

Dove stanno quindi le differenze rispetto ad una normale interfaccia personalizzata e personalizzabile? Facile, la risposta è semplicemente Facebook e l'integrazione più profonda che una UI possa offrire con lo stesso social network.

La nuova Facebook Home permette infatti di avere sempre sotto controllo tutto ciò che abitualmente controlliamo più e più volte al giorno sul nostro pc o sul nostro smartphone tramite quella che fino ad oggi era l'applicazione Facebook per Android. In sostanza si tratta di una alternativa alla Lock Screen e alla Home Screen originali nelle quali vengono visualizzate, anzichè le classiche applicazioni, immagini e stati di amici e conoscenti.

La chat di Facebook è integrata nell'applicazione messaggi, o forse è addirittura il contrario, mentre per tutte le altre applicazioni sarà presente un apposito App Launcher dal quale sarà possibile gestire i programmi non integrati nell'interfaccia.

Insieme alla nuova Facebook Home Mark Zuckerberg ha colto l'occasione per annunciare anche il tanto vociferato Facebook Phone, ovvero HTC First che, come dettato dal nome, sarà il primo samrtphone ad essere dotato della nuova interfaccia nativamente.

Si tratta di un terminale di fascia media, dotato di display da 4,3 pollici, processore Qualcomm 400 dual-core, supporto LTE e fotocamera da 5 megapixel.

Facebook Home sarà disponibile per il download, inizialmente solo negli Stati Uniti, a partire dal prossimo 12 aprile, scaricabile gratuitamente tramite il Google Play Store. HTC First sarà lanciato lo stesso giorno, sempre a partire dagli Stati Uniti, ad un prezzo di 99$ con contratto biennale o simfree a 450$.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala05 Aprile 2013, 09:31 #1
Il telefono mi sembra caro per quello che offre dal punto di vista hardware.
calabar05 Aprile 2013, 09:51 #2
Concordo, è caro, mi sarei aspettato sui 250 euro, massimo 300.

Del resto non è base-base e ha 1GB di ram, cosa molto importante ma non sottolineata dall'articolo, insieme al display HD (1280x720), processore krait dual core (Snapdragon 400), NFC e batteria da 2000mAh.
itCrash05 Aprile 2013, 10:06 #3
Non volevo dirvelo ma $450 sono €350, che alla fine mi sembra un prezzo ragionevole come lancio, poi sappiamo tutti che dopo un mese su internet si troverà a 250.
Ovviamente ammesso e non concesso che mantengano il tasso di cambio e non facciano un bel $450->€450.

In ogni caso HTC si sta prendendo un bel po' di rischi, tra i one (gran bel terminale, ma che prezzo!) e questo... O sfonda o fallisce, non ci sono molte vie di mezzo.
frankie05 Aprile 2013, 10:50 #4
La vera invasività è stata raggiunta dalla FB UI. Non più uno smartphone ma un FB phone, tutto l'altro vien dopo. Come dire diamo anche la possibilità di usare altre app (sai prima di tutto serve per telefonare!!!). Interfaccia per i veri FB addicted. Certo vedendo solo su che terminali gira e della leggerezza delle app attuali la nuova UI sarà leggera come un ippopotamo.

dwfgerw05 Aprile 2013, 11:01 #5
"Zuckerberg responded more directly to a further question: "Yup!" he said when asked again whether people might see ads in cover feed. He described ads as another type of content, along with the friend updates and news Facebook has been trying to put front and center with its recent updates. That's not out of line with what Facebook currently does, but unlike with a dedicated app, putting ads in Cover Feed means you'd see promotions for apps or businesses directly on your phone's home screen and lock screen.»

pubblicità nella home e nella lock screen ? va be a me non interessa non sono neanche iscritto a FB..io penso che l'integrazione nel sistema stile ios6 o al massimo l'app sia più che sufficiente per cazzeggiare
Mparlav05 Aprile 2013, 11:16 #6
Nella fascia dei 99$ + contratto biennale, AT&T vende Galaxy S3, LG Optimus G, HTC One-X, Lumia 920 e iPhone 4S.
Un modello destinato a lanciare un ambiente dedicato al social, e probabilmente nuovi servizi dedicati in futuro, doveva essere venduto ad un prezzo ben più aggressivo, sulla falsariga di Google Nexus o Amazon Kindle Fire.

Anche per quest'ultima, tra l'altro, si è già parlato di uno smartphone "dedicato" in arrivo a metà dell'anno e scommetto, a prezzo inferiore.
unwinder1305 Aprile 2013, 11:26 #7
Originariamente inviato da: itCrash

In ogni caso HTC si sta prendendo un bel po' di rischi, tra i one (gran bel terminale, ma che prezzo!) e questo... O sfonda o fallisce, non ci sono molte vie di mezzo.


HTC deve assumere qualcuno che abbia almeno un'idea di cosa sia il marketing. Qualcuno mi deve spiegare perché ci sono orde di Android fan che considerano Android=Samsung? Qualsiasi terminale Htc è superiore alla controparte Samsung, sopratutto come materiali e per la personalizzazione di Htc anni luce avanti a quella roba che fa Samsung. Cmq il sodalizio con FB potrebbe essere un buon partito per Htc
Mparlav05 Aprile 2013, 11:33 #8
Se ci mettessero davvero la pubblicità nella home e nel lock screen, allora il prezzo del simfree dovrà essere MOLTO più basso.
calabar05 Aprile 2013, 12:25 #9
Originariamente inviato da: itCrash
Non volevo dirvelo ma $450 sono €350, [...]

Ricorda che i pressi USA sono esentasse, e che il cambio non viene mai applicato in modo preciso.
In Italia poi ci sono i vari oboli tipo SIAE sulla memoria, per cui credo saremo lontani, almeno all'inizio, da quei 350 euro.

Originariamente inviato da: Mparlav
NUn modello destinato a lanciare un ambiente dedicato al social, e probabilmente nuovi servizi dedicati in futuro, doveva essere venduto ad un prezzo ben più aggressivo, sulla falsariga di Google Nexus o Amazon Kindle Fire.

Esatto, proprio su questo facevo i conti.
Credo che non abbiano capito che per la gente questo non sarà un valore aggiunto, ma un'ulteriore limitazione, e che devono vendere a prezzo concorrenziale se vogliono rendere il terminale appetibile.
Okiya05 Aprile 2013, 15:56 #10
Originariamente inviato da: itCrash
Non volevo dirvelo ma $450 sono €350, che alla fine mi sembra un prezzo ragionevole come lancio, poi sappiamo tutti che dopo un mese su internet si troverà a 250.
Ovviamente ammesso e non concesso che mantengano il tasso di cambio e non facciano un bel $450->€450.

In ogni caso HTC si sta prendendo un bel po' di rischi, tra i one (gran bel terminale, ma che prezzo!) e questo... O sfonda o fallisce, non ci sono molte vie di mezzo.


Come ti è già stato fatto notare, il prezzo è no iva.

450$ = 360€ (cambio un pelo più conservativo, come sono soliti fare)
360 + IVA 21% Italia = 435 euro

435 euro + SIAE & co. = 450 euro

Troppo.

Originariamente inviato da: unwinder13
HTC deve assumere qualcuno che abbia almeno un'idea di cosa sia il marketing. Qualcuno mi deve spiegare perché ci sono orde di Android fan che considerano Android=Samsung? Qualsiasi terminale Htc è superiore alla controparte Samsung, sopratutto come materiali e per la personalizzazione di Htc anni luce avanti a quella roba che fa Samsung. Cmq il sodalizio con FB potrebbe essere un buon partito per Htc


Dovrebbero anche assumere qualcuno che ricordi a chi progetta gli smartphone di inserire una batteria adeguata.
Sono mille anni che vorrei acquistare un HTC, ma alla fine il problema principale è sempre l'autonomia.
L'unico che ho avuto è il Desire e ancora mi rincorre di notte.. negli incubi.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^