Fabbrica di partner Samsung in fiamme: lancio problematico per Galaxy S5

Fabbrica di partner Samsung in fiamme: lancio problematico per Galaxy S5

Uno stabilimento di un fornitore di Samsung è andato in fiamme. Nella fabbrica venivano prodotti anche i PCB del prossimo Galaxy S5, il cui lancio è previsto l'11 aprile. Il produttore, che non ha ufficializzato alcun ritardo, è in cerca di un altro fornitore

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
SamsungGalaxy
 

Uno stabilimento in Cina in cui venivano prodotti i circuiti stampati di Samsung Galaxy S5 è andato in fiamme in mattinata. La notizia potrebbe creare serie problematiche al lancio del prossimo top di gamma sudcoreano, anche se la società non ha ancora annunciato ufficialmente alcun ritardo, dichiarando di essere alla ricerca di una nuova struttura per la produzione dei PCB.

Samsung, stabilimento Cina PCB incendio

Il grosso incendio, scoppiato alle 7 del mattino, ora locale, si è presto sviluppato all'interno dell'edificio rendendo necessaria la disposizione di 287 pompieri ed 80 autopompe. Al momento in cui scriviamo il fuoco sembra essere stato del tutto domato, ma si stima che le attrezzature e i componenti andati distrutti valgano un ammontare pari a circa 1 miliardo di dollari.

Samsung ha rassicurato i propri consumatori specificando che il produttore si rifornisce da più stabilimenti per quanto riguarda il PCB di Galaxy S5, evidenziando come l'incidente non influisca in maniera evidente sulla capacità di produzione dell'importante componente elettronica.

Samsung, stabilimento Cina PCB incendio

Samsung Galaxy S5 è previsto il prossimo 11 aprile in 150 mercati diversi, e al momento non sono stati ufficializzati ritardi in alcun paese. Fra le novità del prossimo top di gamma abbiamo un design waterproof, un sensore biometrico per la scansione delle impronte digitali e un sensore per il rilevamento della frequenza cardiaca.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
^VaMpIr0^10 Marzo 2014, 12:18 #1
Prende fuoco ancor prima di essere assemblato
gd350turbo10 Marzo 2014, 12:18 #2
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/telefo...y-s5_51366.html

Uno stabilimento di un fornitore di Samsung è andato in fiamme. Nella fabbrica venivano prodotti anche i PCB del prossimo Galaxy S5, il cui lancio è previsto l'11 aprile. Il produttore, che non ha ufficializzato alcun ritardo, è in cerca di un altro fornitore

Click sul link per visualizzare la notizia.


Come una ditta del genere, con attrezzature da 1 miliardo di dollari, non sia dotata di un impianto antincendio rimarra sempre un mistero !
san80d10 Marzo 2014, 12:24 #3
Originariamente inviato da: gd350turbo
Come una ditta del genere, con attrezzature da 1 miliardo di dollari, non sia dotata di un impianto antincendio rimarra sempre un mistero !


dipende, e' in corea questa azienda?
ste-8710 Marzo 2014, 12:31 #4
se avevano un impianto antincendio, come facevano oggi a fare notizia e ad avere pubblicità gratuita?
Marok10 Marzo 2014, 12:41 #5
Non a caso nell'immagine iniziale c'è S5 con un onda d'acqua che gli arriva addosso...
san80d10 Marzo 2014, 12:43 #6
Originariamente inviato da: ste-87
se avevano un impianto antincendio, come facevano oggi a fare notizia e ad avere pubblicità gratuita?


non penso siano cosi masochisti
Mparlav10 Marzo 2014, 12:44 #7
La fabbrica è in Cina, c'è scritto.

Ed il miglior impianto antincendio non può preservare al 100% da un incendio e/o dalla sua propagazione, ancor più se doloso.
cosimociraci10 Marzo 2014, 12:45 #8

Teoria del complotto

L'S5 è in ritardo. Come giustificare al grande pubblico questo ritardo? Diamo fuoco alla fabbrica. Magari c'è tanto fumo ma è tutto apposto...
Bho! Forse leggo troppi libri gialli!?!
san80d10 Marzo 2014, 12:49 #9
Originariamente inviato da: Mparlav
La fabbrica è in Cina, c'è scritto.


ecco, allora non mi sorprendo
Revan198810 Marzo 2014, 12:51 #10
Amici, forse siamo davanti al primo S5 che ha preso fuoco mentre era in carica!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^