Exynos 5 Octa: Samsung abilita l'uso simultaneo di tutti i core

Exynos 5 Octa: Samsung abilita l'uso simultaneo di tutti i core

Samsung ha realizzato una soluzione in modo da utilizzare tutti gli otto core del suo Exynos 5 Octa

di pubblicata il , alle 12:11 nel canale Telefonia
Samsung
 

Samsung è stata ampiamente criticata in passato per il marketing effettuato attorno al proprio Exynos 5 Octa, il processore mobile dotato di ben otto core. Tuttavia, il SoC del colosso sudcoreano ne riesce ad utilizzare solo quattro contemporaneamente grazie all'architettura big.LITTLE di ARM. All'interno di un unico package troviamo due processori separati, uno basato su tecnologia Cortex-A15 per i carichi di lavoro più pesanti, mentre il secondo processore, basato su Cortex-A7 si occupa delle situazioni meno onerose dal punto di vista computazionale. I due processori non riescono a cooperare allo stesso momento e si tratta di una soluzione pensata soprattutto per il risparmio energetico.

Qualcomm e MediaTek hanno spesso criticato l'approccio di Samsung, dal momento che Exynos 5 Octa, pubblicizzato come processore octa-core, di fatto è un quad-core e ha potenze simili ad altri processori a quattro core sul mercato. Tuttavia, come riporta Engadget, sembra che Samsung abbia trovato una soluzione per utilizzare tutti i core simultaneamente all'interno della propria architettura alla base di Exynos 5 Octa. La tecnologia, denominata Heterogeneous Multi-Processing, sarà lanciata entro la fine dell'anno, ma non sappiamo se e quando verrà implementata in uno dei dispositivi futuri della società.

Tramite la nuova tecnologia, il Cortex-A15 si occuperà dei processi più onerosi dal punto di vista computazionale, mentre i compiti più leggeri saranno delegati al meno potente Cortex-A7, ma rispetto al passato i due processori saranno attivi contemporaneamente e gestiranno attivamente processi differenti. Si tratta di un approccio sensibilmente diverso rispetto al passato in cui i due processori non potevano cooperare in alcun modo simultaneamente. Samsung inoltre ha precisato che tramite la nuova HMP si avranno vantaggi sulle performance di giochi, realtà aumentata e web browsing ad alto livello.

"Di solito si pensa che sia scontato che la CPU più grande gestisca tutto il carico di lavoro quando è necessaria un'elevata potenza computazionale, tuttavia la potenza dei core più piccoli può essere sufficiente a gestire molti carichi di lavoro, in modo da bilanciare la potenza richiesta fra i vari processi", ha dichiarato Taehoon Kim, Vice President e System LSI Marketing di Samsung. "big.LITTLE è progettato per gestire la potenza dei vari processori per incarichi specifici. Un processore da otto core che sfrutta la tecnologia HMP è la forma più genuina di big.LITTLE per garantire agli utenti alte performance e un'elevato risparmio energetico."

La nuova tecnologia non è stata annunciata per il nuovissimo Galaxy Note 3 che sarà commercializzato a fine mese e Samsung non ha specificato con quali modelli sarà introdotta nel mercato consumer. L'architettura HMP sarà disponibile già entro la fine dell'anno, ma è ipotizzabile che possa essere inserita per la prima volta su Galaxy S5, non atteso prima della fine del secondo trimestre del 2014.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor10 Settembre 2013, 12:20 #1
controindicazioni? tipo che gli 8 core saranno attivabili solo mentre il telefono è collegato alla corrente di rete o che non sarà possibile tenerlo in mano a causa del calore sviluppato?
lagunaloires10 Settembre 2013, 12:21 #2

Galaxy S5, non atteso prima della fine

NON atteso?
Icché vor dì?
Che bei giornalisti che c'ha hw... complimenti
songohan10 Settembre 2013, 12:48 #3
Originariamente inviato da: lagunaloires
NON atteso?
Icché vor dì?


Icchè vor di?
Un vor di nulla.
E ti dè bastà.
qboy10 Settembre 2013, 12:59 #4
trololololol
CyberSpace710 Settembre 2013, 13:09 #5
Originariamente inviato da: lagunaloires
NON atteso?
Icché vor dì?
Che bei giornalisti che c'ha hw... complimenti


Non so se hanno modificato l' articolo, ma "Galaxy S5, non atteso prima della fine del secondo trimestre del 2014." vuole dire che non è previsto prima della fine del secondo trimestre del 2014. Cioè da oggi praticamente fino al mese di Giugno del prossimo anno non è previsto che esca; dopo tale mese uscirà il nuovo S5.
Non mi sembra così difficile l' italiano!
songohan10 Settembre 2013, 13:22 #6
Originariamente inviato da: CyberSpace7
Non so se hanno modificato l' articolo, ma "Galaxy S5, non atteso prima della fine del secondo trimestre del 2014." vuole dire che non è previsto prima della fine del secondo trimestre del 2014. Cioè da oggi praticamente fino al mese di Giugno del prossimo anno non è previsto che esca; dopo tale mese uscirà il nuovo S5.
Non mi sembra così difficile l' italiano!


Guarda, per una serie di regole grammaticali in merito alle quali ti rimando all'Accademia della Crusca la frase in questione avrebbi dovuto scrivonsi così:

Atteso NON prima... ecc...
FabryHw10 Settembre 2013, 13:25 #7
Più che altro non si capisce se si riferiscono ai processori già commercializzati o solo ai nuovi Octa.

Parlare di S5 fa pensare solo ai nuova OctaCore.
Dubito che in S5 mettano il processore di S4, soprattutto visto che Samsung ha già il successore e magari per l'anno prossimo avrà pure un successore del successore.

Ma in tal caso questa sarebbe una notizia ripetuta già data mesi fa.
Era già stato annunciato (luglio ?) che Samsung aveva fatto una nuova revisione della sua cpu Exynos 5 in cui si potevano usare tutti gli 8 core o che lo switch era possibile core per core (ora è solo o 4 A7 o 4 A15, nella nuova revisione sono possibili cose tipo 2 A15 e 2 A7 o 1 A15 e 3 A7).
FabryHw10 Settembre 2013, 13:28 #8
Originariamente inviato da: songohan
Guarda, per una serie di regole grammaticali in merito alle quali ti rimando all'Accademia della Crusca la frase in questione avrebbi dovuto scrivonsi così:

Beh vediamo che anche tu non è che bazzichi molto dalle parti dell'accademia della crusca

Non che io mi possa erigere a difensore della lingua, visto che faccio di peggio.
Ale199210 Settembre 2013, 13:48 #9
Ma ci girerà battlefield 4 con AA?
PJivan10 Settembre 2013, 14:28 #10
Originariamente inviato da: songohan
Guarda, per una serie di regole grammaticali in merito alle quali ti rimando all'Accademia della Crusca la frase in questione avrebbi dovuto scrivonsi così:

Atteso NON prima... ecc...


smettila di fare il clown

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^