Essential Phone, lo smartphone border-less di Rubin in ritardo ancora 'di alcune settimane'

Essential Phone, lo smartphone border-less di Rubin in ritardo ancora 'di alcune settimane'

Lo smartphone del papà di Android privo di cornici su tre lati arriverà fra alcune settimane, in deciso ritardo rispetto ai primi annunci ufficiali

di Nino Grasso pubblicata il , alle 18:21 nel canale Telefonia
 

Annunciato per la prima volta verso la fine di maggio Essential Phone è lo smartphone del ritorno di Andy Rubin nel settore. Il "papà" di Android prometteva che il dispositivo sarebbe arrivato in 30 giorni, quindi a fine giugno. Giugno è andato e sta per lasciarci anche luglio, ma dello smartphone ancora niente. Cosa succede quindi? A dare un ulteriore aggiornamento è lo stesso Rubin che ha mandato un'email a chiunque abbia prenotato il dispositivo.

"Volevo personalmente ringraziarti per aver dato il tuo contributo con il nostro primo smartphone. Abbiamo lavorato sodo per far sì che tutto fosse pronto, e la buona notizia è che stiamo procedendo verso la fase di certificazione e test con una moltitudine di operatori telefonici americani e internazionali.

Potresti essere impaziente di mettere le mani sul tuo nuovo Essential Phone (e io sono altrettanto impaziente di fartelo avere!), e questo accadrà sicuramente nelle prossime settimane.

Nel frattempo facci conoscere la tua ansia usando #thisisessential in modo da mostrare al team che è valsa la pena lavorare sodo affinché il dispositivo venga consegnato."

I primi a ricevere lo smartphone da 699 dollari avranno quindi la fortuna di poterlo utilizzare a partire da agosto inoltrato, e non prima in base alle parole del fondatore della nuova realtà. Essential Phone è uno smartphone costruito in titanio e ceramica, estremamente interessante non tanto per le sue doti di durevolezza nel tempo, ma anche per il suo peso inferiore rispetto ad altri dispositivi. La caratteristica peculiare è tuttavia il suo display border-less.

In questo modello troviamo un'unità da 5,7" a risoluzione 2560x1312 con aspect-ratio di 19:10, priva di cornici lungo tre lati. Fa da precursore al design di iPhone 8, anticipandolo di qualche settimana: sotto la scocca troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 835, 4 GB di RAM, un doppio sistema di fotocamere da 13 megapixel al posteriore, supporto a Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 5.0, e ad alimentare il tutto c'è una batteria da 3.040 mAh. Non manca la "modularità".

Lungo la parte posteriore è stato posizionato infatti un connettore specifico che permette la connessione di accessori modulari, come ad esempio un dock per la ricarica o una fotocamera a 360° esterna. Ma per avere tutto questo, basandoci sulle parole di Andy Rubin, bisogna ancora pazientare qualche settimana. E speriamo che sia la volta buona.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^