Essential Phone: fotocamera sotto lo schermo. Un brevetto punta in questa direzione

Essential Phone: fotocamera sotto lo schermo. Un brevetto punta in questa direzione

I piani dei creatori di Essential Phone sembrano essere chiari: eliminare il famigerato notch ed introdurre una fotocamera al di sotto dello schermo. Ecco il brevetto che indica proprio questa volontà.

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Telefonia
Essential
 

Il "notch", ossia quella piccola lunetta che taglia in qualche modo il display borderless, e che Apple ha per prima introdotto del suo iPhone X sembra essere divenuta una moda anche tra i produttori Android. Il MWC 2018 ha visto la presentazioni di molteplici smartphone con display sempre più ampi capaci di ridurre al massimo le cornici ma che a loro volta hanno introdotto anche quella tanto chiacchierata piccola lunetta nella parte superiore per l'inevitabile inserimento della capsula auricolare, della cam anteriore e degli altri sensori. Il futuro però potrebbe vedere un passo in avanti rispetto a tutto questo e Andy Rubin, il creatore di Essential Phone, già pensa ad una nuova versione rispetto a quanto fatto con la prima generazione del suo smartphone.

A parlare per lui è un brevetto depositato proprio da Essential e che vede la presenza di un display capace di integrare completamente la fotocamera anteriore nella sua parte inferiore. In questo caso quello che potrebbe avvenire è la resa di una parte di pannello completamente trasparente capace di permettere al sensore della cam di prendere luce e dunque scattare selfie. Ricordiamo che l'Essential Phone dell'ex dipendente Google è stato l'unico smartphone con display a tutto schermo a proporre una lunetta in cui è stata inserito solamente il sensore della cam anteriore riducendo di conseguenza la dimensione stessa del "notch".

In questo caso il brevetto di Essential chiaramente permetterebbe di eliminare quella "fastidiosa" lunetta anteriore sperando dunque di osservare quanto prima un design più pulito negli smartphone borderless del futuro. La fotocamera verrebbe posizionata al di sotto di una serie di strati disposti in modo che la superficie continui ad essere utilizzabile con il tocco delle dita. Chiaramente parliamo di un brevetto ed è palese che l'utilizzo di questa tecnologia potrebbe anche non arrivare realmente sul nuovo Essential Phone 2 come invece potrebbe dettare "legge" per un futuro con smartphone davvero borderless.

Non è una novità per Essential cercare di ottenere l'originalità con i propri smartphone e, abbiamo visto, la soluzione che l'azienda ha adottato nella prima generazione del suo smartphone cercando di aggirare la presenza della cam anteriore riducendo appunto l'antiestetica, per molti, lunetta. L'evoluzione degli smartphone sembra essere in pieno fermento e l'adozione di nuove soluzioni, come la fotocamera a comparsa adottata da Vivo nel suo Apex, permettono di ben sperare per il futuro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ansem_9312 Marzo 2018, 11:29 #1
Per la redazione: eravate voi che qualche gioco fa avete pubblicato un articolo sponsorizzato con link per comprare chiavi di Windows 10 e MS Office? Nel caso potreste linkarmelo?
LMCH12 Marzo 2018, 12:09 #2
Sono ANNI che esistono proof of concept e dispositivi che "fanno foto attraverso le occlusioni" (tipo le light field camera).
Quel brevetto consiste del brevettare "facciamo un aggeggio simile per smartphone" senza avere la benchè minima capacità di realizzarlo da parte di chi lo ha registrato.
Il principio di base è "metti più fotocamere dietro il display e fondi le immagini parzialmente occluse in un unica foto non occlusa", ma a meno di nuovi sensori sviluppati ad hoc (e nel brevetto lo schema mostra dei sensori già in commercio "infilati sotto il display" si ottiene un dispositivo necessariamente più spesso.
calabar12 Marzo 2018, 14:20 #3
Beh, la "tacca" dell'Essential Phone era tra le più brutte della categoria secondo me, se riuscissero a farla sparire tanto di guadagnato.
Eppure un leggero bordino in cui integrare la fotocamera non sarebbe questa grande tragedia, possibile che oggi vogliano tutti questa tacca?

Originariamente inviato da: notch
Il "notch", ossia quella piccola lunetta che taglia in qualche modo il display borderless, e che Apple ha per prima introdotto del suo iPhone X ...

Scusate, ma l'Essential Phone non è precedente all'iPhoneX? Il primo è in vendita da agosto (ma presentato a maggio), il secondo da novembre (e se non sbaglio presentato a Settembre).
In tal caso l'affermazione citata sarebbe decisamente errata.
luca_mani12 Marzo 2018, 14:45 #4
Originariamente inviato da: calabar
Beh, la "tacca" dell'Essential Phone era tra le più brutte della categoria secondo me, se riuscissero a farla sparire tanto di guadagnato.
Eppure un leggero bordino in cui integrare la fotocamera non sarebbe questa grande tragedia, possibile che oggi vogliano tutti questa tacca?


Scusate, ma l'Essential Phone non è precedente all'iPhoneX? Il primo è in vendita da agosto (ma presentato a maggio), il secondo da novembre (e se non sbaglio presentato a Settembre).
In tal caso l'affermazione citata sarebbe decisamente errata.


Nel calendario di HWupgrade settembre viene prima di agosto...
Marko#8813 Marzo 2018, 11:53 #5
Originariamente inviato da: calabar
Beh, la "tacca" dell'Essential Phone era tra le più brutte della categoria secondo me, se riuscissero a farla sparire tanto di guadagnato.
Eppure un leggero bordino in cui integrare la fotocamera non sarebbe questa grande tragedia, possibile che oggi vogliano tutti questa tacca?


Scusate, ma l'Essential Phone non è precedente all'iPhoneX? Il primo è in vendita da agosto (ma presentato a maggio), il secondo da novembre (e se non sbaglio presentato a Settembre).
In tal caso l'affermazione citata sarebbe decisamente errata.


Concettualmente è vero ciò che dici, la tacca è arrivata per prima sull'Essential. All'atto pratico però parliamo di un telefono sconosciuto al 95% della popolazione, in vendita solo in uno o pochissimi paesi e di cui si è parlato zero al di fuori della cerchia di appassionati (che ricordiamolo, è una netta minoranza sul totale). Quindi si, il notch non l'ha inventato Apple ma nell'immaginario collettivo è così.
Aggiungici poi che questi articoli hanno spesso livello qualitativo da Novella2000....

Comunque secondo me nell'Essential la tacca è si brutta ma MOLTO meglio di quell'aborto di iPhone X.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^