Enel vuole Metroweb per la fibra: l'offerta è da 806 milioni di euro

Enel vuole Metroweb per la fibra: l'offerta è da 806 milioni di euro

Enel avrebbe messo sul piatto delle trattative 806 milioni di euro (cash e azioni) per acquisire Metroweb, la società che dispone di una delle infrastrutture in fibra migliori nelle aree economicamente più avanzate

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Telefonia
 

Dopo la proposta di Telecom da 816 milioni di euro, Metroweb ne ha ricevuto una nuova, da parte di Enel. L'ex monopolista del mercato elettrico in Italia ha messo sul piatto una cifra leggermente più bassa, 806 milioni di euro, entrando in battaglia con il gestore telefonico e alzando una sua precedente valutazione per la società pari a 780 milioni di euro. Secondo le indiscrezioni l'offerta dell'operatore elettrico è informale e non ha natura vincolante.

A differenza dell'offerta di Telecom, che prevede un pagamento in contanti, quella di Enel è parte cash e parte scambio azionario. La parola quindi passa a F2i e Cassa Depositi Prestiti, che condividono rispettivamente per il 54 e il 46% il controllo di Metroweb. L'idea alla base dell'offerta di Enel è chiara e ha a che vedere con la NewCo Enel Open Fiber fondata come operatore wholesale only nel mercato della fibra ottica al fine di fornire l'infrastruttura a gestori terzi.

Metroweb potrebbe essere una pedina importantissima nella diffusione della fibra in Italia. Fra le prime a credere nelle connessioni in fibra ottica, nel corso degli ultimi 15 anni la società ha realizzato una delle più valide infrastrutture europee in fibra intorno a Milano, e dispone di infrastrutture anche in altri capoluoghi italiani. Il tutto si allaccia agli obiettivi che si è prefissata l'Italia di fronte all'Unione Europea, cioè di raggiungere il 70% della popolazione con connessioni a 30Mbps entro il 2020.

È questo che spinge due delle società principali italiane a puntare cifre quasi miliardarie su una compagnia che, dati alla mano, non ha risultati finanziari così rilevanti. Il fatturato di Metroweb non supera gli 80 milioni, ma al tempo stesso è una delle società più rilevanti in Italia in fatto di fibra ottica. E potrebbe anche essere nei prossimi anni uno dei concorrenti più ostici per Telecom ed Enel nelle aree economicamente più avanzate del Belpase.

Metroweb dovrà nei prossimi giorni stabilire con quale società concludere le trattative. Secondo voci non ancora ufficiali, pare che Telecom non intenda rilanciare. L'ad Flavio Cattaneo aveva infatti spiegato che la società non intende pagare Metroweb oltre il suo valore effettivo, e in caso di mancata acquisizione può comunque continuare con il piano di sviluppo della fibra anche da sola.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick20 Maggio 2016, 17:18 #1
godo, se la compra enel gg
luivit20 Maggio 2016, 18:29 #2
faranno le offerte, tra qualche mese scopriranno tangenti, arriva la magistratura blocca tutto...soldi spesi e noi continueremo col rame
dai faccio il tifo
Ultravincent20 Maggio 2016, 18:39 #3
A riprova che la concorrenza fa sempre bene... forse questo dara' finalmente uno scossone alla velocita' di connessione italiana
Wonder20 Maggio 2016, 19:08 #4
Magari vincesse Enel. Spererei però che poi non ti obblighi ad avere il suo contatore per poterti dare la fibra
Pigr820 Maggio 2016, 20:02 #5
a giudicare da quanto di è espansa Telecom con la vdsl direi che Enel non ha avuto alternative, rischiava di perdere il treno e di rimanere fregata
Castellese20 Maggio 2016, 20:17 #6
Originariamente inviato da: Wonder
Magari vincesse Enel. Spererei però che poi non ti obblighi ad avere il suo contatore per poterti dare la fibra

Cioè? Perché con il contatore di chi adesso hai la corrente?
amd-novello20 Maggio 2016, 22:32 #7
beh non c'è solo lei.
comunque prima devono cambiarli.
Mir 7120 Maggio 2016, 23:03 #8
Mmmm non dovrebbe essere l'Aem (azienda elettrica municipale)? Ovvero il contatore dovrebbe essere suo poi le letture vengono trasmesse ai vari gestori enel iren etc etc
Mir 7120 Maggio 2016, 23:04 #9
dimenticavo un articolo interessante visto che sta capitando anche a me
http://www.letterealdirettore.it/co...ettronici-enel/
MaxFabio9321 Maggio 2016, 02:25 #10
Originariamente inviato da: luivit
faranno le offerte, tra qualche mese scopriranno tangenti, arriva la magistratura blocca tutto...soldi spesi e noi continueremo col rame
dai faccio il tifo


Blocca tutto? Molti se ne dimenticano o a quanto pare ancora non lo sanno ma anche se si dovesse trovare un'azienda con le mani sporche ci sarebbe subito lo stato e Infratel, che sta già lavorando tra l'altro, per portare la fibra ottica su tutto il territorio. Enel poi è controllata dal Ministero dell'Economia quindi non propriamente una società privata.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^