Ecco Andromeda OS in uso: il sistema operativo Microsoft che non ha mai visto la luce

Ecco Andromeda OS in uso: il sistema operativo Microsoft che non ha mai visto la luce

Cancellato prima del suo debutto, Andromeda OS era pensato per essere eseguito su dispositivi Surface a doppio schermo. In seguito, però, l'azienda ha preferito scegliere Android

di pubblicata il , alle 17:02 nel canale Telefonia
Microsoft
 

Prima di buttarsi sul Surface Duo, basato su sistema operativo Android, Microsoft stava sviluppando un Surface tascabile alimentato da una versione personalizzata di Windows. Il dispositivo era noto internamente come Andromeda ed è stato raccontato a più riprese da diverse fonti, ovviamente sotto forma di indiscrezioni. Dopo anni da quei leak, nelle scorse ore Andromeda OS è stato mostrato funzionante su un Lumia 950.

Pubblicato da Windows Central, il video mostra come Microsoft fosse vicina a lanciare un successere del suo sistema operativo Windows 10 Mobile. Andromeda OS non era chiaramente pensato per essere eseguito su Lumia 950, tuttavia all'epoca gli ingegneri utilizzavano i dispositivi disponibili per i primi test, non avendo ancora a disposizione prototipi funzionanti a doppio schermo. Quella mostrata dalla fonte è una versione embrionale di un sistema operativo pensato, di fatto, per essere installato su uno smartphone dual-screen.

Andromeda OS mostrato per la prima volta in video, ad anni dalla sua cancellazione

Il design del software è chiaramente ispirato ai canoni stilistici di Windows 10 Mobile, mentre una delle differenze con quest'ultimo è la possibilità di utilizzare la schermata di blocco come se fosse un foglio per prendere appunti e note senza la necessità di lanciare un'app dedicata. Ci sono anche alcune componenti che ricordano implementazioni che abbiamo già visto su Surface Duo, come ad esempio le gesture o il supporto dell'interfaccia a doppia finestra tipica dei device dual-screen, ma la stragrande maggioranza degli elementi della UI ricorda Windows Phone.

Quello che vediamo in video è un pezzo di storia che non si è mai concretizzato: Microsoft ha creduto su Andromeda e l'ha sviluppato con un sistema operativo proprietario, per poi invece proporre un concetto simile sul piano hardware ma basato su sistema operativo Android. Surface Duo è stato rilasciato ed è stato sostanzialmente un flop commerciale, e il suo successore non sembra andare molto meglio. L'azienda ha anche annunciato Surface Neo, un dispositivo a doppio schermo di dimensioni superiori con Windows 10X, ma è stato anch'esso cancellato dai piani insieme al sistema operativo.

Adesso l'azienda punta su Windows 11, dando la possibilità ad aziende di terze parti di sfruttarlo per dispositivi a doppio schermo o pieghevoli. Settori che però, ad oggi, non sono ancora stati accolti troppo calorosamente dal pubblico.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
supertigrotto21 Gennaio 2022, 18:49 #1
Un po' mi manca Windows phone,era scarno a livello grafico ma facile,veloce,intuitivo.
Almeno ho potuto provarlo per diverso tempo visto che era il secondo telefono.
Ho avuto la fortuna di provare Windows phone,android e iOS,prima venivo da Windows mobile 5/6.
acerbo21 Gennaio 2022, 19:09 #2
Originariamente inviato da: supertigrotto
Un po' mi manca Windows phone,era scarno a livello grafico ma facile,veloce,intuitivo.
Almeno ho potuto provarlo per diverso tempo visto che era il secondo telefono.
Ho avuto la fortuna di provare Windows phone,android e iOS,prima venivo da Windows mobile 5/6.


Con tre servizi in background e due app in croce ci mancava pure che fosse lento
supertigrotto21 Gennaio 2022, 19:40 #3
Originariamente inviato da: acerbo
Con tre servizi in background e due app in croce ci mancava pure che fosse lento

Non credere, Windows phone (ultima generazione) forse è stato uno dei sistemi operativi meglio riusciti a Microsoft,abbastanza da essere stato lodato da più di uno sviluppatore software (un po' come quando Torvalds fece i complimenti a Microsoft per Windows 7).
Il kernel era sopraffino,l'interfaccia grafica,che non è piaciuta a tanti,era molto leggera,i dati utente ben protetti (cosa che agli sviluppatori di app gratis stava sulle palle perché non potevano rivendere i dati utente,ovvero quello che succede con Android), aggiornamenti su tutta la gamma dati da Microsoft stessa (su Android te li scordi) anche su smartphone non Nokia.
A un 810 avevo riempito a raso la memoria,era lo stesso fluido e scattante,come il mio vecchio iphone5,solo che rispetto ad iphone,l'hardware era la metà,con Android invece, smartphone inchiodato a metà memoria.
Una volta tanto,diamo a Cesare quello che è di Cesare,sul frangente kernel aveva lavorato bene Microsoft questa volta.
Lieutenant21 Gennaio 2022, 21:50 #4
Originariamente inviato da: supertigrotto
Non credere, Windows phone (ultima generazione) forse è stato uno dei sistemi operativi meglio riusciti a Microsoft,abbastanza da essere stato lodato da più di uno sviluppatore software (un po' come quando Torvalds fece i complimenti a Microsoft per Windows 7).
Il kernel era sopraffino,l'interfaccia grafica,che non è piaciuta a tanti,era molto leggera,i dati utente ben protetti (cosa che agli sviluppatori di app gratis stava sulle palle perché non potevano rivendere i dati utente,ovvero quello che succede con Android), aggiornamenti su tutta la gamma dati da Microsoft stessa (su Android te li scordi) anche su smartphone non Nokia.
A un 810 avevo riempito a raso la memoria,era lo stesso fluido e scattante,come il mio vecchio iphone5,solo che rispetto ad iphone,l'hardware era la metà,con Android invece, smartphone inchiodato a metà memoria.
Una volta tanto,diamo a Cesare quello che è di Cesare,sul frangente kernel aveva lavorato bene Microsoft questa volta.


Vero.

Il kernel di Windows Mobile e' stato raffinato nel corso di diversi anni (dai primi PDA basati su Windows).
Io ho ancora un telefono vecchio (che non uso se non come sveglia) basato su Windows Mobile... e posso confermare che era un ottimo sistema. Purtroppo proprio quando stava cominciando un pochino a prendere piede lo hanno abbandonato e con esso ogni ulteriore sviluppo e raffinamento. Un vero peccato: secondo me aveva un ottimo potenziale.
matsnake8622 Gennaio 2022, 09:18 #5
Ormai hanno perso il treno.
sarà dura che riusciranno a conquistare una fetta di mercato rilevante sul mobile.
Vedremo.. Ma secondo me meglio che si concentrino sullo sviluppo del loro sistema operativo ed evitino di importare le interfacce per Tablet su sistemi desktop o server.
Keifer22 Gennaio 2022, 10:32 #6
Tagliano appena vedono che il mercato non risponde come dovrebbe, ma così restano sempre a zero con tutta una serie di prototipi ed risorse buttate. Che si decidessero!
niky8923 Gennaio 2022, 15:57 #7
ECCO
dontbeevil25 Gennaio 2022, 16:32 #8
Originariamente inviato da: supertigrotto
Non credere, Windows phone (ultima generazione) forse è stato uno dei sistemi operativi meglio riusciti a Microsoft,abbastanza da essere stato lodato da più di uno sviluppatore software (un po' come quando Torvalds fece i complimenti a Microsoft per Windows 7).
Il kernel era sopraffino,l'interfaccia grafica,che non è piaciuta a tanti,era molto leggera,i dati utente ben protetti (cosa che agli sviluppatori di app gratis stava sulle palle perché non potevano rivendere i dati utente,ovvero quello che succede con Android), aggiornamenti su tutta la gamma dati da Microsoft stessa (su Android te li scordi) anche su smartphone non Nokia.
A un 810 avevo riempito a raso la memoria,era lo stesso fluido e scattante,come il mio vecchio iphone5,solo che rispetto ad iphone,l'hardware era la metà,con Android invece, smartphone inchiodato a metà memoria.
Una volta tanto,diamo a Cesare quello che è di Cesare,sul frangente kernel aveva lavorato bene Microsoft questa volta.


Originariamente inviato da: Lieutenant
Vero.

Il kernel di Windows Mobile e' stato raffinato nel corso di diversi anni (dai primi PDA basati su Windows).
Io ho ancora un telefono vecchio (che non uso se non come sveglia) basato su Windows Mobile... e posso confermare che era un ottimo sistema. Purtroppo proprio quando stava cominciando un pochino a prendere piede lo hanno abbandonato e con esso ogni ulteriore sviluppo e raffinamento. Un vero peccato: secondo me aveva un ottimo potenziale.


quoto c'e' da aggiungere che le app in background potevano essere anche mille, ma venivano sospese e gestite alla grande, anche il fatto che l'UI era scarna non influiva piu' di tanto sulle prestazioni come vogliono far credere, le animazioni invece c'erano eccome.

Ricordo l'UX delle app fatte veramente bene con "bottom bar" e "pivot menu" ... e indovinate su quali OS sono state introdotte entrambe anni dopo ?
nickname8825 Gennaio 2022, 16:34 #9
Originariamente inviato da: supertigrotto
Non credere, Windows phone (ultima generazione) forse è stato uno dei sistemi operativi meglio riusciti a Microsoft,abbastanza da essere stato lodato da più di uno sviluppatore software (un po' come quando Torvalds fece i complimenti a Microsoft per Windows 7).
Il kernel era sopraffino,l'interfaccia grafica,che non è piaciuta a tanti,era molto leggera,i dati utente ben protetti (cosa che agli sviluppatori di app gratis stava sulle palle perché non potevano rivendere i dati utente,ovvero quello che succede con Android), aggiornamenti su tutta la gamma dati da Microsoft stessa (su Android te li scordi) anche su smartphone non Nokia.
A un 810 avevo riempito a raso la memoria,era lo stesso fluido e scattante,come il mio vecchio iphone5,solo che rispetto ad iphone,l'hardware era la metà,con Android invece, smartphone inchiodato a metà memoria.
Una volta tanto,diamo a Cesare quello che è di Cesare,sul frangente kernel aveva lavorato bene Microsoft questa volta.

Quoto !
*aLe26 Gennaio 2022, 08:55 #10
Originariamente inviato da: supertigrotto
Non credere, Windows phone (ultima generazione) forse è stato uno dei sistemi operativi meglio riusciti a Microsoft,abbastanza da essere stato lodato da più di uno sviluppatore software (un po' come quando Torvalds fece i complimenti a Microsoft per Windows 7).
Il kernel era sopraffino,l'interfaccia grafica,che non è piaciuta a tanti,era molto leggera,i dati utente ben protetti (cosa che agli sviluppatori di app gratis stava sulle palle perché non potevano rivendere i dati utente,ovvero quello che succede con Android), aggiornamenti su tutta la gamma dati da Microsoft stessa (su Android te li scordi) anche su smartphone non Nokia.
A un 810 avevo riempito a raso la memoria,era lo stesso fluido e scattante,come il mio vecchio iphone5,solo che rispetto ad iphone,l'hardware era la metà,con Android invece, smartphone inchiodato a metà memoria.
Una volta tanto,diamo a Cesare quello che è di Cesare,sul frangente kernel aveva lavorato bene Microsoft questa volta.
Quotone.
Windows Phone era davvero davvero un ottimo sistema.
Peccato che già con il passaggio da WP 8.1 a WP 10 abbiano dimezzato la gamma di telefoni supportati e che da lì in poi sia stata una veloce, inesorabile discesa a picco.
Io avevo un Lumia 630 che ho dovuto sostituire perché aveva problemi con la USB...
Preso prima un 535 muletto con l'intenzione di passare al 650, ma visto l'andazzo il 650 non l'ho mai preso.
Ora mi ritrovo con il classico Android della stessa fascia di prezzo (anzi pagato qualcosa di più, 170 € contro i 140 del Lumia 630) ma che va meno di quanto andasse il Lumia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^