DVB-H standard per la mobile TV in Europa

DVB-H standard per la mobile TV in Europa

La Commissione Europea ha deciso: lo standard per la mobile TV nel vecchio continente sarà la tecnologia DVB-H. Gioisce Nokia che appoggia e aveva proposto tale standard

di pubblicata il , alle 10:54 nel canale Telefonia
Nokia
 
La Commissione Europea ha deciso di adottare la tecnologia DVB-H (Digital Video Broadcasting Handheld), sostenuta dal colosso finlandese Nokia, come standard per la TV mobile. L'intento è quello di dare certezze sulle tecnlogie da sviluppare, semplificando il mercato della TV su dispositivi portatili, anche per favorirne lo sviluppo, attualmente al di sotto delle iniziali aspettative.

Secondo quanto riporta RegHardware, ora la palla passa ai singoli stati, che dovranno mettere in atto iniziative al fine di favorire lo sviluppo e la diffusione di questa tecnologia. L'accordo da parte dei paesi dell'unione non è unanime, anche in considerazione del fatto che alcuni operatori (T-Mobile e Orange nel Regno Unito) hanno all'attivo sperimentazioni di altri tipi di tecnologie, ad esempio quella MBMS (Multimedia Broadcast Multicast Service), che utilizza per la trasmissione dei contenuti la rete 3G. In particolare Gran Bretagna, Germania e Olanda hanno espresso la loro opposizione all'adozione di questo tecnologia come standard.

Vivian Reding, commissario per le telecomunicazioni dell'Unione Europea, ha però messo tutte le carte in tavola, dichiarando che potrebbero essere presi provvedimenti nei confronti degli operatori che non migreranno verso la tecnologia DVB-H, favorendone la standardizzazione.

In realtà la tecnologia MBMS trova sostegno in un altro ente comunitario, l'ETSI (European Telecommunications Standards Institute), e quindi si potrebbe presentare all'orizzonte una vera e propria battaglia tra standard. A favore del DVB-H gioca la sua presenza in tutto il mondo, anche se nazioni come Stati Uniti, Corea del Sud, Cina e Giappone sembrano attualmente preferire l'adozione di altri standard.

Significativo anche il parere della GSM Association la quale, tramite un suo portavoce, ha fatto sapere di non ritenere per forza il DVB-H lo standard migliore, aggiungendo che dovrebbe essere il mercato a scegliere quest'ultimo e non un ente governativo.

Per la Association of Commercial Television in Europe il problema non è tanto lo standard da adottare, ma il modo per fornire contenuti agli utenti in modo redditizio per chi fornisce il servizio.

In ogni caso la speranza della Commissione Europea risiede anche negli Europei di calcio e nei Giochi Olimpici: ci si augura che si instauri un circolo virtuoso che porti contemporaneamente a un impulso positivo per la TV mobile e a una migliore copertura mediatica (anche grazie alla TV mobile) degli eventi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gianni187919 Marzo 2008, 11:01 #1
quanto avrà sganciato la nokia??
cOREvENICE19 Marzo 2008, 11:02 #2
ghiltanas19 Marzo 2008, 11:04 #3
Originariamente inviato da: gianni1879
quanto avrà sganciato la nokia??


e' la prima cosa che ho pensato anch'io
Jopi19 Marzo 2008, 11:04 #4
io ancora non ho visto 1 persona usare la tv mobile... e mi pare di un'inutilita' senza precedenti. Non vedo il motivo di voler usare la tv sul cellulare. boh
gianni187919 Marzo 2008, 11:07 #5
non capisco poi il motivo di un altro standard dato che si stava sviluppando sul digitale terrestre e questo nn mi pare sia uguale, cmq complimenti a nokia per la sua potenza persuasiva....

e viva l'unione europea
hackaro7519 Marzo 2008, 11:11 #6

vediamo ...

... di metterci d'accordo su uno standard alla svelta ... anche perché avere più standar televisivi nella sola europa sarebbe davvero devastante! Come al solito al posto di avere maggior forza commerciale stando compatti ci si divide solo per coltivare il proprio campicello!
ghiltanas19 Marzo 2008, 11:56 #7
Originariamente inviato da: Jopi
io ancora non ho visto 1 persona usare la tv mobile... e mi pare di un'inutilita' senza precedenti. Non vedo il motivo di voler usare la tv sul cellulare. boh


primo per un fatto fisico, vedere dei video spalmati su 2 pollici o poco + e' al limite del ridicolo. Secondo per i contenuti: gia' la tv italiana mi fa pena a cose normali, figuriamoci se voglio vedere uomini e donne (tanto per dire uno dei bellissimi programmi trasmessi in italia ) sul cellulare
frankie19 Marzo 2008, 13:37 #8
Originariamente inviato da: gianni1879
non capisco poi il motivo di un altro standard dato che si stava sviluppando sul digitale terrestre e questo nn mi pare sia uguale, cmq complimenti a nokia per la sua potenza persuasiva....

e viva l'unione europea


DVB T e DVB H sono due cose diverse:
http://it.wikipedia.org/wiki/DVB-T
http://it.wikipedia.org/wiki/DVB-H

meno male che han deciso loro e non il mercato, vedi la brutta esperienza di BR e HDDVD
gianni187919 Marzo 2008, 14:08 #9
Originariamente inviato da: frankie
DVB T e DVB H sono due cose diverse:
http://it.wikipedia.org/wiki/DVB-T
http://it.wikipedia.org/wiki/DVB-H

meno male che han deciso loro e non il mercato, vedi la brutta esperienza di BR e HDDVD

certo che son due cose diverse, io alludevo di poter sfruttare la stessa tecnologia, un pò come sta facendo h3g, il digitale terrestre sul telefono
songoge19 Marzo 2008, 14:25 #10
Originariamente inviato da: gianni1879
certo che son due cose diverse, io alludevo di poter sfruttare la stessa tecnologia, un pò come sta facendo h3g, il digitale terrestre sul telefono


Non puoi. Sono standard creati per apparecchi diversi. Il dvb-t hai bisogno di un'antenna grande (come quelle attuali per le tv) fissa. Sul cellulare non puoi portarti quell'antenna ed inoltre anche se potessi, la comunicazione sarebbe difficoltosa perchè il cellulare per sua natura e soggetto a spostarsi. Quindi il dvb-h affronta problemi e li risolve in modo completamente diverso dal dvb-t

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^