Doro SmartCare: oltre ai telefoni un sistema di monitoraggio per le persone anziane

Doro SmartCare: oltre ai telefoni un sistema di monitoraggio per le persone anziane

Doro SmartCare punta su sensori che non vanno indossati, ma che si installano, in modo semplice, in casa. Grazie a dei semplici sensori di movimento e da porta la piattaforma di Doro può fornire notifiche, allerte e allarmi ai parenti o a chi si prende cura dell'anziano

di pubblicata il , alle 11:31 nel canale Telefonia
Doro
 

Silver Tsunami. Questo è uno dei temi che maggiormente attraversa in modo trasversale questo Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Si tratta dell'impatto che nei prossimi anni avrà l'invecchiamento della popolazione sulla società. I dati vedono stime di grande crescita per la popolazione over 65, ma anche la fetta di persone con più di 85 anni sperimenterà simili tassi di aumento. L'Internet of Things sarà un universo chiave per riuscire a ridurre al massimo l'ospedalizzazione o il ricorso alle case di cura, mantenendo il più a lungo possibile l'indipendenza delle persone anziane. Abbiamo visto diverse soluzioni orientate in questo senso, come quelle di una startup taiwanese che punta sui sensori da scarpa e ciabatta per rilevare l'attività (ed eventuali cadute) dell'anziano.

Spesso lo scoglio principale di questo tipo di soluzioni è di tipo psicologico da parte dell'anziano stesso, che messo di fronte al dispositivo lo rifiuta al motto di 'Non sono mica così rimbambito!'. Una soluzione più invisibile potrebbe essere la chiave secondo Doro, azienda che è specializzata da tempo nei sistemi di telecomunicazione 'senior'. Doro SmartCare punta, infatti, su sensori che non vanno indossati, ma che si installano, in modo semplice, in casa. Grazie a dei semplici sensori di movimento e da porta la piattaforma di Doro può fornire notifiche, allerte e allarmi ai parenti o a chi si prende cura dell'anziano.

I sensori di movimento e quelli di apertura delle porte (che possono essere montati anche sul frigo) rilevano l'attività nelle diverse stanze e la piattaforma crea modelli relativi alle abitudini, inviando una notifica se ci sono comportamenti al di fuori di quelli abituali. Un semplice notifica può informare se ci sono più visite in bagno del solito mentre può essere impostato un allarme in casi particolari, ad esempio se si rileva l'entrata in bagno e poi nessun movimento per diversi minuti, sintomo magari di una caduta o di uno svenimento. Il sistema sbarcherà inizialmente in Svezia nel corso del 2018 e da lì l'azienda metterà a punto i modelli di business per espanderlo sugli altri mercati, tra cui quello italiano.

Per Doro il MWC 2018 è stato l'occasione anche per presentare due nuovi telefoni. Doro 7060 punta sul classico design a conchiglia, che ancora piace molto alla fascia di utenti senior, con la novità però dell'utilizzao del sistema operativo KaiOS, che pur mantenendo le caratteristiche di bassa richiesta di potenza hardware dei feature phone, offre la possibilità di installare app, ad esempio i social e quelle di messaggistica. Doro 8035 è invece uno smartphone Android, con la classica interfaccia semplificata a icone e testi ingranditi: due novità sono l'integrazione dell'assistente vocale, utile per semplificare ulteriormente anche i compiti che possono sembrare semplici, ma che a volte per l'anziano non lo sono (trovare il numero del figlio e chiamarlo ad esempio) e l'integrazione di una soluzione di assistenza remota su base Teamviewer. Grazie a quest'ultima è possibile dare accesso completo al telefono a una persona di fiducia, che può modificare impostazioni e risolvere problemi, da remoto, senza dover avere fisicamente in mano il telefono. Problemi come 'è scomparsa l'icona di Whatsapp', 'non c'è più la suoneria', 'non riesco ad accedere a Facebook' possono essere risolti senza doversi lanciare in procedure guidate al telefono, l'incubo di tutti i 'geek' quando vedono apparire sul telefono il numero della nonna.

Ecco le nuove soluzioni Doro dal vivo direttamente dallo stand al Mobile World Congress di Barcellona.

[HWUVIDEO="2509"]Non solo telefoni: da Doro un sistema di monitoraggio delle persone fragili[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^