Domanda superiore all'offerta per HTC One M8 in Taiwan

Domanda superiore all'offerta per HTC One M8 in Taiwan

HTC One (M8) è disponibile in alcuni mercati dallo scorso 25 marzo. Nonostante non siano stati diffusi dati ufficiali sulle vendite, sembra che il dispositivo sia di difficile reperibilità in Taiwan, terra d'origine di HTC

di Nino Grasso pubblicata il , alle 14:21 nel canale Telefonia
HTC
 

HTC One M8 è disponibile negli Stati Uniti ed in Regno Unito dal 25 marzo, così come in Taiwan, ovvero il paese d'origine del produttore, ed in pochi altri paesi del mondo. Mancano ancora purtroppo i dati di vendita iniziali del nuovo top di gamma, ma in base a quanto riportato da Focus Taiwan sembra che lo smartphone stia già ottenendo un ottimo riscontro di pubblico.

HTC One (M8)

Gli ordini di One M8 "raddoppiano giorno dopo giorno" dal 25 marzo, secondo la pubblicazione asiatica, mentre il distributore locale afferma che al momento "la domanda è superiore all'offerta". Non disponiamo ancora dei numeri del successo del nuovo promettente top di gamma HTC, che probabilmente verranno resi pubblici nei prossimi mesi in via ufficiale.

Non sembra però che gli altri mercati stiano vivendo le medesime problematiche in fase di fornitura. One M8 è disponibile in vendita nei negozi Verizon negli Stati Uniti, mentre gli altri operatori offrono la possibilità di acquistarlo online. In America del Nord il dispositivo sarà disponibile in larga scala a partire dall'11 aprile, lo stesso giorno del lancio commerciale di Galaxy S5, mentre in Europa dovrebbe arrivare entro la fine del mese d'aprile.

HTC One M8 è un sostanzioso passo in avanti rispetto al predecessore (M7) dal punto di vista del design, adesso più curvo e caratterizzato da dimensioni simili nonostante il display più grande, da 5 pollici. Sotto la scocca troviamo un Qualcomm Snapdragon 801 (M7 aveva uno Snapdragon 600), 2GB di RAM e una batteria da 2.600mAh che promette un'ottima autonomia operativa, stando ai primi test.

L'unico dubbio resta sulla fotocamera, che utilizza la stessa tecnologia UltraPixel del precedente modello con la quale HTC privilegia le dimensioni dei pixel rispetto al loro numero (il sensore resta da 4MP). La prima iterazione della tecnologia non ci aveva entusiasmato particolamente e vedremo in fase d'analisi se sono stati compiuti sensibili passi in avanti, anche in vista del nuovo processore d'immagini.

HTC ha specificato negli scorsi giorni che con One (M8) ed ai nuovi dispositivi di fasce meno elevate, punta ad occupare il 10% del mercato degli smartphone, almeno considerando i risultati sul lungo termine.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhoEniX-VooDoo31 Marzo 2014, 14:32 #1
si, anche l'anno scorso ho aspettato quasi 3 settimane il mio One per poi leggere che cmq HTC andava male nelle vendite ed avevano problemi economici ..

mah!
Phoenix Fire31 Marzo 2014, 14:51 #2
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
si, anche l'anno scorso ho aspettato quasi 3 settimane il mio One per poi leggere che cmq HTC andava male nelle vendite ed avevano problemi economici ..

mah!

non so quanto vale come prova questo,
in generale se siete solo in 10 a comprarlo e il giorno dopo siete in 20, c'è stato un raddoppio di ordini ma non si può dire che sia un successo; lo stesso dire che la domanda è superiore all'offerta senza sapere i dati di produzione non è per forza attestazione di successo, so che ne venderò 20, ne produco 10 e ho fatto realizzare la notizia.
Tutto questo lo dico in generale, non riferito al caso HTC particolare.

Aggiungo anche che se consideri che bisogna fare sempre conti relativi, lo One è andato bene, ma se è l'unico modello ad andare bene (che poi anche il bene è relativo) non salvi un azienda, lo può fare Apple che vende miliardi di esemplari di un modello, ma anche se HTC vende 10milioni di one, non è che porta il bilancio in attivo, dato che è in perdita con gli altri modelli. Anche questo lo dico ragionando, ma senza sapere i numeri effettivi (che mi sa che a parte HTC nessuno sa realmente)
simone8931 Marzo 2014, 15:18 #3
HTC One M8 è un sostanzioso passo in avanti rispetto al predecessore (M7) dal punto di vista del design, adesso più curvo e caratterizzato da dimensioni simili nonostante il display più grande, da 5 pollici


Non direi mantenendo le dimensioni simili!
A parità di schermo (5" è più lungo di 1cm rispetto ai soliti S4 S5 LG G2 ecc...
In più ha i tasti sullo schermo per cui che senso ha prendere un dispositivo che è lungo quasi 15cm?!
Goofy Goober31 Marzo 2014, 15:59 #4
La gente ha voglia di farsi male...
perchè prendere questo quando c'è un Xperia Z2 con stesso hardware ma 3gb di Ram e batteria da più di 3000mah nella stessa fascia di prezzo (anzi, sembra che di listino siano proprio allo stesso prezzo)?

Ormai i 2gb di ram sui terminali da più di 600 euro sono anacronistici (ho il Note 2 da anni con questo equipaggiamento di memoria) e le batterie da meno di 3000mah su telefoni dai 5" in su idem.
Mparlav31 Marzo 2014, 17:07 #5
Anch'io non vedo ragioni per preferire l'M8 allo Z2, eccetto il discorso estetico (ma questo è sempre opinabile).

Da tutti gli altri punti di vista è peggiore.

Giusto per citarne alcuni: foto e video camera, manca protezione IP, batteria 2800 vs 3200 pur nello stesso peso.
Stessa lunghezza, 2.5 mm più stretto, ma più spesso e con 5" vs 5.2"

Aggiungiamoci poi anche il prezzo (per ora, l'M8 è il più caro).

Fermo restando che tutti i nuovi modelli in presentazione (M8, S5 e Z2), faranno più fatica che in passato a giustificare il loro prezzo sui "vecchi" modelli come Nexus 5, G2, S4 o Z1 che si trovano quasi alla metà.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^