Distruggi il tuo smartphone per avere OnePlus One: le regole del contest e i malintesi

Distruggi il tuo smartphone per avere OnePlus One: le regole del contest e i malintesi

C'è un solo metodo per ottenere un'unità di OnePlus One a partire dal 25 aprile: distruggere il proprio smartphone partecipando al contest "Smash the Past". Molti hanno male interpretato il regolamento, distruggendo il proprio dispositivo invano per ottenere il nuovo One a 1$

di pubblicata il , alle 16:31 nel canale Telefonia
 

OnePlus ha svelato One lo scorso mercoledì, aggredendo il mercato con un prezzo decisamente aggressivo. La società capitanata da Pete Lau ha indetto anche un contest specifico, con il quale dare la possibilità ai primi utenti di ricevere un'unità in anteprima fra le cento disponibili a partire dal 25 aprile.

La competizione si chiama Smash the Past e dà la possibilità di ottenere lo smartphone ad un prezzo simbolico di 1$ semplicemente distruggendo il modello di cui si dispone attualmente e mostrando l'operazione in video. Una soluzione virale, pensata da una società che ha fatto della viralità dei propri annunci sui social il punto cardine di una campagna di marketing di certo non troppo onerosa dal punto di vista economico.

Bastano poche ore dall'annuncio per vedere i primi video su YouTube relativi alla competizione. I protagonisti sono proprio alcuni modelli di smartphone anche parecchio costosi, come HTC One (M7), con la speranza per gli utenti di ottenere il nuovo OnePlus One ad 1$. I sogni di questi utenti, tuttavia, vanno infranti.

Basta leggere il regolamento, infatti, per capire che si è trattato sostanzialmente di un errore, di un messaggio male interpretato da parte degli stessi utenti. Il regolamento recita infatti:

You’ll need to apply on that previously mentioned website, and OnePlus will be choosing 100 people at random. If you happen to be picked, that is when the damage will be done. Nicely, you will be getting something in exchange for the destruction. Those 100 people who smash their current device will be able to buy a OnePlus One for $1. It seems you can think of this as a slightly different take on trading in your old device for a credit towards new. Not to mention, probably a bit more fun. With that, the countdown clock on the OnePlus site has just gone under the 2 day mark and will continue counting down till 9AM EST on April 25th.

In base alle parole riportate in grassetto è facile capire che è necessario iscriversi al sito ed attendere l'eventuale selezione da parte di OnePlus, prima di portare a compimento la distruzione dello smartphone ed inviare il video. In sostanza, tutti quelli che hanno iniziato a vessare fisicamente il proprio smartphone, mostrando orgogliosi le gesta sul sito di video sharing, non solo hanno perso tempo, ma anche il proprio fido dispositivo.

Inoltre, OnePlus One è proposto ad un prezzo d'accesso estremamente ridotto, probabilmente anche inferiore a quello di rivendita dello stesso dispositivo da distruggere sul mercato dell'usato.

Resta, tutto sommato, un'iniziativa simpatica da parte di una società che ha intenzione di prendersi gioco dei concorrenti più blasonati, probabilmente perché consapevole di non poterli battere sui volumi di vendita e di produzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

70 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
devilred24 Aprile 2014, 16:39 #1
hahahahah!!!! poveri fessi, e se poi il one dovesse rivelarsi un telefono mediocre??? ma come diamine si fa, poi dicono che c'e' la crisi.
WarDuck24 Aprile 2014, 16:40 #2
L'ennesima conferma che la stupidità umana non ha limiti.
mister_slave24 Aprile 2014, 16:50 #3
Regalo il mio portatile se prendete a martellate chi posta questi video
Leron24 Aprile 2014, 16:53 #4
mah, l'idea è simpatica ma è uno spreco immenso sinceramente eticamente non approvo per niente

oltretutto a sto ragazzino gli è andata bene, non è il massimo della vita prendere a martellate qualcosa su un piano piastrellato

mi immagino se lo becca suo padre (che probabilmente ha pure sborsato i soldi per l'HTC)
Marlon-8324 Aprile 2014, 16:53 #5
Incredibile !... o magari chi ha distrutto il proprio smartphone non l'aveva acquistato con i propri soldi.
Pier220424 Aprile 2014, 17:02 #6
Due cose sono infinite, l'Universo e la stupidità Umana, ho dubbi solo per l'Universo

Albert Einstain
recoil24 Aprile 2014, 17:08 #7
Originariamente inviato da: Leron
mah, l'idea è simpatica ma è uno spreco immenso sinceramente eticamente non approvo per niente


infatti
potevano farsi spedire il vecchio smartphone e dare il nuovo in cambio
oppure selezionare i 100 fortunati, fargli spendere 1$ a patto di postare un video su youtube con l'unboxing del telefono per farsi ulteriore pubblicità
megthebest24 Aprile 2014, 17:09 #8
roba dell'altro mondo.. ditruggere un htc one che costa ancora i suoi bei 300€ .. è assurdo e fuori da ogni logica..
che dite vale lo stesso se lo faccio ad un Nokia N73 che si accende ancora per miracolo? (sempre uno smartphone funzionante è...)
Aenil24 Aprile 2014, 17:10 #9
ahah oddio che geni
flapane24 Aprile 2014, 17:11 #10
Il marketing aggressivo è odioso a dir poco. Purtroppo, raccoglie molti frutti, quindi hanno ragione loro. Anzi, vincono doppiamente, visto il clamore generato dal malinteso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^