Dimensity 1200 e 1100, i nuovi chip di MediaTek per gli smartphone 5G di fascia alta

Dimensity 1200 e 1100, i nuovi chip di MediaTek per gli smartphone 5G di fascia alta

L'azienda taiwanese produttrice di semiconduttori ha presentato due nuovi SoC di fascia alta per smartphone e dispositivi mobile: Dimensity 1100 e 1200 succedono a Dimensity 1000. Ecco tutte le specifiche tecniche.

di pubblicata il , alle 19:51 nel canale Telefonia
MediaTek
 

MediaTek ha presentato i nuovi SoC di fascia alta Dimensity 1100 e 1200 con connettività 5G integrata. Le nuove proposte non differiscono molto dai precedenti Dimensity 1000 / 1000 Plus, con l'azienda taiwanese che sembra aver scelto la strada dell'evoluzione più che quella della vera e propria rivoluzione. Il SoC Dimensity 1100 mantiene una configurazione a 8 core, caratterizzata da quattro core Cortex-A78 a 2,6 GHz (al posto dei Cortex-A77 sui modelli precedenti) e altrettante unità Cortex-A55 a 2 GHz. Il processo produttivo passa invece dai 7 ai 6 nanometri di TSMC.

Nessun cambiamento per quanto concerne la GPU, infatti troviamo una ARM Mali-G77 composta da 9 unità. I SoC, inoltre, possono essere abbinati a memoria LPDDR4X fino a 2133 MHz e storage UFS 3.1. Sul fronte delle fotocamere, ci sono importanti miglioramenti: Dimensity 1100 supporta un singolo sensore fino a 108 megapixel o due sensori da 32 + 16 megapixel. Per quanto concerne le operazioni di intelligenza artificiale, il chip è dotato di un'unità a sei core MediaTek APU 3.0 per uno scheduling più veloce ed efficiente. Infine, Dimensity 1100 supporta schermi FHD+ con refresh rate fino a 144 Hz.

Il Dimensity 1200 è una proposta di fascia ancora più alta, caratterizzata da una configurazione 1+3+4 prodotta sempre a 6 nanometri da TSMC. Un core è infatti un Cortex-A78 capace di operare a 3 GHz e contraddistinto dal doppio della memoria cache L2, ossia 512 KB. Questa unità è affiancata da tre unità A78 tradizionali, impostate a 2,6 GHz e dotate di 256 KB di cache L2. Completano il quadro, anche in questo caso, i quattro core Cortex-A55 a 2 GHz. La GPU è la stessa del modello 1100, mentre sul fronte fotografico l'ISP supporta un sensore fino a 200 megapixel. Altra differenza tra i due chip è il supporto da parte del modello 1200 a schermi FHD+ fino a 168 Hz.

Molti produttori tra cui Xiaomi, OPPO, realme e vivo adotteranno i nuovi Dimensity di MediaTek negli smartphone che arriveranno in commercio tra la fine del primo trimestre e l'inizio del secondo.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
^VaMpIr0^21 Gennaio 2021, 01:15 #1
Ma vanno?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^