Diffusione Android: KitKat avanza, ma è ancora lontano da Jelly Bean

Diffusione Android: KitKat avanza, ma è ancora lontano da Jelly Bean

Google ha rilasciato le statistiche di adozione di Android, in base ai dispositivi (smartphone e tablet) in circolazione. Sebbene KitKat avanzi in maniera più rapida rispetto alle versione più vecchie, è ancora Jelly Bean la versione ampiamente più diffusa

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

Continua il lento ma stabile progresso di Android KitKat, installato su un numero sempre maggiore di dispositivi compatibili. L'ultima versione della piattaforma operativa di Google ha raggiunto l'8,5% di tutti gli smartphone e tablet del robottino verde in aprile, con un aumento consistente rispetto ai dati forniti dalla società nel mese precedente.

Diffusione Android, dati Google maggio 2014

KitKat (Android 4.4) raggiungeva un tasso d'adozione pari al 5,3% nei dati pubblicati lo scorso mese e, nonostante i nuovi progressi, risulta ancora decisamente indietro rispetto a Jelly Bean, che occupa il 60,8% della torta, con una percentuale leggermente in calo rispetto ai dati divulgati nei primi giorni di aprile (61,4%).

Il quadro disegnato dalle nuove statistiche ufficiali di Google non è di certo una novità e mostra come l'ultima versione rilasciata progredisca ai danni delle piattaforme più vecchie e di quelle ormai obsolete. Ice Cream Sandwich (13,4%) e Gingerbread (16,2%) sono in calo di circa un punto percentuale, mentre Honeycomb (0,1%) e Froyo (1%) presentano numeri ormai poco "preoccupanti" dal punto di vista della frammentazione.

Si tratta di una questione annosa per il sistema operativo di Google, che vede proprio nella sua strategia d'aggiornamenti uno dei punti deboli dell'intera piattaforma. I cambiamenti operati da Google negli ultimi mesi e con KitKat, tuttavia, sono da vedere nell'ottica di diminuire considerevolmente la storica frammentazione di Android. L'ultima versione del software operativo, infatti, presenta una gestione ottimizzata della memoria e può essere installato su dispositivi che dispongono di soli 512MB di RAM.

L'obiettivo è quello di consentire ai produttori terzi l'installazione di una versione aggiornata di Android all'interno di smartphone e tablet di fascia bassa, senza giungere a troppi compromessi dal punto di vista delle performance operative. Google starebbe inoltre manovrando alcune scelte attraverso le quali inibire personalizzazioni troppo estreme del sistema operativo proposto di base, in modo da rendere più semplice e veloce l'adattamento delle varie piattaforme di terze parti sugli aggiornamenti rilasciati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TonyVe05 Maggio 2014, 10:07 #1
Sarà...ma KitKat su 512MB di RAM non ce lo vedo proprio.
Ammetto che non so come gestisce la stessa, ma sul mio N7000 con ROM custom KKitKat, 1GB di RAM e limitazione dei processi in background a 4...arrivare al 90% di consumo è niente mentre lo uso...(vabbe è normale, se lo uso tengo aperte app, ma già con il browser sale e sale il consumo).
domthewizard05 Maggio 2014, 10:13 #2
sono statistiche che lasciano il tempo che trovano, visto che gli smartphones non vengono aggiornati direttamente da google e le società che devono aggiornare i dispositivi, quando li aggiornano, lo fanno dopo svariati mesi (vero samsung?)
danyroma8005 Maggio 2014, 10:21 #3
Concordo con quanto scritto sopra, ho un samsung s4 mini, telefono che devo dire va una meraviglia anche con android 4.2.2, pero' un aggiornamento ad adroid 4.4 non gli farebbe affatto male.
Unrealizer05 Maggio 2014, 11:25 #4
Originariamente inviato da: TonyVe
Sarà...ma KitKat su 512MB di RAM non ce lo vedo proprio.
Ammetto che non so come gestisce la stessa, ma sul mio N7000 con ROM custom KKitKat, 1GB di RAM e limitazione dei processi in background a 4...arrivare al 90% di consumo è niente mentre lo uso...(vabbe è normale, se lo uso tengo aperte app, ma già con il browser sale e sale il consumo).


In teoria KitKat dovrebbe essere stato ottimizzato proprio per i dispositivi con 512 MB di ram

In ogni caso, non so come gestisca la ram, ma può darsi che il SO tenga in ram, anche ibernate, le applicazioni da cui sei uscito? In questo caso è normale, e anche preferibile, avere il 90% di ram occupata (è la stessa gestione che fanno Windows\Windows Phone e Mac OS\iOS)
aled197405 Maggio 2014, 11:51 #5
Originariamente inviato da: domthewizard
sono statistiche che lasciano il tempo che trovano, visto che gli smartphones non vengono aggiornati direttamente da google e le società che devono aggiornare i dispositivi, quando li aggiornano, lo fanno dopo svariati mesi (vero samsung?)


e non solo in casa samsung, ma ovunque. Se va bene due anni e poi ti attacchi o vai di modifiche/rooting sperando nella sorte

ma si sa, i soldi devono girare e finire nelle casse di chi vende, non rimanere in tasca di chi compra, quindi se vuoi il nuovo OS compra il nuovo smart telefono

ciao ciao
Darkon05 Maggio 2014, 11:55 #6
Originariamente inviato da: TonyVe
Sarà...ma KitKat su 512MB di RAM non ce lo vedo proprio.
Ammetto che non so come gestisce la stessa, ma sul mio N7000 con ROM custom KKitKat, 1GB di RAM e limitazione dei processi in background a 4...arrivare al 90% di consumo è niente mentre lo uso...(vabbe è normale, se lo uso tengo aperte app, ma già con il browser sale e sale il consumo).


È normale infatti io che ho un S2 con rom custom kitkat mi gira tranquillamente anzi direi meglio delle precedenti.

Il punto di questa statistica IMHO non è tanto i venditori finali delle varie marche o google.... il punto è che una grandissima fetta di chi ha smartphone se gli update non sono pre-impostati e ti martella il sistema moltissimi semplicemente non li fanno e non li faranno mai.

Personalmente, anche se certo non pretendo di fare statistica, conosco diverse persone che non hanno MAI attivato l'aggiornamento software e la rom con cui l'hanno comprato è rimasta intonsa.

Ma dopotutto questo è trasversale dai PC ai vari firmware di elettronica... ad aggiornare i dispositivi sono solo ben pochi rispetto al totale.
aled197405 Maggio 2014, 12:21 #7
vero ma ci sono anche tanti con il pc che non aggiornano i driver

però la penetrazione di un telefono tra le persone è superiore, e di molto, a quella di un personal computer. Se si rendesse possibile upgradare facilmente e alla fonte l'OS scommettiamo che la diffusione delle nuove release avrebbe un aumento vertiginoso?
Dai, quanti tra voi si ritrovano, oggi, con lo smartphone fermo alla release android tal dei tali perchè il produttore non rilascia l'aggiornamento a kitkat?
Quanti tra voi aggiornerebbero subito se non dovessero mettere mano alla root e modifiche varie?

certo, poi probabilmente si avrebbe una (minima) contrattura nelle vendite dei terminali nuovi....

ciao ciao
Darkon05 Maggio 2014, 13:19 #8
Originariamente inviato da: aled1974
Dai, quanti tra voi si ritrovano, oggi, con lo smartphone fermo alla release android tal dei tali perchè il produttore non rilascia l'aggiornamento a kitkat?


Non pochi effettivamente.

Quanti tra voi aggiornerebbero subito se non dovessero mettere mano alla root e modifiche varie?


Meno di quelli che pensi. In tanti casi non vengono installate le release ufficiali nemmeno sui nexus proprio perché come c'è gente che non aggiorna mai i driver del PC tantissima gente nemmeno sa a cosa serve o cos'è un aggiornamento sullo smartphone.

Ti sorprenderesti se ti dicessi che una larghissima fetta dei possessori di smartphone lo usa praticamente solo per sms e chiamate? Eppure spessissimo ti rendi conto che è così. Come quelli che hanno smartphone ma senza piano dati... ti rendi subito conto che a parte sms e chiamate lo useranno solo per farlo vedere agli amici.

certo, poi probabilmente si avrebbe una (minima) contrattura nelle vendite dei terminali nuovi....

ciao ciao


Mah secondo me molto limitatamente. Riallacciandomi a quanto scritto sopra nella maggior parte dei casi i terminali vengono cambiati per moda e non perché non funzionano più o non funzionano bene.
Io ho un S2 da non so quanti anni e se leggi in giro sembra che non esista smartphone che possa vivere oltre i 2.
Nella vita di telefoni ne ho cambiati dai tempi che sembrano eoni fa dei nokia bicolore eppure mai usato nemmeno una volta l'assistenza... leggi anche solo qua su questo forum e c'è gente che è cliente fissa dell'assistenza.

IMHO non è il firmware del telefono che cambierebbe le vendite... non lo aggiornano solo perché interesserebbe a talmente pochi che la spesa non vale la candela. E quei pochi che veramente ci tengono sanno come fare ad averlo per altre vie.
wal7er05 Maggio 2014, 15:04 #9
Mi sembra strano che con tutti i soldi che fanno, non riescono a tirare fuori du' spicci per pagare qualcuno che si occupi di tenere aggiornata tutta la gamma... forse pensano che lo devono mandare a casa di ogni loro cliente.

Comunque al prossimo smartphone, prima un giro su www.cyanogenmod.org magari anche nella sezione "supported phone" per la scelta.
dinox05 Maggio 2014, 16:11 #10
L'articolo parla della diffusione delle varie versioni di android, ma sarebbe molto più interessante sapere quante app necessitano obbligatoriamente una determinata versione di android.
Ad oggi che senso ha in termini di app avere l'ultima versione?
Mi sono sempre chiesto, ma piuttosto di fare aggiornamenti con poche novità, non sarebbe più sensato far uscire una nuova versione ogni 3 anni con novità più consistenti?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^