Dati Kantar: Android e iOS si spartiscono sempre più il mercato. In netta discesa Windows Phone ovunque

Dati Kantar: Android e iOS si spartiscono sempre più il mercato. In netta discesa Windows Phone ovunque

Arrivano come ogni trimestre i dati sulle vendite degli smartphone e dei tablet in tutto il mondo. Per i mesi da gennaio a marzo 2017 il mercato sembra risultare statico per iOS e Android che crescono di poco. Nette le perdite di Windows Phone ormai abbandonato a se stesso.

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
AndroidiOSWindows Phone
 

Il mercato degli smartphone sembra stia vivendo un periodo di stasi in cui gli utenti osservano le novità ma non modificano le proprie scelte sugli acquisti futuri di questi dispositivi tecnologici. Tutto ciò chiaramente influisce sulle vendite dei telefoni cellulari ultra tecnologici che come prassi vengono esternati negli ultimi dati di mercato di Kantar, società simbolo sulla distribuzione dei principali dei sistemi operativi nel mondo. In questo caso si può osservare subito dati molto simili a quelli di 12 mesi fa sia per iOS che praticamente anche per Android.

Guardando innanzitutto i dati per in Italia non possiamo che osservare il fatto che iOS con i propri iPhone, iPad e iPod abbia praticamente ottenuto un 14.9% di adozione, dato praticamente identico a quello registrato durante lo scorso anno quando nello stesso trimestre veniva raggiunto un 14.8%. E' chiaro come il risultato possa far pensare alla volontà da parte degli utenti di attendere delle vere novità tecnologiche degli iPhone, che dovrebbero appunto arrivare proprio con la fine dell'anno, e dunque vedere una possibile transizione da Android.

Android nei dati da gennaio a marzo in Italia riesce ad incrementare le proprie vendite solo di una piccola percentuale pari all'1.8% rispetto allo scorso anno segno anche per il sistema operativo di Google che gli utenti italiani stanno bene dove stanno e non hanno intenzione, almeno in questo momento, di modificare le proprie abitudini. Quello che si vede in Italia rispetto al trimestrale dello scorso anno è poi effettivamente quello che viene registrato anche negli altri paesi del mondo. Le variazioni dei vari sistemi operativi segnano percentuali nell'ordine massimo del 4% e solo in USA con Android che addirittura perde terreno nei confronti di iOS. Sappiamo come in terra americana da sempre Apple è andata forte e anche in questo trimestrale l'azienda di Cupertino è riuscita a guadagnare un secco 5.2% con una quota sul mercato che ha raggiunto il 38.9% pronta ad avvicinarsi al 59.2% di Android.

Inevitabile osservare poi dai dati la discesa di Windows Phone. Il sistema operativo della società di Redmond ha perso altri punti percentuali rispetto ai concorrenti e rimane ormai esclusiva di pochi utenti. In Italia il sistema operativo di Microsoft non riesce a superare il 4% con una diminuzione rispetto allo scorso anno del 2.3%. Una situazione davvero difficile per il colosso di Sadella soprattutto per il fatto che proprio in Italia nel corso del passato Microsoft aveva sempre goduto di un importante supporto da parte degli utenti che sembrano ormai inevitabilmente costretti a migrare altrove per la mancanza di un vero supporto da parte degli sviluppatori all'intero sistema operativo.

Interessante notare anche l'incredibile balzo in avanti realizzato sul mercato cinese da Android che in soli tre mesi aumenta di un 9.1% rispetto allo scorso anno a discapito di Apple che invece perde un 8.6% con rispettivamente una quota di mercato dell'87.2% di dispositivi con Android sul totale e solo il 12.4% di iPhone, iPad o iPod. E' palese come in questo caso la presenza di brand autoctoni non permetta ad altre realtà come quella di Apple di inserirsi in maniera importante nelle case degli utenti che mantengono fede al loro patriottismo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7711 Maggio 2017, 12:07 #1
Il fatto che MS abbia abbandonato WP al suo destino credo che non sia un segreto per nessuno eh..
emiliano8411 Maggio 2017, 13:11 #2
Originariamente inviato da: demon77
Il fatto che MS abbia abbandonato WP al suo destino credo che non sia un segreto per nessuno eh..


se non hanno messo in venidta piu' terminali da un anno e mezzo e i precedenti non sono piu' in vendita...mi sembra logico il calo
GTKM11 Maggio 2017, 13:27 #3
Originariamente inviato da: Hinterstoisser
Sarebbe interessante andarsi a leggere i commenti di qualche anno fa sparsi un po in tutto il web per vedere cosa si diceva all'epoca.
Scommetto che le lodi sperticate quando Microsoft aveva una buona posizione in alcuni paesi e con grandi prospettive di crescita, erano all'ordine del giorno.


C'è anche da dire che era un contesto diverso.

Io, ad esempio, quando acquistai il Lumia 620 di certo non mi aspettavo che MS avrebbe totalmente abbandonato gli smartphone. E penso un po' tutti.
sonnet11 Maggio 2017, 13:41 #4
bella fregatura per chi ha acquistato un Lumia, anche se oramai era diventato il segreto di pulcinella.

Magari hanno una strategia per tentare in un prox futuro nuovamente la conquista del mercato.
Ma anche fosse con quest'abbandono i potenziali acquirenti ci penseranno 2 volte prima di dar fiducia nuovamente a MS
GTKM11 Maggio 2017, 13:45 #5
Originariamente inviato da: Hinterstoisser
Secondo il mio modesto parere non li ha affatto abbandonati.
Ci riproveranno, con qualcosa di diverso ma ci riproveranno.


Sì, ma sarà l'ennesimo nuovo progetto con cui proveranno a ripartire da zero. Windows Phone è morto con 8.1. Morto e sepolto, e chi se ne frega di quelli che ci hanno messo soldi.
maxsy11 Maggio 2017, 14:06 #6
Originariamente inviato da: sonnet
bella fregatura per chi ha acquistato un Lumia, anche se oramai era diventato il segreto di pulcinella.

Magari hanno una strategia per tentare in un prox futuro nuovamente la conquista del mercato.
Ma anche fosse con quest'abbandono i potenziali acquirenti ci penseranno 2 volte prima di dar fiducia nuovamente a MS

ma fregatura in che senso?
Originariamente inviato da: GTKM
C'è anche da dire che era un contesto diverso.

Io, ad esempio, quando acquistai il Lumia 620 di certo non mi aspettavo che MS avrebbe totalmente abbandonato gli smartphone. E penso un po' tutti.


ma abbandonato in che senso?
sonnet11 Maggio 2017, 14:13 #7
Originariamente inviato da: maxsy
ma fregatura in che senso?


ma abbandonato in che senso?


Fregature perche' ovviamente la piattaforma sara' sempre meno supportata dagli sviluppatori (e gia' ai tempi d'oro ...figurarsi ora).
Chi acquista il telefonino e se lo tiene per 3 anni, non sara' certo contento della cosa. E chi usa cambiarlo ogni anno, non riuscira' a rivenderlo se non a prezzo stracciato
Chiaro le funzioni base continueranno a funzionare, ma oggi lo smartphone non serve solo a quello
maxsy11 Maggio 2017, 14:26 #8
Originariamente inviato da: sonnet
Fregature perche' ovviamente la piattaforma sara' sempre meno supportata dagli sviluppatori (e gia' ai tempi d'oro ...figurarsi ora).
Chi acquista il telefonino e se lo tiene per 3 anni, non sara' certo contento della cosa. E chi usa cambiarlo ogni anno, non riuscira' a rivenderlo se non a prezzo stracciato
Chiaro le funzioni base continueranno a funzionare, ma oggi lo smartphone non serve solo a quello


se per sviluppatori intendi MS è uscita una patch proprio 2 giorni fà.
se per funzioni base intendi quello che occorre al 99% degli utenti non vedo dov'è la fregatura.

piuttosto mi preoccuperei della crescita di ios (cina esclusa):
cioè un OS istallato su telefoni da 800€.
temo abbiniamo un significato diverso alla parola ''fregatura''.
sonnet11 Maggio 2017, 14:28 #9
Originariamente inviato da: maxsy
se per sviluppatori intendi MS è uscita una patch proprio 2 giorni fà.
se per funzioni base intendi quello che occorre al 99% degli utenti non vedo dov'è la fregatura.

piuttosto mi preoccuperei della crescita di ios (cina esclusa):
cioè un OS istallato su telefoni da 800€.
temo abbiniamo un significato diverso alla parola ''fregatura''.


no per sviluppatori intendo queli che popolano gli stores dei vari os con applicazioni di vario genere.
I possessori di IOS non corrono alcun rischio..questa e' una sparata davvero grossa..
GTKM11 Maggio 2017, 14:42 #10
Originariamente inviato da: maxsy
se per sviluppatori intendi MS è uscita una patch proprio 2 giorni fà.
se per funzioni base intendi quello che occorre al 99% degli utenti non vedo dov'è la fregatura.

piuttosto mi preoccuperei della crescita di ios (cina esclusa):
cioè un OS istallato su telefoni da 800€.
temo abbiniamo un significato diverso alla parola ''fregatura''.


Gli sviluppatori sono quelli di terze parti, che hanno visto Microsoft tirar fuori (di nuovo) una piattaforma incompatibile con la precedente.

E se gli sviluppatori non sviluppano, l'OS può essere bello quanto vuoi, ma gli utenti non hanno con cosa usarlo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^