Da Samsung arriva Hennessey, lo smartphone Android a doppio schermo

Da Samsung arriva Hennessey, lo smartphone Android a doppio schermo

Il nuovo Hennessey è stato svelato ufficialmente da Samsung. Si tratta di un atipico modello con doppio schermo che ricorda i cellulari a conchiglia del passato

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
SamsungAndroid
 

Annunciato più volte da incessanti indiscrezioni, Samsung Hennessey è apparso finalmente all'interno delle pagine web del portale cinese della società. Il nuovo dispositivo ricorda esteticamente i vecchi telefoni cellulari a conchiglia, con la differenza che si tratta di uno smartphone Android dotato di doppio schermo, di cui uno si trova nella parte esterna del dispositivo e l'altro nella parte interna come "da tradizione".

Samsung Hennessey Flip-Phone

I due display di diagonale di 3,3" sono caratterizzati da una risoluzione di 320x480 e da matrice touchscreen capacitiva. Il dispositivo fa uso di Android 4.1 e di una CPU quad-core da 1,2GHz. Sulla parte esterna spiccano i tre tasti a sfioramento per poter gestire le funzioni basilari del sistema operativo di Google.

La batteria integrata è da 1.500mAh, mentre la memoria interna è espandibile tramite scheda microSD. Sul fronte fotografico avremo un sensore da 5MP, mentre il dispositivo supporterà Wi-Fi, Bluetooth e sarà dotato di modulo GPS. Come tanti dispositivi proposti per il mercato cinese, è previsto il funzionamento di due SIM contemporaneamente con il supporto alle reti CDMA e GSM.

Non sono ancora noti i dettagli riguardo alla data di rilascio o al raggiungimento di mercati diversi rispetto a quello cinese, ma il supporto alle reti GSM dovrebbe fare pensare ad una potenziale esportazione del prodotto anche in altre regioni del mondo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rob3rto16 Agosto 2013, 10:25 #1
brutto assai
halduemilauno16 Agosto 2013, 10:28 #2
Originariamente inviato da: rob3rto
brutto assai


Ancora + brutto.
Extradave16 Agosto 2013, 10:51 #3
Schermo doppio, batteria dimezzata! Interessante come approccio...
robertogl16 Agosto 2013, 10:54 #4
Originariamente inviato da: Extradave
Schermo doppio, batteria dimezzata! Interessante come approccio...


Dubito che restino entrambi accesi insieme, non ne vedo il senso
Gylgalad16 Agosto 2013, 11:05 #5
per fortuna che non si chiama Galaxy-qualcosa
RedFoxy16 Agosto 2013, 11:22 #6
Tuffo nel passato più recondito.... Manca solo la scritta Nokia...
Marko#8816 Agosto 2013, 11:36 #7
Almeno si discosta un po' dalla attuale produzione di telefoni in cui si capisce di cosa si tratta solo per la scritta
CYRANO16 Agosto 2013, 11:46 #8
Saranno contenti quelli che volevano un android con la qwerty...


Cifsrfyhijohdstfgbjki
nickmot16 Agosto 2013, 12:24 #9
Originariamente inviato da: CYRANO
Saranno contenti quelli che volevano un android con la qwerty...


Cifsrfyhijohdstfgbjki


Beh, 3,3" e tastiera fisica...
Peccato per la risoluzione e per il fatto che è Samsung, altrimenti l'idea non è affatto disprezzabile.
Anche se non ha la qwerty e per esperienza il T9 di Samsung fa vomitare.
domthewizard16 Agosto 2013, 12:35 #10
Originariamente inviato da: nickmot
Beh, 3,3" e tastiera fisica...
Peccato per la risoluzione e per il fatto che è Samsung, altrimenti l'idea non è affatto disprezzabile.
Anche se non ha la qwerty e per esperienza il T9 di Samsung fa vomitare.


si ma non ha senso, cioè chi vuole un touch si compra un touch semplice mentre chi vuole un clamshell si compra un clamshell normale

non credo ci siano persone che pensano "uh il touch è comodo ma mi trovo meglio a digitare i numeri col tastierino"

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^