CyanogenMod Installer disponibile su Google Play Store: la mod installabile per tutti

CyanogenMod Installer disponibile su Google Play Store: la mod installabile per tutti

CyanogenMod è una delle più popolari ROM non ufficiali nel panorama Android. Installer è stato reso disponibile sul Google Play Store, e permette l'installazione della mod in maniera semplice

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

CyanogenMod è divenuta lo scorso settembre una società commerciale vera e propria con ambizioni abbastanza elevate. È stato Kirt McMaster, il cofondatore di Boost Mobile, ad investire 7 milioni di dollari sul progetto, con l'obiettivo di costruire una piattaforma mobile basata su Android da sviluppare con alcuni dei membri storici del team, divenuti dipendenti a tempo pieno.

Come avevamo scritto precedentemente, il primo passo sarebbe stato quello di realizzare un'applicazione che avrebbe reso enormemente più semplice il processo di installazione della CyanogenMod. Si parlava allora della possibilità di installare la popolare ROM non ufficiale all'interno di un dispositivo compatibile mediante la pressione di un unico tasto.

CyanogenMod Installer CyanogenMod Installer

CyanogenMod Installer è stato rilasciato ieri ed è un'app che permette tuttavia solamente di preparare il dispositivo in cui è installata in modo tale che l'applicazione su desktop (attualmente compatibile solo con Windows) riesca a completare quanto necessario. Quello che fa l'applicazione è in pratica guidare l'utente verso le procedure necessarie per consentire un'installazione pulita della MOD.

Il resto dell'operazione infatti verrà eseguita tramite l'applicazione su desktop, che installerà la Custom ROM all'interno del dispositivo. Al momento attuale CyanogenMod Installer supporta solamente 11 dispositivi, ma non vuol dire che può essere installato solo su questi. Come riportato da PhoneArena, il Nexus 5 è attualmente non compatibile, ma comunque il sito è riuscito ad installare l'applicazione su un'unità in prova.

Fra i dispositivi compatibili troviamo logicamente quelli attualmente più diffusi all'interno della community, come il Nexus S, Galaxy Nexus, Nexus 4, Nexus 7 (entrambe le versioni), Nexus 10, Samsung Galaxy S II, Galaxy S III, Galaxy S4, Note, Note II e HTC One. Probabilmente la novità non risulterà eclatante per gli utenti più smaliziati che già provvedono a sostituire le ROM ufficiali dei propri dispositivi con altre più efficienti, tuttavia si tratta di un grosso passo avanti per il team Cyanogen che adesso può interessare una più folta schiera di utenti con le proprie ROM.

CyanogenMod Installer è disponibile su Google Play Store e può essere scaricato da questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala14 Novembre 2013, 09:08 #1
mediante la pressione di un unico tasto

Begin e Continue sono già 2 tasti ... non va bene cosi!



Azib14 Novembre 2013, 09:42 #2
Chissà come prenderanno questa notizia i vari samsung e compagnia....
nickmot14 Novembre 2013, 09:58 #3
Mah.
Ritengo molto più promettente l'altra strada intrapresa dall'azienda Cyanogen (non ricordo il nome), ovvero accordi commerciali con i produttori per fornire direttamente terminali con Cyano onboard.
Sarebbe il caso che molti produttori che non vogliono o non sono in grado di scrivere firmware decenti prendessero in seria considerazione questa opzione, oltretutto si sgraverebbero dei costi di aggiornamento (visto che a loro interessa solo vendere dei pezzi di ferro, silicio e plastica) guadagnando la fiducia dei clienti che si vedranno il telefono sempre aggiornato.
Certo, poi non potranno convincerti a cambiare il terminale ogni 6 mesi, perchè con cyano a bordo un buon 3 anni senza problemi li farà.
rokis14 Novembre 2013, 10:27 #4
Ma rispetto ad android puro ho il Nexus 4, come và questa cyanogen? Vale pena di metterla oppure no?
Ciao....
Raghnar-The coWolf-14 Novembre 2013, 10:28 #5
Vorrei fosse compatibile col DesireHD ;_;

C'e' qualche modo di forzare l'installer?
benderchetioffender14 Novembre 2013, 15:49 #6
Originariamente inviato da: nickmot
Mah.
Ritengo molto più promettente l'altra strada intrapresa dall'azienda Cyanogen (non ricordo il nome), ovvero accordi commerciali con i produttori per fornire direttamente terminali con Cyano onboard.
Sarebbe il caso che molti produttori che non vogliono o non sono in grado di scrivere firmware decenti prendessero in seria considerazione questa opzione, oltretutto si sgraverebbero dei costi di aggiornamento (visto che a loro interessa solo vendere dei pezzi di ferro, silicio e plastica) guadagnando la fiducia dei clienti che si vedranno il telefono sempre aggiornato.
Certo, poi non potranno convincerti a cambiare il terminale ogni 6 mesi, perchè con cyano a bordo un buon 3 anni senza problemi li farà.


mah, secondo me se succede, sarà solo per chinafonini o roba di bassa lega (leggi potenza/ram insufficiente) altrimenti potrebbero gia mandare a casa quei goldoni dei reparti maketing che studiamo la"samsung experience" o la "LG experience", quando non fanno altro che mettere bloatware e impostazioni inutilmente pesanti -come il galaxyS4, che ha una marea di stronzatine per fare gli sboroni al bar, ma dopo 30 minuti di show la batteria muore..., e devi passare un pomeriggio a disattivare funzioni -

alleluja che sia arrivato un sistema semplificato per installare cyano, magari questo potrebbe aumentare la base di utenti e smanettatori, quindi piu possibili terminali supportati.
Persio14 Novembre 2013, 20:30 #7
Su Galaxy Note 1 (GTN7000) è assolutamente consigliato! Velocissimo e la batteria dura il doppio!
Faster_Fox14 Novembre 2013, 21:16 #8
òma solo quelli nella lista? Pochini...
SpyroTSK15 Novembre 2013, 10:53 #9
Originariamente inviato da: rokis
Ma rispetto ad android puro ho il Nexus 4, come và questa cyanogen? Vale pena di metterla oppure no?
Ciao....


su galaxy s2 i9100 e i9100p (s2 con nfc) và decisamente meglio, sopratutto con android 4.3.1 (cyano 10.2)

la batteria dura leggermente di più circa 1 giorno con:
3 ore di schermo attivo
quasi 1 ora di chiamate
wifi, gps e 3g sempre ON (il 70-80% del tempo sto in wifi)
google now OFF (mangia un sacco di batteria!!!!!)

io lo uso spesso anche per navigare circa un paio d'ore al gg, se non uso proprio google chrome arrivo anche ad 1 giorno e mezzo, con la rom stock non ce la facevo.
san80d15 Novembre 2013, 11:31 #10
Originariamente inviato da: Faster_Fox
òma solo quelli nella lista? Pochini...


eh si, per adesso sono molto pochi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^