Copiato l'inesistente Nokia N97?

Copiato l'inesistente Nokia N97?

Dalla Cina arriva quello che molti danno per il clone del Nokia N97. Un piccolo problema, questo terminale non esiste ancora!

di pubblicata il , alle 09:42 nel canale Telefonia
Nokia
 

Qualche tempo fa a veva suscitato interesse la pubblicazione sulle pagine di Unwired View di un brevetto, depositato da Nokia, di un terminale che nasceva dalla mescolanza di diversi design già adottati dal colosso finlandese, il meccanismo slider e quello di modulo fotocamera a rotazione.

La notizia aveva suscitato clamore anche perché nei disegni era visibile l'etichetta '8 megapixel' sotto la fotocamera, lasciando pensare che tale design poteva essere quello scelto per il nuovo camera-phone di casa Nokia. Qualcuno, seguendo la nomenclatura, ha ipotizzato che quest'ultimo possa essere il nuovo N97.

Ora dalla Cina arriva quello che molti hanno definito 'N97 leaked' per la sua somiglianza con il brevetto citato in apertura. C'è da sottolineare che il famigerato Nokia N97 al momento non esiste ufficialmente e non se ne ha notizia nemmeno tra i dispositivi le cui specifiche o immagini sono trapelate in modo ufficioso.

Il dilemma è se il terminale cinese sia nato come effettiva copia dell'attualmente inesistente N97 o se il designer si sia, più semplicemente, ispirato ai disegni sul brevetto, completando il cellulare con elementi di chiaro richiamo alla tradizione Nokia.

Tra le fonti che hanno riportato le foto troviamo DailyMobile. Solo il tmepo ci dirà se questo terminale è un estemporaneo esercizio di stile o se effettivamente ha attinto al design originale di un dispositivo Nokia.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
pitx02 Settembre 2008, 09:47 #1
staremo a vedere se Nokia farà un'azione legale...
demon7702 Settembre 2008, 09:50 #2
Vedremo..

Che cesso comunque..
DanieleG02 Settembre 2008, 09:53 #3
Ma una volta i brevetti non prevedevano un'implementazione esistente?
Adesso bastano i disegni... mah...
Gurzo200702 Settembre 2008, 09:58 #4
@DanieleG

si ormai puoi brevettare anke solo l'idea...USA docet
lost8702 Settembre 2008, 10:02 #5
per la serie: i cinesi copiano anche la merd_
peppepz02 Settembre 2008, 10:02 #6
Originariamente inviato da: Gurzo2007
@DanieleG

si ormai puoi brevettare anke solo l'idea...USA docet


Già, ieri su slashdot è apparsa notizia che la microsoft ha richiesto e ottenuto un brevetto per due tasti che scorrono la visualizzazione in su e in giù esattamente di una pagina, a prescindere dallo zoom attuale.
Praticamente ha brevettato i tasti Pagina Su e Pagina Giù.

Comunque giusto per restare in topic, non penso che la Nokia avesse intenzione di rilasciare un modello esattamente uguale a quello visto nei disegni del brevetto, che mi pare un po' troppo "scatolare" anche per la Nokia... O sì?
tommy78102 Settembre 2008, 10:03 #7
i brevetti delle idee sono la cosa più assurda che esista, conta chi fabbrica un oggetto funzionante e non chi lo pensa altrimenti nessuno potrebbe più fabbricare nulla.
jacky214202 Settembre 2008, 10:03 #8
fa schifo però io li prenderei tutti e glieli metterei lì a quei cinesi che copiano tutto
Notturnia02 Settembre 2008, 10:30 #9
ho un N95 ... due per la precisione.. e sono "scatolari".. il nuovo N96 è ammorbidito.. il vecchio N92 era "scatolare" .. puo' anche essere che il N97 sia scatolare di nuovo.. ma spero che se lo fanno non assomigli a quel castrone cinese..

circa le azioni legali in cina non è riconosciuto il copyright e neanche la legge su brevetti se non depositati in cina da società a partecipazione cinese per oltre il 50%.. quindi una causa legale servirebbe a niente..

la yamaha perse la sua e si ritirò del mercato cinese molti anni fa.. la Leuci italiana idem.. etc..

lo stato cinese autorizza e sponsorizza la clonazione di marchi esteri al fine di rovinare il mercato estero..
Cybor06902 Settembre 2008, 10:31 #10

i cinesi non copiano...

... semplicemente si limitano a fare tutto quello che gli abbiamo insegnato spostando la la maggior parte delle produzioni, high tech e non... IMHO....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^