Continuano i tagli di Microsoft: cessato lo sviluppo di Nokia McLaren, lo smartphone 3D Touch

Continuano i tagli di Microsoft: cessato lo sviluppo di Nokia McLaren, lo smartphone 3D Touch

Nell'enorme operazione di rimescolamento da parte di Microsoft, la società avrebbe eliminato, secondo le ultime voci, lo sviluppo dello smartphone 3D Touch, McLaren

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
NokiaMicrosoft
 

Lo scorso mese di giugno scrivevamo dei lavori di Nokia sullo sviluppo di McLaren, smartphone dotato di un innovativo metodo di interazione in stile Kinect. All'interno della monumentale opera di ridistribuzione della forza lavoro all'interno della società, Microsoft avrebbe cancellato anche lo sviluppo del dispositivo, perché troppo costoso e poco interessante per sviluppatori e utenti finali.

McLaren, discusso anche da fonti particolarmente autorevoli nel corso degli ultimi mesi, sfruttava un sistema di input denominato 3D Touch o Real Motion. Una tecnologia su cui Nokia era al lavoro da anni, ma su cui Microsoft non sembra disposta a puntare per il futuro della divisione Devices. La notizia segue l'annuncio del più grosso taglio di personale della storia di Microsoft, in larga parte operato sulle divisioni acquisite di recente.

Microsoft ha assorbito 32 mila dipendenti dalle file di Nokia, trovandosi costretta ad eliminarne 18 mila dopo l'acquisizione: "È particolarmente importante riconoscere che il ruolo dei telefoni cellulari è diverso in Microsoft rispetto a quello che occupava in Nokia. Laddove il business hardware dei telefoni in Nokia era fine a se stesso, all'interno di Microsoft tutti i nostri dispositivi sono destinati ad incarnare la migliore esperienza digitale possibile di Microsoft, dando senso alla strategia complessiva della società", aveva spiegato Elop dopo l'annuncio del taglio.

Nei tagli, secondo quanto specificato da Tech Times, ci sarebbe incluso anche McLaren. Si è parlato solo recentemente del possibile abbandono dello sviluppo sul particolare dispositivo, ma la notizia sarebbe vecchia di qualche settimana. I motivi sembrano molteplici, fra cui un costo di produzione troppo elevato, e la fredda accoglienza da parte degli sviluppatori di terze parti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rockroll21 Luglio 2014, 16:34 #1

Allora perchè non tagliare Win8

In nome della troppo fredda accglienza...
Perchè non hanno tagliato Vista per costi produzione troppo elevato e fredda accoglienza prevedibile in tempo utile?

Acquisire Nokia per poi farne scempio rifiutando quel che di buono ci poteva essere (vedi Nokia X con Android) è stata, IMHO, un'operazione di mercato per acquisire un marchio ed annullare un potenziale concorrente, in nome del capialismo più egoistico per non dire ottuso.
Pier220421 Luglio 2014, 16:50 #2
Originariamente inviato da: rockroll
In nome della troppo fredda accglienza...
Perchè non hanno tagliato Vista per costi produzione troppo elevato e fredda accoglienza prevedibile in tempo utile?

Acquisire Nokia per poi farne scempio rifiutando quel che di buono ci poteva essere (vedi Nokia X con Android) è stata, IMHO, un'operazione di mercato per acquisire un marchio ed annullare un potenziale concorrente, in nome del capialismo più egoistico per non dire ottuso.


Windows Vista è già stato "tagliato" visto che è fuori produzione, però devono garantire gli aggiornamenti.

Windows 8 è il loro ultimo SO, cosa vuoi che tagliano ..

Android è un SO operativo concorrente, ma secondo te possono sviluppare per un sistema di cui loro non hanno alcun controllo?

Il progetto McLaren è stato tagliato perchè il feedback su quel dispositivo non è soddisfacente, almeno questo è quello che si dice e lo penso anche io.
laverita21 Luglio 2014, 16:51 #3
Se tagli un os con il 13% di share allora che deve fare Apple che prova da 10 anni ad arrivare al 10%?
E linux che è fermo all' 1,2% dal 1996?
Ginopilot21 Luglio 2014, 17:09 #4
insomma di nokia non restera' piu' nulla, solo il marchio per vendere qualcosa in piu'.
Freaxxx21 Luglio 2014, 17:32 #5
Originariamente inviato da: laverita
Se tagli un os con il 13% di share allora che deve fare Apple che prova da 10 anni ad arrivare al 10%?
E linux che è fermo all' 1,2% dal 1996?


probabilmente in casa hai almeno 5-6 device linux senza saperlo, quelle statistiche lasciano il tempo che trovano.

per altro, specialmente in posti come la pubblica amministrazione o agenzie governative, non sempre si adotta il sistema operativo migliore, ma quello più "conveniente" per il dirigente di turno.
acerbo21 Luglio 2014, 17:46 #6
Originariamente inviato da: laverita
Se tagli un os con il 13% di share allora che deve fare Apple che prova da 10 anni ad arrivare al 10%?
E linux che è fermo all' 1,2% dal 1996?


Apple non vende sistemi operativi, vende computer.
Se non si considerano le licenze di windows preinstallate su tutti i computer che si acquistano e le copie crakkate che nel conteggio risultano come attivate, nel consumer oggi come oggi manco microsoft arriverebbe al 10%
Parlare di linux poi é sempre piuttosto riduttivo, esistono centinania di declinazioni di linux, a partire dalle versioni RedHatES e Suse che sono piu' diffuse di Windows Server fino ad arrivare ad android che si mangia e si ricaga Windows Phone e windows RT.
Quando si taglia lo si fà perché non c'é un ritorno economico, apple con quel 7% di share che fà coi Mac probabilmente risanerebbe tutte le divisioni di M$ che sono in perenne perdita da 6 anni a questa parte
Pier220421 Luglio 2014, 18:01 #7
Originariamente inviato da: acerbo
Apple non vende sistemi operativi, vende computer.
Se non si considerano le licenze di windows preinstallate su tutti i computer che si acquistano e le copie crakkate che nel conteggio risultano come attivate, nel consumer oggi come oggi manco microsoft arriverebbe al 10%
Parlare di linux poi é sempre piuttosto riduttivo, esistono centinania di declinazioni di linux, a partire dalle versioni RedHatES e Suse che sono piu' diffuse di Windows Server fino ad arrivare ad android che si mangia e si ricaga Windows Phone e windows RT.


Errato, Windows 8 richiede un account e un product Key per l'attivazione e se la stessa copia è attiva su un altro PC non si attiva. Normalmente quello craccato (già attivata all'installazione) non viene visto nel conteggio, verrebbe sgamato subito.

Riguardo Linux nel conteggio si sommano tutte le Distribuzioni compreso Red Hat e Suse, normalmente si fa riferimento al numero di Download, http://distrowatch.com/ ....solo io ne ho scaricate a decine..

E come al solito torna la OS war
acerbo21 Luglio 2014, 23:37 #8
Originariamente inviato da: Pier2204
Errato, Windows 8 richiede un account e un product Key per l'attivazione e se la stessa copia è attiva su un altro PC non si attiva. Normalmente quello craccato (già attivata all'installazione) non viene visto nel conteggio, verrebbe sgamato subito.


Ok, windows 8 io non l'ho mai usato, ma rispetto all' attuale situazione che vede ancora XP e Seven gli OS piu' diffusi non credo incida molto. Il discorso poi era un altro, quante copie si vendono di Windows al di fuori delle licenze OEM preinstallate?
Riguardo Linux nel conteggio si sommano tutte le Distribuzioni compreso Red Hat e Suse, normalmente si fa riferimento al numero di Download, http://distrowatch.com/ ....solo io ne ho scaricate a decine..

E come al solito torna la OS war


E tu pensi di recuperare il numero di macchine linux funzionanti nel mondo da distrowatch ?

Io poi mi riferivo al mercato server, sai quanti server si installano con un unico binario? che ne sa distrowatch?
Prova ad entrare nella sale macchine di una qualsiasi azienda e poi mi dici su 100 server quanti sono Linux e quanti sono Windows ... anche se ormai tutto é virtualizzato ...

Chi parla di diffusione al 1% di linux per dimostrare che windows é l'os migliore della terra non sa di che parla e forse non si rende conto che nel 99% dei casi le caxxate che scrive dal suo pc wintel poi finiscono dentro una base dati su una macchina linux e le caxxate che legge dal suo pc wintel vengono fornite da un altro servizio sempre deployato su una macchina linux

Windows e microsoft in generale hanno avuto il merito di crearsi un mercato inattaccabile col tempo, ossia quello delle postazioni di lavoro desktop e in parte delle workstation grafiche per motivi che tutti sappiamo e che é inutile ripetere, basta loggarsi alla rete aziendale per capirlo.
Il problema é che una volta Windows era un marchio fortissimo che dominava incontrastato pure il mercato consumer, ma da quando i cassettoni non si vendono piu', i gamers sono stati in parte assorbiti dalle console e i portatili in larga parte vengono rimpiazzati dai tablet le cose sono cambiate parecchio.
Paradossalmente la tipologia di prodotto che ha ancora un certo appeal sono gli ultrabook e gli AIO , ecco perché Apple riesce a fare un 7% di market share nonostante i suoi prodotti siano piu' costosi di un pc di medio livello.

Se google avesse portato avanti con piu' efficacia il progetto Chrome OS accompagnandolo da accordi piu' mirati e prodotti piu' "cool" probabilmente per microsoft oggi le perdite sarebbero ancora piu' grandi.

Io non sono nessuno e l'indiano probabilmente con tuttii soldi che si prende saprà il fatto suo, ma se fossi in lui cercherei di consolidare per bene il loro monopolio nell'ambito business e lascerei perdere le mire Os touchscreen trasversale perché tanto gli ibridi non li vuole nessuno.
Le grandi aziende solitamente guardano lontano, penso si siano resi conto che oggi come oggi 9 tredicenni su 10 il PC non lo usano e se lo usano é altamente improbabile che ne compreranno uno in futuro, per quale ragione poi dovranno comprarsi una copia di windows 9?
demikiller22 Luglio 2014, 08:24 #9
Secondo me la Microsoft non doveva tagliare i prodotti di Nokia X (e il X2) perchè quel modello con Android "mascherato" serve per coprire i costi nell'azienda e per "rifinanziare" per i nuovi modelli di smartphone con Windows.
Littlesnitch22 Luglio 2014, 08:33 #10
Originariamente inviato da: demikiller
Secondo me la Microsoft non doveva tagliare i prodotti di Nokia X (e il X2) perchè quel modello con Android "mascherato" serve per coprire i costi nell'azienda e per "rifinanziare" per i nuovi modelli di smartphone con Windows.


Si ma il Nokia X è come se Apple vendesse un iPhone con Android....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^