Connessioni LTE da 1 gigabyte al secondo con il nuovo modem Qualcomm Snapdragon X16

Connessioni LTE da 1 gigabyte al secondo con il nuovo modem Qualcomm Snapdragon X16

Il produttore americano ha svelato un nuovo modem, il primo rivolto al mercato consumer e capace di gestire velocità di 1Gbps in download. L'arrivo è previsto sui primi dispositivi nella seconda metà del 2016

di pubblicata il , alle 08:31 nel canale Telefonia
Qualcomm
 

Qualcomm ha appena annunciato un nuovo modem LTE in grado di "correre" alla velocità di 1Gbps in download. Qualcomm Snapdragon X16 LTE è progettato su un processo produttivo FinFET a 14nm ed è il primo prodotto commerciale compatibile con gli standard LTE Category 16. Le elevate velocità sono possibili per via del supporto di quattro canali da 20MHz in Carrier Aggregation su spettro sia FDD che TDD. La velocità massima di upload è invece di 150Mbps grazie al CA 2x20MHz.

Il nuovo modem è il risultato dell'uso di una nuova architettura scalabile proprietaria di Qualcomm che consente l'utilizzo di componenti modulari. In questo modo la società può permettersi di usare un'unica tecnologia all'interno di ambiti molto diversi fra di loro, partendo dalle velocissime connessioni ultra-broadband fino ad arrivare ai dispositivi della Internet of Things più efficienti. Il nuovo modem "X16" supporta lo standard Licensed Assisted Access ed è il primo modem LTE Advanced Pro fra quelli in commercio.

Snapdragon X16 LTE è progettato per raggiungere velocità dell'ordine del Gigabit utilizzando la stessa ampiezza di spettro dei dispositivi LTE Cat. 9. Utilizzando le tecnologie di CA e antenne MIMO 4x4, il modem può ricevere 10 flussi di dati unici utilizzando solamente 3 carrier da 20MHz. Utilizzando la modulazione 256-QAM può inoltre aumentare la velocità di picco dei flussi da circa 75Mbps a 100Mbps, con guadagni ulteriori che potrebbero essere concessi per via delle tecnologie di compressione dei dati e del supporto a LAA e LTE-U.

Il modem è naturalmente retrocompatibile con le tecnologie di connettività meno recenti ma ancora particolarmente diffuse in tutto il mondo e viene abbinato al ricetrasmettitore WTR5975, progettato sulle esigenze del modem in modo da semplificare il layout del PCB e minimizzare le richieste d'energia della soluzione. Qualcomm ha rilasciato i primi sample ai produttori terzi, con l'arrivo nei canali commerciali rivolti al pubblico che è atteso per la seconda metà del 2016.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
virgolanera12 Febbraio 2016, 09:12 #1

Titolo sbagliato

La velocità raggiunta, come riportato correttamente all'interno della notizia, è di 1 gigabit al secondo e non 1 gigabyte al secondo.
amd-novello12 Febbraio 2016, 09:32 #2
spero venga corretto. sarebbe rivoluzionario.
gd350turbo12 Febbraio 2016, 09:55 #3
Ottima cosa, però ci vuole un antenna mimo 4x, che prevede ovviamente la stessa cosa dal lato trasmittente,e che per le lunghe distanze, diventa un bel impiantino !
gd350turbo12 Febbraio 2016, 10:29 #4
In sostanza che ci vogliono 4 antenne...
v1doc12 Febbraio 2016, 10:35 #5
Utile, così potremo esaurire il traffico prepagato in 8 secondi.
marchigiano12 Febbraio 2016, 13:57 #6
che bello in 8 secondi posso esaurire il bundle mensile

propongo agli operatori di cambiare nome, da bundle a orgasmo

(fortuna che la rete tim qui la cappano a 256kbps almeno mi dura un po il bundle )
piefab12 Febbraio 2016, 16:02 #7
Non confondiamo i GBs con i Gbps...
gd350turbo12 Febbraio 2016, 16:41 #8
Originariamente inviato da: antonio23
eh, e come pensi siano fatte queste 4 antenne lato cellulare?

Lato cellulare, "nunmenepuòfregàdemeno", ma saranno quattro barrettine stampate sul circuito.
Cosa me ne faccio di 1 gigabit sul cellulare ?
Mi interessa/può interessare per collegamenti punto punto wifi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^