CES 2020: uno dei premi più prestigiosi della fiera potrebbe andare ad un ''sex toy''. E' polemica

CES 2020: uno dei premi più prestigiosi della fiera potrebbe andare ad un ''sex toy''. E' polemica

Il CES di Las Vegas è l'appuntamento annuale tra i più importanti dell'anno per quanto concerne la tecnologia. E' il primo dell'anno e precede di due mesi il MWC di Barcellona. Sul CES si sta abbattendo già una polemica riguardante la possibilità di assegnare un premio prestigioso ad un gioco "sex".

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Telefonia
CES2020
 

Dal prossimo 7 gennaio 2020 partirà, come anno, il CES di Las Vegas: una delle fiere tecnologiche più importanti dell'anno assieme al MWC di Barcellona e ad IFA di Berlino. Un appuntamento a cui tutti i maggiori brand non mancano e dove gli stessi presentano le novità tecnologiche da proporre poi durante l'anno in corso. Sul CES 2020 sembra aleggiare però una certa polemica per la candidatura e la possibilità di assegnazione di vincita di uno dei prestigiosi premi della kermesse ad un vero e proprio "sex toy" ossia un gadget capace di rendere piacevoli le giornate degli utenti tramite un'applicazione sviluppata appositamente.

Il "giocattolo" in questione avrebbe suscitato l'entusiasmo di molti giurati del CES 2020 ma anche della stampa per la genialità dell'applicazione che permette il controllo completo del "sex toy" tramite lo smartphone. Il giocattolo del sesso controllato tramite applicazione è finalista del premio Last Gadget Standing proprio al CES 2020 e come riporta il Las Vegas Review-Journal, il dispositivo creato dalla startup californiana Lioness, è stato selezionato dai giurati dopo un confronto con altri device del genere.

Sex Toys: per la prima volta candidati al CES di Las Vegas

In questo caso è la prima volta che prodotti di tecnologia del sesso possono partecipare ad un premio così ambito come quello del Last Gadget Standing del CES 2020 di Las Vegas chiaramente nella categoria "Benessere e Salute". Proprio per questo è scoppiata già la polemica soprattutto per il fatto che già lo scorso anno gli organizzatori della fiera tech avevano deciso di selezionare un gadget del genere, un massaggiatore personale per donne, per la conquista di un premio. Il gadget invece era stato tenuto al di fuori della premiazione perché reputato "immorale, osceno, indecente, profano e non conforme all'immagine del CTA" dalla Consumer Technology Association che si era presa anche la denuncia "sessista" da parte di alcune organizzazioni femminili.

Il "sex toys" della Lioness invece è stato ammesso alla fase finale e in molti scommettono sulla sua vittoria nel concorso al CES 2020. Al momento purtroppo nessuna comunicazione giunge sul funzionamento effettivo del device e soprattutto il motivo di tanto entusiasmo da parte dei giurati. Non rimane che attendere il CES 2020 che ricordiamo prenderà il via dal prossimo 7 gennaio direttamente a Las Vegas dove anche Hardware Upgrade parteciperà permettendo una completa copertura delle novità dalla fiera tech.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
canislupus31 Dicembre 2019, 12:27 #1
Mai compreso i falsi moralismi.
Se l'app è fatta bene ed è apprezzata per le sue funzionalità, non vedo onestamente dove sia il problema.
Siamo all'alba del 2020, si vede di tutto e di più e ci dovremmo scandalizzare per un sex toy?
Poi vabbè il bigottismo degli americani a volte rasenta l'assurdo e onestamente non mi sembra che siano i più osservanti del mondo in tanti aspetti della religione (a me non interessa perchè mi ritengo ateo).
Axios200631 Dicembre 2019, 13:43 #2
Invece le sigarette elettroniche sono moralmente e socialmente accettabili...
Marko_00131 Dicembre 2019, 13:51 #3
"capace di rendere piacevoli le giornate"
addirittura giornate...
ciop7131 Dicembre 2019, 14:01 #4
Tanto rumore per nulla...
Ho appena guardato nelle preferenze date finora, questo coso è a 85 voti mentre i primi sono oltre i 1400, la vedo dura che possa sperare di vincere.

Tra parentesi, ci sono in concorso altri apparati realmente utili, come quello per il monitoraggio da remoto delle condizioni cliniche di una persona.
aleardo31 Dicembre 2019, 17:04 #5
Originariamente inviato da: Marko_001
"capace di rendere piacevoli le giornate"
addirittura giornate...

Anche le nottate, volendo...
biometallo31 Dicembre 2019, 17:22 #6
Originariamente inviato da: ciop71
Tanto rumore per nulla...


Beh, per nulla, gli autori di questo coso (che vista la forma credo sia pensato per le signore) hanno ricevuto tanta pubblicità, gli autori dei vari articoli tante visualizzazioni e quindi soldi dai banner, infine gli utenti si sono appassionati in questa storia con le sue sfumature piccanti, con le prossime news vorrei sapere di più del funzionamento, magari con tanto di video tutorial su pornhub...
Marko_00131 Dicembre 2019, 18:19 #7
chissà se, in futuro, pagheranno anche loro per aver violato
la privacy delle utilizzatrici come ha fatto la We-Vibe nel 2017
(3,2 milioni di $) dopo essere stata sorpresa (da hacker al Def Con 2016)
a profilare e a rivendere dati sul'utilizzo dell'apparato stimolante
(per cui questa non è proprio una novità...)
Dade8801 Gennaio 2020, 17:52 #8
La giuria è fatta di donne! Gomblotto! 😄
Abufinzio03 Gennaio 2020, 04:22 #9
Originariamente inviato da: biometallo
Beh, per nulla, gli autori di questo coso (che vista la forma credo sia pensato per le signore) hanno ricevuto tanta pubblicità, gli autori dei vari articoli tante visualizzazioni e quindi soldi dai banner, infine gli utenti si sono appassionati in questa storia con le sue sfumature piccanti, con le prossime news vorrei sapere di più del funzionamento, magari con tanto di video tutorial su pornhub...


una testata giornalistica che in prima pagina ha la parola Ecco 34 volte magari può migliorare qualcosa con la parolina SEX
nickname8803 Gennaio 2020, 23:06 #10
Originariamente inviato da: canislupus
Mai compreso i falsi moralismi.
Se l'app è fatta bene ed è apprezzata per le sue funzionalità, non vedo onestamente dove sia il problema.
Siamo all'alba del 2020, si vede di tutto e di più e ci dovremmo scandalizzare per un sex toy?
Poi vabbè il bigottismo degli americani a volte rasenta l'assurdo e onestamente non mi sembra che siano i più osservanti del mondo in tanti aspetti della religione (a me non interessa perchè mi ritengo ateo).

Quoto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^