Cellulare esplode: una ragazza di 14 anni muore ascoltando la musica. Il motivo

Cellulare esplode: una ragazza di 14 anni muore ascoltando la musica. Il motivo

Una ragazza di soli 14 anni è morta mentre ascoltava la musica sul proprio smartphone, in carica. Il device è esploso durante la notte uccidendola sul colpo. Ecco i fatti.

di pubblicata il , alle 13:01 nel canale Telefonia
 

Si chiamava Alua Asetkyzy Abzalbek e aveva deciso di passare qualche ora con il suo fidato smartphone ascoltando musica mentre era a letto. Come molti giovani fanno, ha attaccato il device alla presa della corrente perché quasi scarico e si è addormentata a letto. Mai avrebbe potuto pensare che il telefono sarebbe esploso uccidendola sul colpo. Una brutta vicenda che fa riemergere il problema delle ricarica sicure per i telefoni di ultima generazione sempre più potenti ma anche forse meno sicuri?

La studentessa kazaka di soli 14 anni è dunque morta nel sonno a causa dell'esplosione del proprio smartphone in ricarica e in funzione. A ritrovarla purtroppo morta sono stati i genitori che non l'hanno vista a colazione la mattina seguente. Le autorità hanno constatato la presenza dello smartphone sul cuscino e attaccato appunto alla presa di corrente, un po' come facciamo spesso con i nostri telefoni prima di andare a letto.

Secondo le indagini sembra che il device sia esploso durante le prime ore della mattina dopo un importante ed eccessivo surriscaldamento. Una tragica fatalità commentano gli inquirenti che non fanno nomi sulla marca dello smartphone per non destare chiaramente allarmismi di sorta.

Un caso isolato che non lo è poi così tanto visto che non è la prima volta che si verifica un episodio del genere. Era successo ad esempio nel 2018 quando una ragazza indiana di 18 anni morì dopo che la batteria del proprio smartphone, messo in carica, le esplose in faccia. A distanza di pochi mesi stessa sorte per un uomo d'affari malese deceduto dopo aver lasciato il cellulare in carica sotto il suo cuscino. Un surriscaldamento e lo scoppio improvviso. Numeri bassi ma il consiglio chiaramente è quello di prevenire il tutto mettendo in carica il device ma non appoggiandolo sul cuscino, o su di una coperta bensì sul proprio comodino in modo da poter far smaltire ogni sorta di surriscaldamento che avviene durante la ricarica.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

74 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
phmk01 Ottobre 2019, 13:14 #1

Vedrai quanti ne succederanno di questi episodi...

Alle auto elettriche....
lucusta01 Ottobre 2019, 13:27 #2
Facciamo che il primo caso sia il tuo, così avrai ragione.
Zappz01 Ottobre 2019, 13:35 #3
Pero' ha ragione, le auto elettriche sono delle bombe vaganti...
gd350turbo01 Ottobre 2019, 13:40 #4
Originariamente inviato da: Zappz
Pero' ha ragione, le auto elettriche sono delle bombe vaganti...


Bè se un cellulare sembra che sia in grado di uccidere una persona, un auto elettrica, fa fuori un paese !
Zurlo01 Ottobre 2019, 13:42 #5
Perche' un'auto elettrica dovrebbe esplodere? non e' una singola cella come il telefono - sono migliaia di singole celle, e ognuna e' impacchettata in un contenitore di alluminio o acciaio.

Mi dirai che i pompieri non sono attrezzati per spegnere un incidendio di litio, ma e' solo questione di tempo ... e attrezzature: al momento le elettriche circolanti sono lo zero virgola niente.
vraptus01 Ottobre 2019, 13:45 #6
Originariamente inviato da: Zappz
Pero' ha ragione, le auto elettriche sono delle bombe vaganti...


È quello che 50 anni fa si diceva delle auto a metano e a gpl.
daviderules01 Ottobre 2019, 13:49 #7
Originariamente inviato da: phmk
Alle auto elettriche....


come già detto le auto elettriche hanno tante piccole batterie in serie isolate tra di loro, raffreddate a liquido e con mille sistemi di sicurezza, tra cui il controllo costante della temperature. Quindi vogliamo continuare a scrivere tanto per?
Io ad esempio potrei dire "Sì, e le auto a benzina hanno mediamente 50 litri di combustibile altamente infiammabile OLTRE a una batteria"
matrix8301 Ottobre 2019, 14:09 #8
Originariamente inviato da: phmk
Alle auto elettriche....

Citando un detto famoso: "Perchè posti boiate figliolo?"
Se non si hanno conoscenze in materia è meglio stare zitti.
matsnake8601 Ottobre 2019, 14:11 #9
Mi dispiace molto per la ragazzina.
Non avrei mai immaginato che lo scoppio potesse provocare la morte.
Qualche ferita/ustione sì.. ma morire porca boia...
D4N!3L301 Ottobre 2019, 14:17 #10
Originariamente inviato da: matsnake86
Mi dispiace molto per la ragazzina.
Non avrei mai immaginato che lo scoppio potesse provocare la morte.
Qualche ferita/ustione sì.. ma morire porca boia...


Il litio se esplode fa una bella fiammata, magari aveva il telefono vicino al viso.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^