C'è un nuovo mercato in crescita, quello degli smartphone usati e ricondizionati

C'è un nuovo mercato in crescita, quello degli smartphone usati e ricondizionati

Ha raggiunto volumi annuali pari a circa 1/5 del mercato degli smartphone nuovi: parliamo dei prodotti usati e ricondizionati, molto interessanti per i consumatori visti i risparmi che permettono di ottenere

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Telefonia
 

Se il 2020, complici le difficoltà create dalla pandemia globale, si chiuderà con un calo nelle vendite di smartphone quantificabile in media in circa il 10% di contrazione rispetto al dato del 2019, c'è un segmento di questo mercato che sta beneficiando di una forte crescita. Parliamo della vendita di smartphone usati e ricondizionati, per il quale il 2020 ha portato ad un incremento del 9,2% rispetto all'anno precedente.

Il valore assoluto del mercato è pari ad una frazione, circa 1/5, di quello degli smartphone nuovi ma in ogni caso si tratta di una dinamica da tenere in massima considerazione per i prossimi anni. Sono stati circa 225 milioni gli smartphone usati e ricondizionati acquistati dai consumatori, spinti in questo anche da dinamiche messe in atto dai produttori e dai carrier telefonici.

GalaxyS10_720.jpg

Buona parte di questa dinamica è infatti attiva nei paesi più sviluppati, nei quali i carrier e i produttori offrono iniziative commerciali che prevedono il cambio del proprio smartphone per l'acquisto di un modello di ultima generazione ad un prezzo particolarmente aggressivo. In questo modo si stimola la domanda di nuovi smartphone ma allo stesso tempo si rendono disponibili sul mercato molti modelli, anche non necessariamente "vecchi", per l'acquisto nel mercato dell'usato e dei prodotti ricondizionati.

Le stime IDC per questo tipo di mercato sono di una continua crescita, anche a fronte di un rimbalzo atteso nel 2021 per il mercato degli smartphone nuovi. Nel periodo dal 2019 al 2024 IDC stima una crescita media dell'11,2% che sarà più elevata in nord America rispetto al resto del mondo. Un mercato che nel 2024 toccherà quota 351 milioni di pezzi, pari a circa 1/4 di quello atteso per le vendite di smartphone nuovi.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zbear09 Gennaio 2021, 10:29 #1
Mamma mia .... se consideriamo che al prezzo di vecchi smartphone praticamente sempre si trovano ottimi prodotti nuovi ci vuole uno sprovveduto a comprare roba usata accollandosi tutti gli eventuali problemi ....
tallines09 Gennaio 2021, 10:48 #2
Forese i ricondizionati sono meglio degli usati .
lkn309 Gennaio 2021, 11:11 #3
Felice possessore di S6 avuto usato, ormai da 2 anni. Cambiato batteria con 30Euro, mai avuto problemi e mai visto app che non gira. Oltre da avere tutti i sensori di un cellulare attuale, uno schermo AmoLed, un suono in cuffia eccellente (tutti aspetti non così scontati nella fascia 100/150Euro). Lo sostiuirò se si rompe o se arriverà un ottima copertura 5g. L'usato è oggi un super affare piuttosto che comprarsi l'ennesimo cellulare di fascia bassa, sulla carta con prestazioni buone ma che poi nell'uso comune espone i propri limiti.
Discorso diverso se uno ha budget di spesa più alti dove lì effettivamente comprare un cellulare usato a 400/300 Euro mi sembra oggettivamente un po' un azzardo (e si può puntare su un nuovo cellulare a cui non manca davvero niente)
rebeyeah09 Gennaio 2021, 12:23 #4
magari alcune persone si sono semplicemente rotte il cazzo di schermi oltre i 6 pollici, inombri incredibili e pesi più consoni ad un tablet

che fatica oggi trovare roba che stia in mano ed in tasca comodamente, sono quasi impazzito per poi rimediare su un samsung a41 della scorsa generazione, ma almeno ha praticamente tutto nella fascia sotto i 200€.
Lino P09 Gennaio 2021, 12:57 #5
Originariamente inviato da: zbear
Mamma mia .... se consideriamo che al prezzo di vecchi smartphone praticamente sempre si trovano ottimi prodotti nuovi ci vuole uno sprovveduto a comprare roba usata accollandosi tutti gli eventuali problemi ....


in effetti il problema è proprio quello, si evolvono in maniera così repentina, che ciò che compri a 200 euro, lo trovi a 130 euro dopo un anno, con pari caratteristiche.
TorettoMilano09 Gennaio 2021, 14:13 #6
per me usato e ricondizionato sono un terno al lotto. paghi di meno ma hai un prodotto con anni alle spalle e non sai come è stato usato e quanto durerà.
inoltre chi prende un usato vuole risparmiare e tenerlo per anni e direi che tenere per anni uno smartphone che ha già degli anni alle spalle non è proprio la scelta ottimale.
ormai ci sono smartphone per tutte le fasce, ti puoi portare a casa anche un iphone con meno di 300 euro (non l'ultimo modello ovviamente).
se proprio proprio bisogna prendere un usato consiglio di prenderlo con scontrino e ancora in garanzia o da un conoscente di cui si conosce come maneggia lo smartphone (se lo fa cadere una volta al giorno magari meglio non prenderlo da lui )
Opteranium09 Gennaio 2021, 22:20 #7
Personalmente sto prendendo ricondizionati da anni e mi sono sempre trovato bene, non solo smartphone ma anche pc e tablet. Basta scegliere quelli con grado ottimo o pari al nuovo e su siti giusti, tipo backmarket
Paolo Z.11 Gennaio 2021, 18:43 #8
Grazie al c...o se continua il fenomeno del price creep come ora nonostante siano dieci anni che si è in stagnazione è normale rivolgersi all'usato per diminuire le spese.
Io boh.
DarkmanDestroyer11 Gennaio 2021, 19:48 #9
si sa che in tempi di magra, ci si ingegna.

"non mi compri il nuovo top gamma ultra super mattone da soli 1000€
dammi il tuo pezzotto e ti do un pezzotto più recente per metà prezzo"

a quella tregua preferisco comprare un pezzotto rotto e ripararmelo da me, da più soddisfazione
biometallo12 Gennaio 2021, 12:45 #10
Originariamente inviato da: DarkmanDestroyer
a quella tregua preferisco comprare un pezzotto rotto e ripararmelo da me, da più soddisfazione


Questo però richiede alcuni presupposti, e cioè che uno abbia voglia\tempo\capacità per farlo, cose che non darei per scontate, detto questo ammiro sempre chi si sa arrangiare

Tornando sulla questione, sebbene a livello concettuale apprezzi l'idea di rimettere in circolo vecchi smartphone magari sostituendo le parti usurate (da quello che ho capito ci sono più tipi di prodotti rigenerati) sono scettico sulla reale convenienza, ho provato a dare un'occhiata, forse troppo superficiale su backmarket ma davvero non ho visto nulla che abbia attirato la mia attenzione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^