Bochum: Nokia patteggia coi sindacati

Bochum: Nokia patteggia coi sindacati

200 milioni di euro in ammortizzatori sociali: ecco l'accordo tra Nokia e i sindacati sulla vicenda Bochum

di pubblicata il , alle 11:15 nel canale Telefonia
Nokia
 

La chiusura dello stabilimento di Nokia di Bochum, per lo spostamento della produzione nella più conveniente Romania, programmata per il giugno prossimo, ha suscitato molte polemiche, anche in considerazione dell'impatto sociale che il licenziamento di 2300 impiegati può avere sul territorio.

Nella vicenda era entrato anche il governo del Länder Nordrhein-Westfalia, che pochi anni prima aveva stanziato un consistente finanziamento per l'avvio dello stabilimento.

Nokia, tramite comunicato stampa, annuncia ora di aver raggiunto un accordo con i sindacati per l'attivazione di ammortizzatori sociali per un valore di 200 milioni di euro. La forza lavoro interessata dai licenziamenti dovrebbe quindi avere un anno di tranquillità e tempo sufficiente per trovare una soluzione lavorativa alternativa. La presenza di Nokia nel Nordrhein-Westfalia rimane comunque importante, con la sede commerciale di Düsseldorf e un team di ricerca e sviluppo a Ulm.

Sempre riguardo la ricerca e sviluppo il colosso finlandese ha annunciato un accordo di cooperazione con due istituti di ricerca della Confederazione Elvetica, per la precisione l'Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) e la Eidgenössische Technische Hochschule Zurich (ETH Zurich). Questa collaborazione vuole approfondire il tema della 'vita connessa' e della "Internet of Things", con l'accesso tramite dispositivi mobili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
claudegps09 Aprile 2008, 11:50 #1
2000 milioni???? Sono un po' troppi...
Roberto Colombo09 Aprile 2008, 11:52 #2
Originariamente inviato da: claudegps
2000 milioni???? Sono un po' troppi...


sì, c'era uno zero di troppo
trydent09 Aprile 2008, 11:59 #3
Cacchio i nostri sindacati hanno fatto letteralmente "volar via" Lufthansa e tra un po forse anche Air France e li invece si trova l'accordo.
YellowT09 Aprile 2008, 12:20 #4
I sindacati italiani pretendono cose impossibili e poi piangono... Solo perchè sono supportati da partiti estremisti che li pompano...
trydent09 Aprile 2008, 12:28 #5
Purtroppo le lotte dei sindacati di oggi lasceranno i lavoratori col culo per terra domani. Quantomeno in germania ci sono state mosse di protesta civili e popolari come il boicottaggio dei dispositivi nokia.

Certo, vero è che qui qualcosa non funziona. Infatti l'Alitalia non vola piu verso la Sardegna perchè ufficialmente hanno DIMENTICATO di presentare entro la data di scadenza tutta la documentazione necessaria...
alberto8709 Aprile 2008, 13:23 #6
ma non li fanno in finlandia e in ungheria i nokia?
YellowT09 Aprile 2008, 13:36 #7
Originariamente inviato da: alberto87
ma non li fanno in finlandia e in ungheria i nokia?


Quasi tutti quelli che ho avuto erano made in germany...
iva09 Aprile 2008, 14:04 #8
La notizia sembra dare l'impressione che senza accordo gli ammortizzatori sociali non ci sarebbero stati.
Io lavoro in Germania e gli ammortizzatori ci sono sempre (adesso non ricordo se per un massimo di 1 o 2 anni), il problema e' che i soldi li caccia il singolo stato mese per mese, in questo caso la Nokia invece copre una parte (o magari tutto) ed i lavoratori probabilmente intascheranno la somma esantasse subito. Quando invece si e' coperti dall'ammortizzatore sociale statale appena si trova un altro lavoro si perde automaticamente diritto allo stesso.
Adesso non voglio dire che i lavoratori sono fortunati, ma quelli che riescono a trovare lavoro in breve tempo, magari da un'altra parte (mi pare di ricordare che Bochum e' la zona in Germania con piu' alto numero di suicidi, sigh!), non sono proprio messi malissimo.
figliodierica09 Aprile 2008, 17:46 #9
Per Roberto Colombo: Ulm non è in Nordrhein-Westfalia, ma in Baden-Württemberg.

Per trydent: le lotte sindacali sono molto più utili ai lavoratori delle "mosse di protesta civili e popolari".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^