Blackphone, il primo smartphone a prova di NSA sarà annunciato al MWC

Blackphone, il primo smartphone a prova di NSA sarà annunciato al MWC

Blackphone è il primo telefono cellulare che dà priorità a privacy e controllo dei propri dati con tool appositi. Lo smartphone verrà svelato al pubblico al prossimo MWC 2014 di Barcellona

di pubblicata il , alle 08:10 nel canale Telefonia
 

Il sodalizio fra Geeksphone, produttore di smartphone spagnolo, e Silent Circle, società che si occupa di servizi di crittografia, ha dato vita a Blackphone, telefono cellulare che presta un occhio di riguardo alla privacy e al controllo dei dati dell'utente. Lo smartphone verrà svelato il 24 febbraio al Mobile World Congress di Barcellona.

Blackphone, Geeksphone

Blackphone è basato su una personalizzazione di Android chiamata PrivatOS, progettata in modo tale da garantire, secondo le due società coinvolte nel progetto, chiamate, scambi di messaggi, trasferimenti di dati e video-chat in totale sicurezza. Sul sito ufficiale è inoltre possibile leggere che lo smartphone offrirà performance in linea con le proposte più potenti disponibili in commercio.

Tra gli esponenti che si sono occupati del progetto spicca il nome di Phil Zimmermann, creatore di Pretty Good Privacy (PGP): "Ho trascorso tutta la mia carriera occupandomi di prodotti telefonici sicuri", ha rivelato lo stesso Zimmermann. "Blackphone dà agli utenti tutto ciò di cui hanno bisogno per la privacy e il controllo delle proprie comunicazioni, e al tempo stesso offre agli stessi tutte le feature tipiche degli smartphone di fascia alta."

Non sono state rivelate le specifiche tecniche finali del prodotto, né informazioni più dettagliate. Blackphone sarà svelato al pubblico il 24 febbraio al Mobile World Congress ed è probabile le due società rilascino maggiori informazioni nelle prossime settimane.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7716 Gennaio 2014, 08:45 #1
Err.. ma perchè la news sta sotto la sezione Apple?
Mith8916 Gennaio 2014, 08:57 #2
Originariamente inviato da: demon77
Err.. ma perchè la news sta sotto la sezione Apple?


guarda il nome dell'autore e avrai la tua risposta
fgpx7816 Gennaio 2014, 09:11 #3
Mmm...qualcosa non mi torna: magari il blackphone è il super prodotto di cui parlano...ma se dall'altro lato della cornetta c'è un telefono normale, la conversazione/messaggi/cheneso verranno spiati lo stesso no?
Kino8716 Gennaio 2014, 09:37 #4
Originariamente inviato da: fgpx78
Mmm...qualcosa non mi torna: magari il blackphone è il super prodotto di cui parlano...ma se dall'altro lato della cornetta c'è un telefono normale, la conversazione/messaggi/cheneso verranno spiati lo stesso no?


Ma più che altro i protocolli telefonici son quelli.. non puoi inviare messaggi o chiamate criptate se dall'altra parte non c'è qualcuno in grado di capirle. Quello che dovrebbe fare questo telefono, penso, è rendersi più difficile da attaccare (inattaccabile è impossibile per definizione) da malware spia non permettendone l'installazione/corretta esecuzione, ma la rete in quanto tale è sempre quella.
Nino Grasso16 Gennaio 2014, 10:32 #5
Originariamente inviato da: demon77
Err.. ma perchè la news sta sotto la sezione Apple?


Corretto, grazie per la segnalazione.
Mparlav16 Gennaio 2014, 13:21 #6
Da solo ha un'utilità limitata: chiami da lì un telefono "sprotetto" e diventa inutile.

Ma preso in uno stock per l'intera azienda, banca o "agenzia" ha un suo perchè e secondo me è questo il target a cui si rivolgono.
A quel punto anche un prezzo elevato ha maggior giustificazione.

Resterà vulnerabile al fattore umano, sempre il più critico.
barzokk16 Gennaio 2014, 15:00 #7
Sono disponibili le prime foto, attenzione che però non va su Fessbook

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^