BlackBerry un passo avanti a tutti, già disponibile la Security Patch di aprile

BlackBerry un passo avanti a tutti, già disponibile la Security Patch di aprile

BlackBerry conferma ancora una volta la propria attenzione nei confronti del tema sicurezza e lancia prima di ogni concorrente l'aggiornamento di aprile della Security Patch di Android

di Davide Fasola pubblicata il , alle 10:01 nel canale Telefonia
BlackBerry
 

Il tema della sicurezza è stato sempre indubbiamente uno dei principali cardini della filosofia di BlackBerry, lo era ai tempi dei terminali con tastiera fisica, e lo è tutt'ora nell'era dei display touch screen e, soprattutto di Android. Già, perché nonostante lo storico passaggio al sistema operativo del robottino verde, e il conseguente abbandono dell'ultimo progetto BlackBerry 10, la compagnia della mora continua ad essere una delle più attente e sul pezzo quando si parla di sicurezza dei dati.

La conferma giunge ancora una volta proprio in queste ore. Nonostante la concorrenza che risponde al nome di Samsung, LG, Huawei, Motorola e chi più ne ha più ne metta, sia ancora in procinto di rilasciare sui propri dispositivi la patch di sicurezza di Android del mese di marzo, BlackBerry pare aver già iniziato in queste ore la distribuzione della versione di aprile della stessa patch.

Considerato che la patch è stata resa disponibile da Google per i propri Pixel, che già montano la versione 7.1.2 di Nougat, soltanto pochi giorni fa, si tratta sicuramente di un traguardo molto importante per BlackBerry.

Sicuramente il lavoro dell'azienda canadese è facilitato dalla piccola base di installato e dal dover quindi adattare la patch per un numero ristretto di modelli. Ma il tempismo con il quale vengono rilasciati questi aggiornamenti lascia comunque intendere come ancora l'attenzione del produttore nei confronti di questo tema di vitale importanza sia sempre ai massimi livelli.

Insieme all'aggiornamento, BlackBerry ha anche rilasciato l'Android Security Bulletin, consultabile a questo indirizzo, nel quale vengono elencate tutte le modifiche e le correzioni delle differenti vulnerabilità.

Ricordiamo che l'aggiornamento è distribuito via OTA, quindi se siete possessori di PRIV, DTEK50 o DTEK60, riceverete presto la notifica della sua disponibilità e potrete aggiornare lo smartphone senza bisogno di connetterlo al PC.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
floc07 Aprile 2017, 11:25 #1
peccato che si stiano rivelando dei cioccolatai con il lancio del KeyOne, prima dicono aprile, poi dicono che diranno qualcosa a maggio (la data del 5 maggio che alcuni hanno violuto leggere era solo un numerale per ordinare i tweet in sequenza) con la scusa di aver ricevuto una risposta entusiastica e che ne devono produrre di più... Stile televendita anni '90, "per favore non chiamate, le linee sono sovraccariche!"

Con che coraggio ci si mette nelle mani di gente del genere? Per carità i ritardi esistono ma se lasci i potenziali consumatori nell'incertezza più totale fai solo una figuraccia, non puoi permetterti di non dare una data di uscita certa se vuoi competere con i grandi nomi e rivolgerti al settore business.
Superpepo07 Aprile 2017, 13:47 #2

gli ultimi veri terminali business

Con i problemi e le scelte Samsung circa la serie note, i BlackBerry rimangono gli unici terminali con certe accortezze su sistema android...
Peccato la parte marketing , sia prezzi, sia scelte di distribuzione... Però l'attenzione al cliente rimane di primordine
pcmachine07 Aprile 2017, 14:17 #3
il note 7 a breve sarà in vendita rigenerato (con batterie sicure) mediante canali non ufficiali anche in italia
il note 8 è già in fase di beta testing, è apparso su geekbench con sigla SM-N950 destinato al mercato europeo, versione exynos
ancora c'è speranza per la fascia business, anche se personalmente mi fionderò sul 7 che è un gioiello di terminale e con lo stesso splendido display del galaxy s8 quanto a caratteristiche incluso l'hdr a 10bit
sbaffo07 Aprile 2017, 16:39 #4
Originariamente inviato da: floc
peccato che si stiano rivelando dei cioccolatai con il lancio del KeyOne, prima dicono aprile, poi dicono che diranno qualcosa a maggio....

...Con che coraggio ci si mette nelle mani di gente del genere? Per carità i ritardi esistono ma se lasci i potenziali consumatori nell'incertezza più totale fai solo una figuraccia, non puoi permetterti di non dare una data di uscita certa se vuoi competere con i grandi nomi e rivolgerti al settore business.

Invece meglio farli uscire in beta con i consumatori come tester, poi qualche patch a singhiozzo e dopo qualche mese forse iniziano a girare bene. Se poi proprio esplodono al massimo li richiami in garanzia.
cudido09 Aprile 2017, 21:19 #5
Originariamente inviato da: pcmachine
il note 7 a breve sarà in vendita rigenerato (con batterie sicure) mediante canali non ufficiali anche in italia
il note 8 è già in fase di beta testing, è apparso su geekbench con sigla SM-N950 destinato al mercato europeo, versione exynos
ancora c'è speranza per la fascia business, anche se personalmente mi fionderò sul 7 che è un gioiello di terminale e con lo stesso splendido display del galaxy s8 quanto a caratteristiche incluso l'hdr a 10bit



E... chissene?
floc10 Aprile 2017, 16:29 #6
Originariamente inviato da: sbaffo
Invece meglio farli uscire in beta con i consumatori come tester, poi qualche patch a singhiozzo e dopo qualche mese forse iniziano a girare bene. Se poi proprio esplodono al massimo li richiami in garanzia.


non hai capito il discorso, il problema non è il ritardo in sè (beh, anche, visto che se ne parla da ottobre di questo device, ed è stato presentato a febbraio), il problema è che non dicono di QUANTO ritardano... Lancio sciagurato, già era un device complicato, ora davvero ne venderanno 10 perchè chi è in attesa trova in giro g6 e s8 e rinuncia alla loro qwerty venduta a peso d'oro.
sbaffo12 Aprile 2017, 12:07 #7
veramente il lancio europeo è fissato per il 5 maggio, con qualche retailer uk che lo da proprio in arrivo per quel giorno. Non metto il link ma lo trovi googlando (o su gsmarena )

per il resto sono d'accordo con te.
aqua8412 Aprile 2017, 12:31 #8
chiedo a chi molto piu esperto di me, ma tecnicamente si tratta di vulnerabilità Android.

non sarebbe possibile realizzare una patch "universale" che fixa il sistema Android, indipendentemente dal fatto che questo è Google, Samsung, Asus... ??
sbaffo12 Aprile 2017, 17:13 #9
Ni, cioè se fosse android liscio come i Pixel si, ma poiché ogni produttore fa personalizzazioni più o meno pesanti va testato bene prima di rilasciarla.

Windows fa come dici tu infatti, ma non esiste la versione di Samsung, Asus, ecc., Win è uguale per tutti, installi sempre lo stesso cd/iso che scarichi da Microsoft, mentre le Rom di android sono fatte dai singli produttori. Sarebbe un sogno se fosse come dici tu. Magari google imponesse una gestione alla microsoft!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^