BlackBerry riparte da Milano e sprona gli sviluppatori

BlackBerry riparte da Milano e sprona gli sviluppatori

BlackBerry vuole arrivare all'appuntamento del lancio del nuovo sistema operativo mobile BlackBerry OS 10 con un ecosistema di applicazioni già completo: fin da ora gli sviluppatori sono spronati a iniziare lo sviluppo di app

di Roberto Colombo pubblicata il , alle 15:25 nel canale Telefonia
BlackBerry
 

Ieri RIM ha cominciato la fase europea del BlackBerry Jam World Tour partendo da Milano. L'evento è dedicato agli sviluppatori e fa parte della strategia di RIM: arrivare al lancio della nuova piattaforma software BlackBerry OS 10 con un ampio catalogo di applicazioni, possibilmente con qualche killer application esclusiva. In questo RIM ha imparato dagli errori del passato, ad esempio da PlayBook, un prodotto basato su un'ottima piattaforma hardware, ma penalizzato al suo lancio dallo scarso ecosistema di applicazioni messo a disposizione degli utenti.

RIM ha scelto di iniziare il suo tour dall'Italia anche in considerazione del fatto che il nostro Paese rientra nei primi dieci al mondo per numero di sviluppatori e rappresenta una interessante fucina di nuove idee, da stimolare e far crescere come chiave di volta per il successo di BB OS 10. Anche per sfatare il mito che sviluppare per BlackBerry sia sempre difficile (era certamente vero in passato), il colosso canadese ha scelto un approccio che prevede diversi framework di sviluppo per BlackBerry OS per facilitare la vita agli sviluppatori, senza costringerli a una scelta di campo e permettendogli di adattare in modo facile il lavoro già fatto alla nuova piattaforma BlackBerry.

Nell'ultimo anno RIM sta puntando molto sul mondo degli sviluppatori, con eventi ad essi dedicati, inoltre la compagnia canadese ha annunciato importanti iniziative per favorire l'afflusso di developer, come ad esempio la sorta di assicurazione per chi sviluppa un'app di qualità prima del lancio di BlackBerry OS 10: chi tra questi non raggiungerà nel primo anno $10.000 di ricavi vedrà RIM coprire la cifra mancante a tale soglia.

Sono dunque due i pilastri su cui RIM vuole rifondare la sua strategia: da un lato la community di sviluppatori, dall'altro le caratteristiche innovative del suo prossimo sistema operativo BlackBerry OS 10. A Milano abbiamo visto all'opera il BlackBerry OS 10 Dev Alpha, il terminale di sviluppo che dà un assaggio delle caratteristiche del sistema operativo mobile del futuro di RIM e che permette agli sviluppatori di iniziare il test delle applicazioni su un telefono reale e non su emulatore, come accadeva in passato. In una delle prossime notizie vi daremo le nostre prime impressioni dal vivo sulle potenzialità di BB OS 10, che sembra molto interessante, ma non potrà permettersi di tardare troppo, pena perdere buona parte di appeal sugli utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw30 Maggio 2012, 15:48 #1
il doomsday per rim è molto vicino. bye bye...
nickmot30 Maggio 2012, 16:01 #2
Originariamente inviato da: dwfgerw
il doomsday per rim è molto vicino. bye bye...


Per quale assurdo motivo dovresti augurarti il fallimento di un'azienda?
Ne perderebbe l'intero mercato e la concorrenza, fa comodo anche a te perchè con più concorrenza la tua azienda preferita non può sparare il prezzo astronomico che vorrebbe.

Poi nemmeno a me frega dei blackberry, non mi piacciono, impazzisco su quella tastierina e gli ignoro.
KampMatthew30 Maggio 2012, 16:44 #3
Vero, con un dito acchiappo 4 tasti, per me personalmente è inutilizzabile. E manco mi piacciono.
Però c'è chi li usa ed è molto soddisfatto.
Spero che l'utente di sopra non si riferisse al fallimento vero e proprio dell'azienda, perchè augurare il fallimento solo perchè un prodotto non ti piace, se permettete, è da ignorantone, considerando anche quello che sta succedendo oggi. C'è gente che perde il posto di lavoro e s'ammazza.
ally30 Maggio 2012, 17:09 #4
...la situazione non mi sembra proprio rosea...si parla di licenziamenti e richieste di aiuto dalle banche...news di ieri...
Marci30 Maggio 2012, 19:48 #5
Originariamente inviato da: nickmot
Per quale assurdo motivo dovresti augurarti il fallimento di un'azienda?
Ne perderebbe l'intero mercato e la concorrenza, fa comodo anche a te perchè con più concorrenza la tua azienda preferita non può sparare il prezzo astronomico che vorrebbe.

Poi nemmeno a me frega dei blackberry, non mi piacciono, impazzisco su quella tastierina e gli ignoro.


Io ad esempio coi candybar qwerty mi ci sono trovato benissimo, posseggo tra i telefoni che ho anche un e72 e la velocità, la precisione e la qualità con cui riesco a scrivere usando la sua tastiera non l'ho mai trovata in nessun altro smartphone. Piuttosto imopazzisco con la tastiera del Galaxy S2 che ogni volta mi fa venire la gastrite da quante cappelle mi fa fare e non sono io imbranato coi touch, con quella dell'iPhone e quella di Windows Phone scrivo molto meglio e con molti meno errori.
acerbo31 Maggio 2012, 01:14 #6
Originariamente inviato da: Marci
Io ad esempio coi candybar qwerty mi ci sono trovato benissimo, posseggo tra i telefoni che ho anche un e72 e la velocità, la precisione e la qualità con cui riesco a scrivere usando la sua tastiera non l'ho mai trovata in nessun altro smartphone. Piuttosto imopazzisco con la tastiera del Galaxy S2 che ogni volta mi fa venire la gastrite da quante cappelle mi fa fare e non sono io imbranato coi touch, con quella dell'iPhone e quella di Windows Phone scrivo molto meglio e con molti meno errori.


beh, mi sembra un elemento decisivo questo nel decretare il successo di una piattaforma ....
acerbo31 Maggio 2012, 01:16 #7
Nel 2012 ancora si discute sulla bontà della tastiera qwerty o virtuale? Ecco, questo è il motivo per cui RIM sta perdendo spaventosamente quote di mercato ...
Marci31 Maggio 2012, 11:16 #8
Originariamente inviato da: acerbo
beh, mi sembra un elemento decisivo questo nel decretare il successo di una piattaforma ....


Originariamente inviato da: acerbo
Nel 2012 ancora si discute sulla bontà della tastiera qwerty o virtuale? Ecco, questo è il motivo per cui RIM sta perdendo spaventosamente quote di mercato ...


Beh, considerando che si parla di terminali che servono al 90% per mandare e-mail ed IM direi che è un fattore determinante; utilizzare uno smartphone con tastiera imbelle come quella del Galaxy rischia di portare problemi di produttività.
Alla Rim producono terminali qwerty mica per divertimento eh...
Io trovo assurdo che nel 2012 si possa pensare che la tastiera, la ricezione, la qualità in chiamata, il segnale e la durata della batteria siano cose marginali in un oggetto che si chiama ancora "Telefono" e per di più intelligente... Mi spiegate cosa c'è di intelligente in un accrocchio che fa 200fps ll'ultimo giochino 3d ma che è uno schifo a telefonare e a mandare e-mail e messaggi?
acerbo31 Maggio 2012, 13:44 #9
Originariamente inviato da: Marci
Beh, considerando che si parla di terminali che servono al 90% per mandare e-mail ed IM direi che è un fattore determinante; utilizzare uno smartphone con tastiera imbelle come quella del Galaxy rischia di portare problemi di produttività.
Alla Rim producono terminali qwerty mica per divertimento eh...
Io trovo assurdo che nel 2012 si possa pensare che la tastiera, la ricezione, la qualità in chiamata, il segnale e la durata della batteria siano cose marginali in un oggetto che si chiama ancora "Telefono" e per di più intelligente... Mi spiegate cosa c'è di intelligente in un accrocchio che fa 200fps ll'ultimo giochino 3d ma che è uno schifo a telefonare e a mandare e-mail e messaggi?


Non mi risulta che i terminali RIM offrano una migliore ricezione o durata della batteria degli altri, anzi. Il fatto poi che un tastierino di dimensioni da ovetto kinder sia piu' comodo di una tastiera su schermo touch solo perchè ha i tasti fisici è una falsità che è diventata vera a forza di ripeterla. Ma chi lo dice? Se uno si trova meglio a scrivere con quegli accrocchi è solo perchè è abituato a farlo, non perchè è piu' comodo. Comunque quello è un problema marginale alla fine, i problemi di RIM sono la sua offerta di terminali che offrono poco e costano molto e un mercato di nicchia aziendale che oramai si sta affacciando prepotentemente anche su android e ios andando a sottrarre lentamente quote di mercato business.
!fazz31 Maggio 2012, 13:54 #10
Originariamente inviato da: acerbo
Non mi risulta che i terminali RIM offrano una migliore ricezione o durata della batteria degli altri, anzi. Il fatto poi che un tastierino di dimensioni da ovetto kinder sia piu' comodo di una tastiera su schermo touch solo perchè ha i tasti fisici è una falsità che è diventata vera a forza di ripeterla. Ma chi lo dice? Se uno si trova meglio a scrivere con quegli accrocchi è solo perchè è abituato a farlo, non perchè è piu' comodo. Comunque quello è un problema marginale alla fine, i problemi di RIM sono la sua offerta di terminali che offrono poco e costano molto e un mercato di nicchia aziendale che oramai si sta affacciando prepotentemente anche su android e ios andando a sottrarre lentamente quote di mercato business.


beh sulla qualità di ricezione non ne sarei così sicuro, non mi sono messo a fare prove sperimentali ma ad esempio gli unici terminali che non perdono la chiamata all'interno degli ascensori che sono presenti nel nostro ufficio sono proprio i BB sia il mio curve che il bold di un mio collega non hanno problemi viceversa con altri terminali (provato di mia mano iphone 3gs iphone 4 galaxy nexus s sgs2 nokia e51 nokia 5800) la comunicazione salta.
anche la durata della batteria la trovo ottima ci riesco a fare 5 giorni senza troppi patemi con un uso moderato con gli altri non ci arrivo neanche vicino.

discorso s.o. e tastiera io trovo il sistema operativo del BB ottimo e comodissimo, sicuramente meno immediato rispetto a ios e android ma comunque sufficientemente facile da utilizzare e anche la tastiera la trovo comodissima, nonostante abbia le dita non particolarmente piccole la uso senza problemi e senza guardare lo schermo, preferisco comunque la tastiera virtuale dell'iphone ma li a dire che il tastierino BB è inusabile per me ce ne passa di acqua sotto i ponti

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^