Blackberry DTEK60 ufficiale, smartphone Quad HD con SD820 e Android a 579 euro

Blackberry DTEK60 ufficiale, smartphone Quad HD con SD820 e Android a 579 euro

BlackBerry ha ufficializzato DTEK60, anch'esso prodotto da TCL come il precedente DTEK50. Il nuovo modello è particolarmente più curato sul piano estetico e su quello hardware

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Telefonia
BlackBerry
 

BlackBerry introduce un nuovo smartphone alla sua nuova line-up: dopo DTEK50, ufficializzato a luglio come proposta di fascia media, i canadesi annunciano DTEK60 che invece si posiziona in un segmento più alto del mercato. Il nuovo modello è già disponibile per l'acquisto sul sito ufficiale ad un prezzo di 579 euro nel nostro mercato e, proprio come DTEK50, anche DTEK60 è realizzato su un design reference di TCL e ha un aspetto estetico vicino a quello dell'Idol 4S di Alcatel. Rispetto al precedente modello della famiglia, però, DTEK60 integra hardware molto più ricercato.

BlackBerry DTEK60

 

Il display è un 5,5 pollici a risoluzione Quad HD, mentre il frame della scocca è in metallo con superfici in vetro sia per il fronte che per il retro. Sotto la scocca ruggisce un processore Qualcomm Snapdragon 820 supportato da 4GB di memoria RAM e 32GB di storage espandibile attraverso microSD fino ad un massimo di 2TB. Vengono migliorate anche le due fotocamere, adesso da 21 e 8 megapixel, con quella principale capace di registrare alla risoluzione 4K Ultra HD a 30 fotogrammi al secondo. Il tutto viene alimentato da una batteria da 3.000 mAh ricaricabile rapidamente.

Non mancano un connettore USB Type-C e un sensore di impronte incastonato all'interno di un tasto rotondo personalizzabile disponibile lungo la parte posteriore della scocca. Al primo avvio troveremo Android 6.0 Marshmallow preinstallato, tuttavia BlackBerry ha sottolineato di essere al lavoro con Google per rilasciare un aggiornamento basato su Nougat nel minor tempo possibile. Come su DTEK50, anche con il nuovo DTEK60 si punta tutto sulla sicurezza dei dati grazie al bootloader, alla crittografia del disco realizzata su standard FIPS 140-2 e agli aggiornamenti rapidi di sicurezza.

Non mancherà la suite di app di produttività del produttore canadese, come l'Hub, il Calendario e la Tastiera. Sul fronte connettività, invece, è previsto il supporto delle reti LTE-Advanced fino ad un trasferimento in download di 300Mbps. Con DTEK60, BlackBerry continua la transizione da produttore hardware a brand offerto in licenza. Sebbene con il nuovo modello i canadesi abbiano dettato lo sviluppo sia sul fronte delle caratteristiche tecniche che su quello del design, la compagnia ha dichiarato che in futuro i dispositivi saranno sviluppati esclusivamente dai produttori.

BlackBerry DTEK60 specifiche tecniche
SO   Android 6.0 Marshmallow
Display   5,5" Quad HD (2560x1440)
SoC   Qualcomm Snapdtagon 820 4-core
RAM   4 GB
Storage   32 GB espandibile via microSD
Fotocamere   21 MP PDAF f/2.0
8 MP f/2.2
Extra   4G LTE-A
Sensore impronte
USB Type-C
Dual-SIM
Batteria   3.000 mAh
Dimensioni   153,9 x 75,4 x 7 mm
Peso   165 g

BlackBerry DTEK60 è venduto attraverso il sito ufficiale della compagnia ad un prezzo di 579 euro, tuttavia si rivolge soprattutto ad aziende e governi. Rispetto al DTEK50 il nuovo modello appare come una scelta più saggia, visto che le caratteristiche di sicurezza vengono accompagnate da un hardware capace di rispondere più che adeguatamente alle esigenze di produttività degli utenti tipici del brand.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cappej26 Ottobre 2016, 08:20 #1
Sinceramente la scelta di BB di abbandonare l'Hardware non l'ho trovata così disastrosa.
Al punto a cui erano arrivati non potevano permettersi il lusso di avere una catena per poche migliaia di smartphone.
Adesso il loro punto di forza potrebbe davvero essere il software, infatti sarei curioso di provare la loro versione Android "for Work" (o qualcosa del genere".

L'unica vera enorme CA**ATA che hanno fatto è stata quella di non dare la possibilità di aggiornare gli ultimi "vecchi" terminali con BB10 ad Android for Work in particolare il PASSPORT che è un signor terminale...

Più che altro si sono silurati gli "aficionados", cosa che non possono permettersi, anche se il governo Canadese detiene un pacchetto di controllo e quindi, per il momento, hanno il C**O parato

IMHO
Tedturb026 Ottobre 2016, 11:58 #2
Francamente i vecchi BB (Z10, Z30, passport) avevano pochi rivali al momento del lancio come hw e design (la fotocamera dello Z10, ad esempio, ha secondo me a tutt'oggi pochi rivali)
La scelta di abbandonare la progettazione e' secondo me disastrosa, e secondo me affossera' la compagnia, che temo diventera' semplicemente un patent troll licenziando tutta l'R&D.

Ben fatto, cinese.
devilred26 Ottobre 2016, 12:52 #3
Originariamente inviato da: Tedturb0
Francamente i vecchi BB (Z10, Z30, passport) avevano pochi rivali al momento del lancio come hw e design (la fotocamera dello Z10, ad esempio, ha secondo me a tutt'oggi pochi rivali)
La scelta di abbandonare la progettazione e' secondo me disastrosa, e secondo me affossera' la compagnia, che temo diventera' semplicemente un patent troll licenziando tutta l'R&D.

Ben fatto, cinese.


magari BB col suo hardware e il suo software non trovava piu' riscontri per sopravvivere al mercato, e con l'aiuto del cinese puo' trovare la sua strada, nokia che sta facendo?? meglio falliti???

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^