BlackBerry DTEK50, specifiche e immagini del nuovo smartphone Android

BlackBerry DTEK50, specifiche e immagini del nuovo smartphone Android

Le specifiche tecniche e le immagini ufficiali del nuovo smartphone Android di fascia media prodotto da BlackBerry pubblicate per errore nel sito ufficiale e prontamente rimosse.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 18:01 nel canale Telefonia
BlackBerryAndroid
 

Specifiche tecniche e immagini ufficiali del nuovo smartphone Android di fascia media prodotto da BlackBerry sono recentemente apparse in rete, pubblicate per un breve intervallo di tempo presso il sito del produttore e prontamente rimosse, verosimilmente perché pubblicate per errore. Tanto è bastato per lasciar traccia nella cache di Google - come rilevato dal sito Crackberry -  e per avvalorare le precedenti indiscrezioni sul terminale, noto anche con il nome in codice di Neon (informazione non ufficiale). 

Blackberry

Stando a quanto riportato nel sito ufficiale, il prospetto delle caratteristiche tecniche del BlackBerry DTEK50 sarebbe così strutturato: 

  • Display da 5.2" con risoluzione FullHD (1920 x 1080 pixel)
  • SoC octa-core Snapdragon 617 
  • 3GB di RAM
  • 16GB di storage (espandibile tramite scheda microSD sino a 2TB)
  • Fotocamera da 13 megapixel con autofocus a rilevamento di fase, HDR, stabilizzatore immagine, flash dual LED, registrazione video 1080p a 30fps
  • Radio FM
  • Bluetooth 4.2
  • NFC
  • Wi-Fi 820.11 a/b/g/n/ac
  • Connettività 4G LTE
  • Connettore microUSB 2.0
  • Accelerometro, magnetometro, giroscopio, sensore di prossimità, sensore di luce ambientale, sensore Hall Effect
  • Batteria non removibile da 2610 mAh con supporto Quick Charge 2.0
  • Dimensioni e peso: 147 x 72,5 x 7,4 mm
Come si può desumere dalle immagini, il DTEK50/Neon rinuncia alla tastiera fisica del BlackBerry Priv, il più recente e prestante smartphone BlackBerry basato sul sistema operativo Android, una caratteristica espressamente confermata anche dalla descrizione presente nel sito ufficiale che ha fatto riferimento ad uno schermo completamente touch con un sistema di navigazione dell'interfaccia basato su intuitive gesture. Per il resto, come le specifiche tecniche suggeriscono, si tratta di un terminale equipaggiato con una dotazione di serie allineata a quella dei migliori mid-range Android del mercato. 

blackberry

La circostanza che BlackBerry abbia già predisposto una pagina ufficiale dedicata al prodotto lascia intendere che la presentazione non dovrebbe tardare ad arrivare, anche se manca al momento una data esatta. Compito del BlackBerry Neon sembra essere quello di coprire un segmento di mercato in cui, l'azienda statunitense, dopo la scelta di interrompere la produzione di dispositivi BlackBerry 10 presenta dei punti di debolezza. Il Priv, infatti, pur apprezzato dall'utenza fedele al marchio BlackBerry resta tuttora un terminale di fascia alta, anche dal punto di vista del prezzo. 

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cagnaluia26 Luglio 2016, 19:23 #1
dicono che sia un Alcatel Idol 4 rebranded.... +50euro per i dipendenti RIM
Marko#8826 Luglio 2016, 21:12 #2
Cosa avrebbe rispetto all'Android medio per attirare il pubblico?
Tedturb027 Luglio 2016, 00:17 #3
vabe ormai e' chiaro, il furbone di CEO sta dismettendo tutto, e praticamente sta puntando solamente su good technology, praticamente sfruttando il marchio per vendere un android custom su terminali ribrandizzati.
Quanto potranno durare cosi io non lo so ma dico poco :-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^