offerte prime day amazon

Audi e Android: in arrivo la partnership con Google al CES 2014

Audi e Android: in arrivo la partnership con Google al CES 2014

La convergenza tra telefonia e auto sarà uno dei temi caldi del 2014: fuoco alle polveri al CES 2014 con l'accordo tra Audi e Google per portare Android dentro le auto

di pubblicata il , alle 09:21 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

Quale sarà il prossimo terreno di sfida tra i colossi della telefonia mobile? Abbiamo già detto che la categoria dei dispositivi indossabili potrebbe diventare un interessante campo di battaglia, ma forse è la convergenza veso il mondo dell'auto il mercato che può garantire il futuro più lungo a chi riuscirà a predominare. Microsoft lavora sul tema da anni - non era ancora il 2000 quando debuttava Windows Embedded Automotive, che è alla base ad esempio del sistema Ford Sync -, BlackBerry sembrava ben avviata sulla giusta strada dopo l'acquisizione di QNX, ma ultimamente ha perso decisamente la bussola, mentre Apple al momento ha solo accennato qualcosa con il suo iOS in the Car, che intende integrare maggiori funzioni di iOS nell'ecosistema delle auto, ma che richiede la presenza di un iPhone a bordo per poter funzionare.

Google pare invece aver mosso importanti passi per delle soluzioni più radicali e integrate: stando al Wall Street Journal al CES 2014 di Las Vegas verrà annunciata la partnership con Audi per portare Android nei sistemi di infotainment delle auto del produttore tedesco. Naturalmente le app per la navigazione e per l'ascolto di musica sono le prime a cui si pensa (inclusi i servizi di streaming). Al momento non si conoscono i dettagli della partnership, sarà il CES a togliere completamente il velo. Staremo a vedere come si svilupperà il settore, con Apple già pronta con alcune novità nella nuova beta di iOS 7.1 rilasciata ad agli sviluppatori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djfix1330 Dicembre 2013, 09:38 #1
tecnicamente è già fattibile, per quello che può servire nella mia vecchia Saxò del 2001 già ci ho montato un Samsung ACE collegato all'autoradio con derivazione del microfono per il viva voce BT: sono quindi in grado di comandare player audio, GPS e chiamate sentendo il tutto in autoradio (usata come mero amplificatore).

poi loro qui ti mostreranno chissà quali parametri fondamentali...tipo le macchine nuove che fanno calcoli sui consumi quando l'esatto valore poi non serve a molto, se viaggi ed ai il pieno sai anche che puoi fare fino a 700-800 Km, questo a me basta.
zappy30 Dicembre 2013, 10:20 #2
a quando il virus che ti stordisce alzando al massimo il volume dell'autoradio?
argent8830 Dicembre 2013, 12:02 #3
Tutto questo in Cina accadeva già anni fa, solo che non era audì.
Zenida31 Dicembre 2013, 02:20 #4
LOL io tempo fa pensavo di sostituire l'autoradio della mia Ford Focus modello 2007 che usa uno slot doppio din per infilarci un tablet da 7 pollici ben incorniciato nel cruscotto della mia auto ed alimentato dalla batteria dell'auto stessa (con il dovuto regolatore di tensione)

Sembra un lavoraccio ma in realtà è una cosa piuttosto semplice da realizzare.

In questo modo avrei avuto qualcosa di nettamente superiore al mio autoradio, perchè avrei avuto un sistema Android con:
[SIZE="1"][LIST]
[*]Navigatore satellitare GPS (con il software che più mi piace u.u)
[*]Telefono in auto collegato direttamente al sistema di speaker dell'auto (probabilmente qui servirebbe una consolle per indirizzare correttamente i canali destro e sinistro, o al max effettuare un collegamento fisso su un jack tradizionale con qualche punto di saldatura)
[*]Riproduttore musicale con memoria integrata ma anche tramite USB (Niente CD chiaramente a meno che non si intenda collegare un lettore via OTG in qualche modo)
[*]Radio FM
[*]Film nei momenti di relax in auto
[*]Navigazione internet (magari portandosi nel portaoggetti una piccola tastierina BT)
[*]E tutto quello che un sistema Android ancora può offire
[/LIST][/SIZE]

Cioè con un pochino di lavoro in auto (non moltissimo alla fine) si riuscirebbe ad avere davvero qualcosa di sfizioso che mi farebbe dormire anche la notte in auto dopo ahahahah

PS: dimenticavo che sarebbe bene mettere tutto dietro un pannellino a scomparsa altrimenti mi ritrovo il vetro della macchina sfondata se vedono un tablet in bella vista all'interno dell'auto xD
Beltra.it31 Dicembre 2013, 10:38 #5
Originariamente inviato da: Zenida
LOL io tempo fa pensavo di sostituire l'autoradio della mia Ford Focus modello 2007 che usa uno slot doppio din per infilarci un tablet da 7 pollici ben incorniciato nel cruscotto della mia auto ed alimentato dalla batteria dell'auto stessa (con il dovuto regolatore di tensione)

Sembra un lavoraccio ma in realtà è una cosa piuttosto semplice da realizzare.

In questo modo avrei avuto qualcosa di nettamente superiore al mio autoradio, perchè avrei avuto un sistema Android con:
[SIZE="1"][LIST]
[*]Navigatore satellitare GPS (con il software che più mi piace u.u)
[*]Telefono in auto collegato direttamente al sistema di speaker dell'auto (probabilmente qui servirebbe una consolle per indirizzare correttamente i canali destro e sinistro, o al max effettuare un collegamento fisso su un jack tradizionale con qualche punto di saldatura)
[*]Riproduttore musicale con memoria integrata ma anche tramite USB (Niente CD chiaramente a meno che non si intenda collegare un lettore via OTG in qualche modo)
[*]Radio FM
[*]Film nei momenti di relax in auto
[*]Navigazione internet (magari portandosi nel portaoggetti una piccola tastierina BT)
[*]E tutto quello che un sistema Android ancora può offire
[/LIST][/SIZE]

Cioè con un pochino di lavoro in auto (non moltissimo alla fine) si riuscirebbe ad avere davvero qualcosa di sfizioso che mi farebbe dormire anche la notte in auto dopo ahahahah

PS: dimenticavo che sarebbe bene mettere tutto dietro un pannellino a scomparsa altrimenti mi ritrovo il vetro della macchina sfondata se vedono un tablet in bella vista all'interno dell'auto xD


si e come pensi di alimentare poi l'impianto? in ogni caso, un amplificatore specifico lo dovrai cmq inserire dietro al tablet
Opteranium02 Gennaio 2014, 14:28 #6
... AUDROID?
marco_18202 Gennaio 2014, 19:57 #7
Ma non capisco il senso di questa partnership, sicuramente ci guadagna google, ma audi avrebbe accettato una cosa del genere per quale motivo? Perché non sa cosa sia il comfort e l' infotainment di guida?

Boh, sarà che preferisco altri marchi che sono già più avanti di Audi come infotanment senza il bisogno di Android

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^