ASUS Zenfone Selfie con fotocamera frontale da 13MP, AF al laser e flash a doppio LED

ASUS Zenfone Selfie con fotocamera frontale da 13MP, AF al laser e flash a doppio LED

Al Computex 2015 di Taipei ASUS partecipa con uno smartphone pensato per la fotografia: i due moduli frontale e posteriore integrano un sensore da 13 megapixel con funzionalità e tecnologie avanzate

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Telefonia
ASUSZenfone
 

Per quanto concerne il mondo degli smartphone, ASUS presenzia al Computex 2015 di Taipei con un dispositivo che si rivolge ad uno dei trend più di massa del momento, quello dei selfie. E lo fa con uno smartphone apparentemente molto curato sul fronte fotografico, naturalmente anche e soprattutto per quanto riguarda il modulo frontale.

ASUS Zenfone Selfie

Se fino a qualche anno fa era sufficiente integrare una qualsiasi fotocamera sulla parte anteriore per rendere possibili eventuali videochiamate, anche a bassa risoluzione, adesso il modulo frontale è diventato importante tanto quanto (forse anche di più ai fini del marketing) quello posteriore, con caratteristiche esclusive pensate ad-hoc per il miglior autoscatto possibile.

ASUS entra nel mondo dei cosiddetti selfie-phone con un prodotto dotato di due fotocamere molto simili: entrambe infatti usano un sensore 1/3,2" PixelMaster a 13 megapixel (prodotto da Toshiba) con flash Real Tone a doppio LED. Sono invece differenti gli obiettivi, con lenti f/2.0 per il modulo posteriore, e f/2.2 con angolo di visione più ampio per quello frontale.

ASUS Zenfone Selfie al Computex

Se normalmente l'angolo di visione del modulo frontale è di 88°, con la Modalità Panorama si può espandere ulteriormente, con selfie che possono coprire fino a 140°. Con Zenfone Selfie, ASUS utilizza un processore Qualcomm Snapdragon 615 octa-core a 64-bit, tradendo quindi la sua fedeltà verso le CPU Atom di Intel, con un quantitativo di RAM non ancora ufficializzato.

Il display è un LCD IPS Full HD da 5,5", mentre non è stata fatta menzione circa altre caratteristiche tecniche, come ad esempio la capacità della batteria integrata. Il dispositivo supporterà reti 4G LTE Cat. 4, e sarà lanciato commercialmente in tre colori differenti (bianco, rosa, azzurro) con una serie di cover posteriori metalliche in nero, oro, grigio e rosso.

ASUS Zenfone Selfie

ASUS entra nel mondo dei selfie-phone in maniera eclatante, come del resto aveva fatto anche HTC con il suo Desire EYE. La fotocamera frontale ha la stessa qualità di quella posteriore, per rispondere nella maniera migliore possibile ad una moda del momento sempre più imperante sui social. Disponibilità e prezzo non sono ancora stati annunciati ufficialmente.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
devilred01 Giugno 2015, 13:57 #1
mah! lo vedo troppo grande, lo devono fare ancora piu' sottile cosi risparmiano di metterci la batteria e diventa ancora piu' leggero. bravi! scaffale a vita.
761-17601 Giugno 2015, 14:21 #2
Attendiamo Smartphone con test di gravidanza incluso per le future mamme
hexaae01 Giugno 2015, 15:18 #3
Padelloni che fanno fatica a reggere persino in mano, come i giornalisti in foto...
Mparlav01 Giugno 2015, 16:35 #4
156.5 x 77.2 x 10.8 mm per 170g ed adotta una 3000 mAh: proprio non gli riesce di sfruttare meglio gli spazi disponibili.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^