ASUS ROG Phone: dal 25 ottobre in Italia, a 899€

ASUS ROG Phone: dal 25 ottobre in Italia, a 899€

Debutta tra poche settimane il primo telefono ASUS destinato specificamente ai videogiocatori, ricco di soluzioni tecniche innovative a partire da un chip Qualcomm Snapdragon 845 overcloccato di serie

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Telefonia
ASUSROGQualcommSnapdragon
 

E' stato annunciato al Computex 2018 di Taipei, alla fine del mese di maggio: tra poche settimane sarà finalmente in vendita anche in Italia. Parliamo di ASUS ROG Phone, il primo smartphone dell'azienda taiwanese destinato in modo specifico al pubblico dei videogiocatori più appassionati.

Si tratta di uno smarthone caratterizzato da soluzioni tecniche specifiche per i videogiocatori, a partire dalla modalità X Mode che quando viene abilitata ottimizza il funzionamento del terminale per fornire le massime prestazioni velocistiche durante la sessione di gioco senza che notifiche e altre applicazioni possano intervenire in qualche modo e distrarre.

Cuore di questo prodotto è il SoC Qualcomm Snapdragon 845, in una versione con chip selezionato capace di raggiungere una frequenza di clock massima di 2,96 GHz. Il SoC è abbinato a 8 Gbytes di memoria di sistema e a 128 Gbytes di storage onboard. Una frequenza massima così elevata ha visto l'utilizzo di un sistema di raffreddamento molto particolare, con una vapor chamber 3D che si sviluppa lungo tutta la parte posteriore dello chassis e che assicura un completo raffreddamento anche durante lunghe sessioni di gioco.

Se tutto questo non bastasse entra in aiuto un accessorio particolare: si tratta di una piccola ventola, montata su un guscio a incastro nella parte posteriore, che viene alimentata direttamente dallo smartphone e viene in aiuto a migliorare la dissipazione termica quando la sessione di gioco si protrae per un periodo di tempo ancora più lungo.

Il comparto fotografico vede una fotocamera frontale da 8 Mpixel, affiancata da due posteriori: la prima è da 12 Mpixel di tipo tradizionale mentre la seconda è grandangolare con un angolo di 120 gradi. Lo schermo cn pannello AMOLED ha diagonale di 6 pollici, con risoluzione 2.160x1.080 pixel

ASUS propone alcuni accessori che permettono di espandere l'esperienza d'uso con i giochi:

  • Twinview Dock: una docking station con secondo schermo, per trasformare ROG Phone in una vera e propria console di gioco mobile. Prezzzo 249,00€.
  • Professional Dock: permette di collegare ROG Phone ad altri dispositivi offrendo i vari connettori di input e output. Prezo di 99,00€.
  • Mobile Desktop Dock: una docking station che permette il collegamento con uno schermo, che replica quanto mostrato sul proprio smartphone. Costo di 149,00€
  • ASUS WiGig Dock: docking station basata su tecnologia Gigabit WiFi. Prezzo di 289,00€.
  • GameVice: accessorio che viene installato ai lati di ROG Phone che offre controller laterali e pulsati di gioco. Prezzo di 99,00€.

ASUS ROG Phone sarà in vendita dal 25 ottobre a un prezzo di 899€ IVA inclusa, acquistabile nei punti vendita ASUS GoldStore, presso l'ASUS eShop e attraverso Vodafone nei punti vendita oppure online. Dal 18 ottobre sarà possibile preordinare ASUS ROG Phone così da assicurarsi la disponibilità per la settimana successiva, attraverso gli stessi canali indicati sopra con l'unica eccezione di quello online Vodafone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
djmatrix61904 Ottobre 2018, 16:18 #1
What the f.....
LucaZPF04 Ottobre 2018, 16:19 #2
Adesso mi sento meno in colpa ad aver preso il note 9
Jeetkundo05 Ottobre 2018, 09:56 #3
Prezzo assurdo, mi fanno pagare 300€ in più per il logo Asus Rog e l'overclock del SOC? Per giocare poi a quali titoli mobile, PUBG? O qualche altro freemium? Per me è un device di ultra nicchia, venderanno pochissimo.
Nightingale05 Ottobre 2018, 16:37 #4
Secondo me questi terminali possono avere un senso se si sviluppano insieme ai servizi di Cloud Gaming, altrimenti non capisco bene.
E anche in quel caso, non è che serva una potenza esagerata, ma soltanto quella giusta e costante per la decodifica video. Uno schermo dignitoso, ed il supporto a device esterni per il controllo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^