Apple iPhone, alcune informazioni aggiuntive

Apple iPhone, alcune informazioni aggiuntive

Alcune indiscrezioni in rete permettono di fare ipotesi sulle caratteristiche dell'atteso iPhone della Mela

di pubblicata il , alle 12:32 nel canale Telefonia
AppleiPhone
 

Engadget riassume le indiscrezioni riportate da Kevin Rose a proposito dell'iPhone, aggiungendo alcuni commenti. Secondo Kevin Rose il dispositivo dovrebbe vedere il lancio in gennaio su tutti i providers statunitensi con compatibilità sulle reti GSM e CDMA e dovrebbe avere le seguenti caratteristiche:

- una forma particolarmente piccola.
- due batterie (una per l'uso telefonico, l'altra per l'ascolto dei brani musicali) ricaricabili con lo stesso caricatore.
- Memoria flash da 4GB e 8 GB e prezzi rispettivamente di $249 e $449.
- Una tastiera "slide out" e forse anche lo schermo touchscreen.

Il parere di Engadget (che chiama in causa una sua fonte attendibile) è che molto probabilmente non sarà presente una tastiera QWERTY, sebbene potrebbe essere presente la versione slide. L'idea del touchscreen è ormai fuori gioco; al momento del lancio saranno disponibili le reti GSM e 3G e un solo gestore. L'unica informazione su cui le due fonti concordano è la probabile presenza della doppia batteria.

Sono molte le informazioni che routano attorno a questo attesissimo dispositivo. MYiPhone riporta la registrazione di un brevetto da parte di Apple per la costruzione di un case in materiale ceramico trasparente alle onde radio (adatto quindi ad ospitare un dispositivo ricetrasmittente quale un telefono). Alle capacità di trasmissione questo case in zirconia unirebbe anche una elevata resistenza.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheZeb04 Dicembre 2006, 12:36 #1
Potrebbe diventare il mio prossimo cell ! Certo che abbandonare il mio fido 6680.. ... speriamo almeno che il software di gestione non sia fatto con Motorola perchè allora se lo possono tenere..
Rubberick04 Dicembre 2006, 13:02 #2
E' inutile secondo me lanciare un prodotto con caratteristiche cosi' ridotte la apple puo' fare di +
Automator04 Dicembre 2006, 13:02 #3
SO? symbian? versione alleggerita(molto) di BSD?

mah
ReverendoMr.Manson04 Dicembre 2006, 13:06 #4
Secondo me in Europa non se lo fila nessuno, boh poi vedremo
ShinjiIkari04 Dicembre 2006, 13:09 #5
La storia della doppia batteria è interessante, il limite piu' grande dei telefonini con lettore mp3 è proprio che se ti metti ad ascoltare musica finisce che resti senza cellulare. Secondo me puo' venir fuori un prodotto interessante, tra l'altro a breve devo comprarmi un iPod nano e il mio Motorola V51 sta per crepare... Aspetterò questo iPhone e se mi piace lo prendo!
Criceto04 Dicembre 2006, 13:14 #6
Originariamente inviato da: Automator
SO? symbian? versione alleggerita(molto) di BSD?


Degli OS non si sa niente. Ma per il modello più costoso di vocifera sia uno 'smart phone'. Dubito fortemente, cmq, che possa essere un derivato Unix, più facile che tirino fuori una versione aggiornata dell'OS del Newton, all'epoca fin troppo avanti per il suo tempo.
Fx04 Dicembre 2006, 13:14 #7
questo touch screen che secondo alcuni apple deve usare al posto di click wheel e chissà cos'altro proprio non ne vuole sapere di decollare a cupertino eh?

al di là dei particolari tecnici, questa volta apple sta prendendo un bel rischio... il mercato dei mac c'è da decenni, per l'ipod è entrata in un mercato che ai tempi era pressochè inesistente, questa è la prima volta da tempo immemore che si butta in un mercato nuovo ma anche già costituito (e anche molto competitivo)...

c'è anche da dire che non ha molta scelta, in quanto il vero pericolo per l'ipod sono proprio i cellulari con lettore mp3 integrato (ormai una parte consistente): la scelta è d'obbligo, ma il rischio è grande... vedremo...

l'unica cosa che avrebbe dovuto fare è muoversi prima, fosse stata lei ad uscire con un cellulare - lettore mp3 per prima (o tra i primi), magari ad un prezzo concorrenziale, avrebbe di sicuro sfruttato meglio quel trampolino di lancio che è la vasta utenza ipod che si ritrova...
Xenogears04 Dicembre 2006, 13:19 #8
Dite che sarà il primo flop dopo il successo di Ipod ecc..??
Fx04 Dicembre 2006, 13:20 #9
Originariamente inviato da: Criceto
Degli OS non si sa niente. Ma per il modello più costoso di vocifera sia uno 'smart phone'. Dubito fortemente, cmq, che possa essere un derivato Unix, più facile che tirino fuori una versione aggiornata dell'OS del Newton, all'epoca fin troppo avanti per il suo tempo.


sai che fate folklore? no, davvero

in ogni caso ci sono smartphone con linux, i sistemi *nix si prestano anche per porting su hardware in scala ridotta (ormai router, webcam, modem ADSL eccetera spesso hanno un linux embedded come os), non è nemmeno da escludere... anche perchè sviluppare un os costa, tant'è che per mac os x apple ha preso darwin e ci ha messo sopra quel che le interessava: sviluppare un os da zero (ma anche "sistemare" newton os, che comunque ha più di 10 anni), fosse anche solo per un iphone, richiederebbe investimenti superiori a quelli che apposta per mac os x stesso, e quindi permettimi di dubitare che sia una strada plausibile...


edit: Xenogears: il primo flop non so, il primo grande rischio si
quartz04 Dicembre 2006, 14:07 #10
Originariamente inviato da: Fx
c'è anche da dire che non ha molta scelta, in quanto il vero pericolo per l'ipod sono proprio i cellulari con lettore mp3 integrato (ormai una parte consistente).

Assolutamente falso IMHO.
I cellulari con MP3 esistono da un bel po' ormai e il mercato dei lettori MP3 è in continua crescita. Quantomeno il mercato iPod.

E poi, inutile prenderci in giro, è impossibile paragonare la praticità (sotto tutti i punti di vista: comodità, design, capienza, batteria) di un lettore stand-alone con un qualsiasi cell MP3.




Per il software, secondo me sviluppano un software proprietario, come per l'iPod.
Sarà semplice da usare e immediato, certo non a livelli dell'iPod stesso, dato che ci saranno molte più funzioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^