Apple contro Palm: in arrivo una battaglia legale?

Apple contro Palm: in arrivo una battaglia legale?

Apple sembra intenzionata a rendere difficile la vita al neonato Palm Pre, impugnando le 358 pagine del brevetto che copre le tecnologie multitouch

di pubblicata il , alle 09:11 nel canale Telefonia
ApplePalm
 

A due anni dall'uscita dell'iPhone e dopo decide di ipotetici iPhone-Killer, il telefono della casa della Mela sembra finalmente avere trovato un degno rivale, o meglio questo sembra essere il pensiero degli ingegneri e della dirigenza Apple.

A testomoniarlo sono le dichiarazioni del CEO "in pectore" Tim Cook, che nel corso dei giorni passati ha senza troppi giri di parole ammesso che l'azienda, se dovesse rivelarsi necessario, difenderà con tutti i mezzi le tecnologie alla base di iPhone.

Nel mirino, in modo particolare, sembra esserci il nuovo Palm Pre ed alcune implementazioni dell'interfaccia multi-touch, come ad esempio quella che permette di effettuare lo zoom con il movimento simultaneo di due dita, il cosidetto 'pinch zoom'.

L'eventuale volontà di Apple di passare alle vie legali potrebbe però essere rafforzata da un ulteriore elemento. La Mela si è vista riconoscere, proprio in questi giorni, il pachidermico brevetto relatvio alle tecnologie multi-touch: un faldone di ben 358 pagine, che mirano a descrivere "Touch Screen Device, Method, and Graphical User Interface for Determining Commands by Applying Heuristics".

Come riporta TGDaily, la tecnologia multitouch ha origini ben più lontane dell'iPhone ed è necessario andare in dietro nel tempo fino al 1982 per trovare la sua prima implementazione. Apple certamente è stata la prima a portarla al grande pubblico, soprattutto creando un'interfaccia che ne sfruttasse a pieno le potenzialità.

Il destino del Palm Pre, dispositivo su cui la casa statunitense ha puntato tutto il suo rilancio, potrebbe quindi essere oscurato da una pesante nube nel caso in cui la Mela dovesse avviare la propria macchina legale. Staremo a vedere.

ERRATA CORRIGE - 28-01-09, 10:46 - Apple non ha avviato alcuna azione legale contro Palm; la notizia è stata corretta con alcune precisazioni in seguito alle segnalazioni degli utenti.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

71 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan28 Gennaio 2009, 09:16 #1
Che idizio brevettare una cose del genere!!!
II ARROWS28 Gennaio 2009, 09:18 #2
Ridicoli...

358 pagine per descrivere quella cagata? Credo sarà facile trovare una piccola cosa implementata diversamente.
Sylvester28 Gennaio 2009, 09:20 #3
Tutta pubblicità gratuita per il Palm .....brava Apple, a quando il brevetto dell'aria che respiriamo?
jo.li.28 Gennaio 2009, 09:24 #4
Credo che la notizia sia completamente infondata, non mi risulta affatto che la Apple abbia intentato una causa per violazione dei brevetti nei confronti di Palm. Detto questo però non ci vedo nulla di sbagliato, in chi rivendica il diritto a tutelare i propri brevetti.
Attila1688128 Gennaio 2009, 09:25 #5
Quando qualcuno comincia ad attaccarsi ai suoi brevetti in questo modo (e che brevetti!) vuol dire che si sta avvicinando alla frutta...
Blackcat7328 Gennaio 2009, 09:28 #6
E' Steven Spielberg che dovrebbe fare causa alla Apple
as2k328 Gennaio 2009, 09:32 #7
la paura fa 90..
deidara8028 Gennaio 2009, 09:37 #8
bello il pre!
gianly198528 Gennaio 2009, 09:42 #9
Originariamente inviato da: II ARROWS
Ridicoli...

358 pagine per descrivere quella cagata? Credo sarà facile trovare una piccola cosa implementata diversamente.


Le 358 pagine sono per descrivere l'interfaccia di iPhone nei più piccoli particolari, menù per menù, con illustrazioni.
Apple was awarded last week a mammoth 358 page patent that covers all aspects of the iPhone's user interface, with especial emphasis on multi-touch and the way gestures are implemented.


Non ho ancora capito se in effetti vogliono entrare in causa o se la notizia è la somma di altre 2 mini-notizie (il fatto che gli hanno appena approvato la licenza in questione e il fatto che velatamente avevano detto "ci difenderemo da chi ci ruba la proprietà intelettuale".

Fatto sta che bisogna vedere in che cosa hanno scorto una violazione del brevetto. Non credo sia solo il multitouch in sè per sè (che se non sbaglio è implementato già anche in qualche altro dispositivo), magari qualche analogia troppo pesante nell'interfaccia GRAFICA e il suo rapporto col Multitouch....
Genesio28 Gennaio 2009, 09:50 #10
Originariamente inviato da: jo.li.
Detto questo però non ci vedo nulla di sbagliato, in chi rivendica il diritto a tutelare i propri brevetti.


Cioè fammi capire:
a tuo giudizio è giusto che un'azienda possa brevettare il movimento di due dita che si aprono su uno schermo touch?

Questo sarebbe un brevetto? Una proprietà intellettuale? Un'opera d'ingegno?

Che dire, il mondo è bello perchè è vario...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^