AnTuTu: ecco i 10 smartphone più potenti. Dati di maggio

AnTuTu: ecco i 10 smartphone più potenti. Dati di maggio

AnTuTu pubblica la classifica dei 10 smartphone che hanno raggiunto i punteggi più elevati nel nell'omonima suite di benchmark. Dati aggiornati al mese di maggio.

di pubblicata il , alle 10:10 nel canale Telefonia
LenovoXiaomiAppleMeizuhonor
 

AnTuTu pubblica con cadenza regolare le classifiche degli smartphone più potenti, senza distinzioni legate al sistema operativo utilizzato. Il concetto di "potenza" abbastanza vago ma si può provare a circoscriverlo ed a quantificarlo utilizzando apposite suite di benchmark, come quella di AnTuTu. La lista dei 10 smartphone con il punteggio più elevato nei benchmark di AnTuTu si apre nel mese di maggio con una tripletta di terminali asiatici: vivo Xplay 5 Elite, LeEco Max 2 e Lenovo ZUK Z2 Pro. 

AnTuTu maggio 2016

Si tratta di tre modelli equipaggiati con il SoC Snapdragon 820, 6GB di memoria RAM e 64GB di storage, una piattaforma hardware che rappresenta, al momento, quella in grado di offrire le prestazioni più elevate in ambito smartphone e che potrebbe diventare nei prossimi mesi sempre più diffusa tra i modelli flagship. Subito dietro la tripletta, si posiziona Xiaomi Mi 5 (quarta posizione) seguito da Samsung Galaxy S7 Edge (quinta posizione) e dai più recenti iPhone (6S ed SE, rispettivamente in sesta e settima posizione).

LG G5, in ottava posizione, pur essendo dotato del SoC Snapdragon 820, ottiene il punteggio più basso del gruppo di terminali equipaggiati con il medesimo SoC. Nel mese di maggio non manca un nuovo ingresso in classifica in decima posizione, ovvero quello dell'Honor V8 che può contare su SoC Kirin 955m, 4GB di RAM e 64GB di storage, una configurazione prestante, ma non in grado di superare la barriera dei 100.000 punti.

AnTuTu precisa le metodologie di test seguite per redigere le classifica aggiornata al mese di maggio, che, come di consueto, ha previsto l'utilizzo di AnTuTu Benchmark 6.0. I singoli punteggi, inoltre, sono la risultante della media di non meno di 2000 risultati ottenuti da ciascun device con il benchmark nell'intervallo di tempo dall'1 al 31 maggio. Una precisazione opportuna, tenuto conto che il punteggio di AnTuTu varia (seppur di poco) da sessione a sessione e che solo la media di un buon numero di risultati restituisce un quadro sufficientemente attendibile sugli indici delle prestazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucusta06 Giugno 2016, 10:37 #1
"Una precisazione opportuna, tenuto conto che il punteggio di AnTuTu varia (seppur di poco) da sessione a sessione e che solo la media di un buon numero di risultati restituisce un quadro sufficientemente attendibile sugli indici delle prestazioni"...
...ma comunque insufficiente, visto che i 2000 risultati che compongono la media superiore saranno comunque dovuti ai benchmark piu' elevati, e quindi da cold-batch.
poi, dopo 3 minuti, ti ritrovi con dei mattoni in mano perche' ormai caldi.

provate a mettere il telefono in un freezer per 5 minuti, per farlo raffreddare bene, e poi eseguite un benchmark con il dispositivo le freezer.
vi si presenteranno belle sorprese.
un inutile numero con cui vantarsi con gli amici.
nickmot06 Giugno 2016, 11:11 #2
Originariamente inviato da: lucusta
"Una precisazione opportuna, tenuto conto che il punteggio di AnTuTu varia (seppur di poco) da sessione a sessione e che solo la media di un buon numero di risultati restituisce un quadro sufficientemente attendibile sugli indici delle prestazioni"...
...ma comunque insufficiente, visto che i 2000 risultati che compongono la media superiore saranno comunque dovuti ai benchmark piu' elevati, e quindi da cold-batch.
poi, dopo 3 minuti, ti ritrovi con dei mattoni in mano perche' ormai caldi.

provate a mettere il telefono in un freezer per 5 minuti, per farlo raffreddare bene, e poi eseguite un benchmark con il dispositivo le freezer.
vi si presenteranno belle sorprese.
un inutile numero con cui vantarsi con gli amici.


Senza scendere in simili dettagli.
I benchamark sintetici sono un simpatico indicatore della potenza computazionale del dispositivo, ma non sono una vera misura delle sue prestazioni.
SW diversi, algoritmi diversi, opzioni di compilazione diverse possono portare un'applicazione ad andare peggio su un SoC teoricamente più performante e viceversa.
lucusta06 Giugno 2016, 12:05 #3
... ed anche ad andare diversamente sullo stesso identico SoC...
a seconda del giorno, dell'orario, se si all'ombra o meno, in discesa o salita...
nickmot06 Giugno 2016, 12:13 #4
Originariamente inviato da: lucusta
... ed anche ad andare diversamente sullo stesso identico SoC...
a seconda del giorno, dell'orario, se si all'ombra o meno, in discesa o salita...


Con le potenze attuali quelle variazioni dovrebbero essere difficilmente notabili nell'uso reale, salvo grossi problemi di thermal throttling.
ncc200006 Giugno 2016, 13:16 #5
sarebbe anche opportuno indicare le risoluzioni dei singoli devices
piefab06 Giugno 2016, 14:36 #6
Attendibilità 0++. Utilità 0 spaccato
io7806 Giugno 2016, 16:20 #7
Ma i primi 3 sono tutti Android 6 e hanno lo stesso HW. Come fanno a dare risultati differenti?

Uno dei tre ha una risoluzione inferiore dello schermo ma non so quanto questo influenzi i vari test
rockrider8107 Giugno 2016, 10:18 #8
Ci sono importanti novità che stanno per uscire ... quasi un modello al mese per marca :-)
Fra un pò vedremo anche i nuovi smartphone con CPU Mediatek Helio X20 X25 X30 che costano un quarto e come punteggio stanno sui 100.000 .

Per io78 :
puoi trovare un device costoso performante ma con una ROM poco aggiornata o piena di bloatware precaricati e per l'utente comune non c'è verso di bannarli .
A questo punto è meglio scegliere meglio possibile in base anche al SO .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^