Annunciato Huawei Honor 3X, il primo phablet octacore del produttore cinese

Annunciato Huawei Honor 3X, il primo phablet octacore del produttore cinese

Nel corso della giornata di oggi Huawei ha ufficialmente svelato il nuovo Honor 3X, phablet di fascia media con processore octacore

di pubblicata il , alle 16:56 nel canale Telefonia
Huawei
 

Come previsto nei giorni scorso a seguito della diffusione di una serie di inviti ad un evento organizzato proprio per la giornata di oggi, Huawei ha annunciato in Cina quella che sarà una delle soluzioni top di gamma per l'inizio del prossimo anno e che probabilmente verremo esposta tra i padiglioni del CES di Las Vegas a partire dalla prima settimana del prossimo mese di gennaio.

Si tratta del primo smarpthone octa-core del produttore cinese che, come anticipato, prosegue la serie di soluzioni della famiglia Honor e prende il nome, per l'appunto, di Honor 3X. Si tratta a tutti gli effetti di un phablet, definizione che si guadagna per via della diagonale del display in dote che raggiunge i 5,5" e una risoluzione di 1280x720 pixel.

Il processore octa-core con il quale è equipaggiata la soluzione è il nuovo MediaTek MT6592 che offre ben 8 core, portroppo ancora Cortex A7, operanti ciascuno alla frequenza massima di 1,7GHz. Le prestazioni non dovrebbero essere incredibili e, anzi, secondo i primi test si posizionerebbero al pari di un ben più datato Qualcomm Snapdragon 600.

Huawei ha dotato il suo nuovo phablet di una batteria dalla capacità abbastanza generosa, parliamo di 3000 mAh, che dovrebbe garantire una discreta autonomia. Il dispositivo è disponibile anche in una versione dual-SIM e sarà venduto ad un prezzo di 1700 yuan, ovvero circa 280 dollari americani. Un prezzo che potremmo definire adeguato alla dotazione hardware descritta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Portocala16 Dicembre 2013, 17:45 #1
L'utilità di questo telefono nato vecchio?
Cappej16 Dicembre 2013, 18:53 #2
L'utilità di avere 8 core anche fossero A15 da 2,13 GHz?
TonyVe16 Dicembre 2013, 19:41 #3
L'utilità di certi commenti.
magicken16 Dicembre 2013, 21:17 #4
"Le prestazioni non dovrebbero essere incredibili e, anzi, secondo i primi test si posizionerebbero al pari di un ben più datato Qualcomm Snapdragon 600."
Si parla di 28000 punti all'Antutu se non di piu' e dite che non sono "incredibili"??? E da quando lo Snapdragon 600 è datato? Ma scherziamo? Verra' montato su smartphone da 220€ come il THL T100. Ci sono smartphone con Snapdragon 600 da 220€? Bah!
tuttodigitale17 Dicembre 2013, 00:30 #5
Originariamente inviato da: Davide Fasola]Le prestazioni non dovrebbero essere incredibili e, anzi, secondo i primi test si posizionerebbero al pari di un ben più
sembrerebbe quasi che lo Snapdragon 600 sia una cosa trasandata, quando il primo smartphone con questo SoCè uscito a febbraio di quest'anno ad una cifra prossima ai 700 euro.
[QUOTE=Portocala;40438023]L'utilità di questo telefono nato vecchio?

costa molto meno del lg optimus g pro. Questo basta e avanza per giustificare prestazioni inferiori o no?
fraussantin17 Dicembre 2013, 01:10 #6
Originariamente inviato da: tuttodigitale
sembrerebbe quasi che lo Snapdragon 600 sia una cosa trasandata, quando il primo smartphone con questo SoCè uscito a febbraio di quest'anno ad una cifra prossima ai 700 euro.

costa molto meno del lg optimus g pro. Questo basta e avanza per giustificare prestazioni inferiori o no?


a quel prezzo ci si compra un nexus 5.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^