Android P non solo sui Pixel: ecco tutti gli smartphone compatibili

Android P non solo sui Pixel: ecco tutti gli smartphone compatibili

Cambio di strategia per Google ed il suo nuovo Android P. Da oggi tutti gli utenti che vorranno provarlo potranno iscriversi al programma Beta Developer anche se non hanno un Pixel. Ecco su quali smartphone sarà possibile installarlo.

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Telefonia
AndroidGoogle
 

Android P è realtà, almeno per gli sviluppatori o per chi vorrà provarlo iscrivendosi al programma Beta Tester ufficiale di Google. Un sistema operativo che abbiamo visto ha cambiato molto della propria interfaccia ma soprattutto ha visto cambiamenti interni al codice con novità riguardanti soprattutto l'Intelligenza Artificiale che entra a spada tratta nello smartphone e cercherà di controllarlo per migliorare l'esperienza utente nel corso dell'uso quotidiano del telefono.

Tante le novità che Android P introduce e che abbiamo elencato nel nostro articolo direttamente qui. Di fatto però una novità che non è passata inosservata è stata quella della decisione da parte di Google di allargare il bacino di prova di Android P anche a smartphone non Pixel e dunque non direttamente "Made in Google".

Come è possibile leggere direttamente nella pagina del programma Android Beta, infatti, gli utenti potranno scaricare il nuovo sistema operativo di Android P nella sua seconda Developer Preview non solo sui Pixel 2, Pixel 2 XL o Pixel di prima generazione ma anche su smartphone Nokia, Vivo, OnePlus o anche Xiaomi, Sony e Oppo.

Ecco la lista:

Google

  • Pixel
  • Pixel 2
  • Pixel XL
  • Pixel 2 XL

Nokia

  • Nokia 7 Plus

Vivo

  • Vivo X21UD
  • Vivo X21

OnePlus

  • OnePlus 6

Xiaomi

  • Xiaomi Mi MIX 2S

Sony

  • Sony Xperia XZ2

Essential

  • Essential Phone

Oppo

  • Oppo R15 Pro

Tutti questi smartphone potranno beneficiare appunto del programma da sviluppatori e dunque gli utenti potranno, a loro rischio e pericolo essendo una versione ancora in fase di definizione completa, installare il nuovo Android P.

In tal caso direttamente alla pagina ufficiale del programma Android Beta sarà possibile avere l'elenco ufficiale degli smartphone supportati e soprattutto il rimando diretto alla pagina del produttore dello smartphone interessato per capire come effettuare la richiesta dell'aggiornamento alla versione di prova di Android P.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lamba09 Maggio 2018, 15:21 #1
Chiaramente solo tutti dispositivi con project treble. Io ho in OP5 e mi attacco al piffero
danylo09 Maggio 2018, 18:16 #2
novità riguardanti soprattutto l'Intelligenza Artificiale che entra a spada tratta nello smartphone

Un ottimo motivo per NON aggiornare.
thresher325309 Maggio 2018, 19:07 #3
Originariamente inviato da: Lamba
Chiaramente solo tutti dispositivi con project treble. Io ho in OP5 e mi attacco al piffero


Ma mi risulta che OP5 sia compatibile con project treble.
domthewizard09 Maggio 2018, 19:21 #4
niente da fare per il mio mi max 2
andros31010 Maggio 2018, 11:05 #5

non credo

che sia la lista definitiva, nessun samsung e questo è il minimo, ma il fatto che non supporti device come OP3T mi da da pensare

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^